venerdì 4 novembre 2016

COMI-COACH di Sebastiano TODERO, il corso di miglioranento personale più divertente del mondo! :-)

"COMI-COACH" di Sebastiano TODERO è un ottimo audio-videocorso introduttivo GRATUITO di sviluppo personale. E' stata veramente un'idea ottima e originale quella di abbinare validi contenuti e sane risate :-).
Infatti mi è capitato più volte di frequentare corsi tenuti da persone molto preparate ma che presentavano nozioni valide in maniera un po' noiosa e riusciva difficile mantenere desta l'attenzione.
Viceversa a volte altri relatori erano simpatici, ironici, molto bravi nel parlare in pubblico, ma i contenuti esposti lasciavano un po' a desiderare.
Invece in questo corso si unisce l'utile e il dilettevole in maniera ottimale, anche se naturalmente poi è sempre meglio integrare con altri corsi più approfonditi come l'accademia dei miglioramenti. Leggi anche altri due post sullo stesso autore:

UN AMICO OTTIMISTA 2.0 di Sebastiano Todero

OTTIMISMO GENERALE E OTTIMISMO SPECIFICO di Sebastiano Todero



Sebastiano Todero è Dottore in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni e si è specializzato in Programmazione NeuroLinguistica (PNL) e Coaching presso l'Istituto di Formazione NLP Italy di Milano.
È cultore della materia presso la cattedra di Psicologia delle comunicazioni sociali all'Università di Chieti, è un formatore e un Personal Coach per sportivi, manager, personaggi dello spettacolo e persone di età e professione diversa. 
Durante gli ultimi 19 anni ha accumulato migliaia di ore d'aula e ha lavorato con centinaia di persone, studiando e divulgando la psicologia dell’OTTIMISMO REALISTICO, della motivazione e del miglioramento personale, scrivendo libri e conducendo seminari in tutta Italia.

Sebastiano Todero è il primo ESPERTO DI OTTIMISMO REALISTICO ed è il presidente e fondatore del CLUB DEGLI OTTIMISTI (www.clubdegliottimisti.it). Ha integrato la voce "ottimismo" in wikipedia con una sua personale definizione dell’"Ottimismo Realistico":

"L'Ottimismo Realistico è la sintesi virtuosa della capacità di considerare i dati reali e oggettivi ma cercando in essi la positività senza negare gli aspetti negativi della situazione attuale. L'Ottimista Realista cerca di raggiungere i suoi obiettivi anche partendo da una situazione non ancora perfetta.
Il motto delle persone che hanno Ottimismo Realistico non è: "tutto è positivo" bensì "la situazione è questa... ma con impegno riuscirò a sistemare le cose al meglio, imparando a fare quello che ancora non so fare!"
Il prof. Davide Pìetroni definisce Sebastiano il Martin Seligman italiano (il prof. Seligman è l'autore del best seller "Imparare l'ottimismo").

Il corso COMI-COACH è suddiviso in 13 lezioni (una al giorno) sui seguenti argomenti:
1: Il benessere psico-fisico.
2: Il lavoro e la carriera.
3: Migliorare le relazioni.
4: Avere dei soldi investiti.
5: Tempo libero e passioni.
6: Migliorare i propri difetti.
7: Trovare l'anima gemella.
8: Il coaching funziona?
9: La memoria fotografica.
10: Domande e risposte.
11: Superare i tuoi limiti.
12: Le domande per il Focus
13: Vivere una vita da sogno

Al video comico del prof. Mad Davero :-) (che ovviamente spiega l'opposto di ciò che si deve fare) segue un audiocorso serio di Sebastiano Todero con una scheda-concetti che riassume per iscritto la lezione.
Uno dei miei concetti preferiti è quello esposto nella lezione n° 8: un buon coach ti porta ad usare abilità inutilizzate o a sviluppare abilità mancanti e ti convince che hai un potenziale enorme.
Hai già dentro di te tutto quello che ti serve per realizzare i tuoi sogni (nel coaching si applica la metafora del "vedere la quercia in una ghianda").

Devi credere in te stesso
, come spiega questo meraviglioso poema:
"Se tu credi che sarai sconfitto, lo sarai. Se tu credi che non oserai, non lo farai. Se ti piacerebbe vincere, ma credi di non potercela fare, è quasi certo che non vincerai.
Nella vita la vittoria non sempre arride all'uomo più forte o più veloce, ma, alla fine, colui che vince è chi crede di poterci riuscire".

Inoltre (lezione 6) per migliorare non ti serve ridurre i difetti ma piuttosto devi aumentare i pregi, cioè migliorare ancora di più i tuoi punti di forza.
Infatti solo espandendo al massimo i nostri punti di forza possiamo arrivare all'eccellenza. Parti da questa domanda potenziante e AGISCI in base alla risposta:

qual è la capacità che, se tu la sviluppassi in modo costante ed eccellente, avrebbe il maggior impatto positivo sulla tua carriera?

Brian Tracy, nel suo bestseller "Abitudini da un milione di dollari", ha scritto:
"L'orientamento all'eccellenza presuppone che facciate una lista delle abilità primarie che sono essenziali al successo nel vostro settore...
Il vostro primo compito è identificare queste abilità primarie e metterle per iscritto."

Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

0 commenti:

Posta un commento

Articoli correlati