lunedì 25 giugno 2018

I QUATTRO SEGRETI DELLA FELICITA' di Pamela HAYS

"I QUATTRO SEGRETI DELLA FELICITA'" di Pamela A. HAYS (Edizioni ERICKSON www.erickson.it) ti aiuterà a costruire il tuo benessere psicofisico, che a sua volta migliorerà il benessere degli altri.
Grazie a questa comoda "cassetta degli attrezzi" ricca di esercizi, consigli e strategie imparerai a:
riconoscere e sfruttare al massimo i tuoi punti di forza;
risolvere i problemi con fiducia e calma;
gestire le emozioni complesse davanti a difficoltà difficili da controllare;
costruire relazioni sane e reciprocamente soddisfacenti;
apprezzare quello che hai e goderti di più la vita.

L'autrice sintetizza approcci differenti ma affini: la psicologia positiva, la terapia cognitivo-comportamentale (TCC) e la mindfulness.
Seguendo i consigli e le strategie di Pamela Hays riuscirai a riprendere in mano la tua vita. Scegli di essere felice!
Questo libro contiene anche un'intervista al dott. Paolo CREPET. Traduzione di Riccardo MAZZEO.
Leggi anche la recensione di un altro bestseller sullo stesso argomento pubblicato da Edizioni Centro Studi Erickson:

LA TRAPPOLA DELLA FELICITA' di Russ HARRIS Come smettere di tormentarsi e iniziare a vivere

Pamela A. Hays (www.drpamelahays.com) ha conseguito un dottorato in Psicologia clinica presso l'Università delle Hawaii.
Ha svolto attività di ricerca presso l'Istituto nazionale di Salute Mentale della University Rochester School of Medicine.
Membro del programma di Psicologia presso la Antioch University di Seattle, dove tutt'ora insegna, fa parte dell'American Psychological Association e dell'Association of Behavioral and Cognitive Therapists.
Vive in Alaska, dove svolge attività clinica, formativa e di consulenza.
È autrice di molti libri di successo, tra cui Culturally Responsive Cognitive Behavioral Therapy e Addressing Cultural Complexities in Practice.

Paolo Crepet (www.paolocrepet.it) è psichiatra e sociologo. Dal 2004 è direttore scientifico della Scuola per Genitori (www.impresafamiglia.it).
E' autore di numerosi bestseller, tra cui Non siamo capaci di ascoltarli, La ragione dei sentimenti, Voi, noi, Dannati e leggeri,
I figli non crescono più, Sull'amore, Sfamiglia, Un'anima divisa, L'autorità perduta, Elogio dell'amicizia, Impara a essere felice,
La gioia di educare, Educare oggi, Baciami senza rete, Il coraggio.

Marisol lavora in un ospedale, allena una squadra di calcio e si occupa dei suoi due figli. Si definisce esausta e riconosce il suo perfezionismo.
Talvolta si sente in trappola e dispera di poter trovare un po' di pace.
Sheldon è manager in un'azienda; la sua ragazza lo ha lasciato perché era stanca di venire sempre dopo il suo lavoro.
Da un po' di tempo beve troppo, fatica ad alzarsi ed è irritabile con i colleghi.
Carol, dopo aver cresciuto 3 figli ed essersi occupata di sua madre, ha ripreso felicemente a lavorare. Ma suo marito le fa pressioni affinché stia a casa e sua figlia vorrebbe si occupasse dei nipoti.
Carol prova un misto di senso di colpa, frustrazione e rabbia.

Marisol, Sheldon e Carol hanno una cosa in comune: provano emozioni dolorose e attuano comportamenti che aumentano il loro stress.
Marisol cerca sempre di essere perfetta, poi mangia per calmarsi quando non riesce a fare tutto. Sheldon tratta male i colleghi, si ritira dalla famiglia, poi beve per sentirsi meglio.
Carol cerca di essere "simpatica" tenendo a freno la frustrazione finché non esplode, accrescendo così i suoi sensi di colpa.

Se ti trovi in una situazione simile, I quattro segreti della felicità è il libro che fa per te.
Questo brillante testo è un percorso efficace e concreto che ti guida lungo il cammino del benessere per ritrovare la pace interiore, la libertà e la felicità nella tua realtà.
Paolo Crepet ha rilasciato un'intervista introduttiva al libro: "La felicità ha a che fare con la libertà e la libertà (anche di essere se stessi) fa paura
Ma possiamo fare qualcosa, abbiamo il potere di lavorare su noi stessi per guadagnare in benessere.

Per questo è fondamentale che la felicità si impari ma anche e soprattutto che si insegni: bisogna educare alla felicità i bambini, la felicità autentica, da non confondere con la felicità effimera.
Farlo vuol dire rafforzare la loro identità, rinsaldarli nella sicurezza di se stessi e dei propri talenti
E' importante e urgente tornare a occuparci delle nostre vite, coltivare la consapevolezza dei propri desideri e focalizzarsi sul proprio benessere psicofisico, nell'accezione più integrata possibile."

"La felicità è una certezza posata su fondamenta invisibili. Per questo devi continuare a cercarla e appena penserai di averla raggiunta già sarà sfumata e dovrai inseguire la prossima.
Non arrenderti mai all'idea che la felicità non possa esserci per te da qualche parte, nel mondo.
Non farlo neppure l'ultimo giorno della tua vita perché ci sarà sempre, vicino a te, qualcuno che avrà bisogno di intravederla nei tuoi occhi…
Il mestiere mi ha insegnato che la cosa più difficile e improbabile è proprio cambiare.

Eppure la ricerca della felicità non risiede nel conservare ma nel coraggio di modificare il corso degli eventi
La felicità è come un treno senza orario: ne passa uno ogni tanto.
Non puoi prevederne l'arrivo né sapere quando ripartirà. Il tuo compito è andare in stazione...
La felicità è racchiusa nel coraggio di provocarsi, di pretendere qualcosa dal proprio destino senza lasciare che faccia il suo corso senza il nostro contributo." Paolo Crepet

Pamela Hays in I quattro segreti della felicità ti insegna come raggiungere la completa autonomia vivendo in perfetta sintonia con la tua identità un nuovo percorso di benessere e stabilità.
L'autrice ha organizzato i contenuti del libro sulla base dei 4 passi principali che di solito intraprende con i suoi pazienti durante la pratica clinica:
PRIMO PASSO: INOLTRARSI SUL CAMMINO DEL BENESSERE
(Trovare il proprio cammino; Intercettare i propri punti di forza nascosti)
SECONDO PASSO: COMPRENDERE I PROPRI STRESSOR o agenti stressanti
(Come nuoce lo stress; La connessione mente-corpo; Distinguere le fonti di stress interne da quelle esterne)

TERZO PASSO: USARE I PENSIERI PER SENTIRSI MEGLIO
(Le trappole del pensiero che possono ostacolare il cammino; Contrastare il pensiero negativo;
La voce della compassione; I promotori del benessere)
QUARTO PASSO: PASSARE ALL'AZIONE (Il potere del pensiero e dell'azione; Creare un ambiente salutare;
Imparare e mettere in pratica comportamenti improntati al benessere; Acquisire assertività, capacità di risolvere i conflitti e altre competenze di comunicazione;
Stabilire rapporti sociali, darsi un significato e uno scopo; Avere cura di sé per rimanere sul cammino della felicità e della salute).

Tutti gli esseri umani cercano la felicità ma moltissimi non conoscono il senso della vera felicità: si pensa spesso a qualcosa da raggiungere quando si verificherà qualche obiettivo o sogno realizzato.
Ma la felicità come méta dura poco e si esaurisce in fretta mentre quella che devi raggiungere è tutt'altro. E' il percorso (viaggio terreno) che dura per tutta la vita.
Il segreto delle persone felici è aprire gli occhi e imparare a vedere tutto ciò che accade nel presente (nel qui e ora) e viverlo nel migliore dei modi possibili.
Bisogna accettare la realtà cercando di trovare le soluzioni più valide per migliorare sempre se stessi mai a discapito altrui.

Il benessere personale è una conquista quotidiana in questo mondo spesso problematico e pragmatico.
La chiave della felicità è vivere in perfetta armonia con tutto ciò che ci circonda, coltivando l'atteggiamento mentale giusto nella vita verso la completa realizzazione della crescita personale e quindi il benessere totale.
La felicità non è uno stato emotivo concreto, è un modo di vivere: non bisogna cercarla perché non esiste in nessun luogo dove viene cercata.
La felicità è uno stato di fluidità mentale, di accettazione, di vivere il momento presente.

La felicità è dentro di te
, è una qualità dell'anima. Più sei "connesso" con te stesso (con la tua anima) più sei felice.
Essa deriva dalla pace interiore, è uno stato naturale di gioia in cui emerge la tua essenza.
Quando riuscirai a comprendere ed accettare completamente questa concezione della felicità diventerai finalmente felice e totalmente libero di vivere sereno in questa nuova realtà!

"Più a lungo userete gli strumenti proposti meglio questi opereranno e, a mano a mano che riuscirete a modificare pensieri e azioni, muteranno anche le vostre emozioni, facendovi sentire sempre meglio grazie a quello che definisco un positivo "effetto valanga".
Persino nei momenti più difficili ciascuno di noi ha una forza interiore che agisce come una bussola, puntando verso il benessere.
Siete voi gli esperti della vostra vita, quindi usate questi strumenti nel modo in cui sentite che funzionano meglio.
Nutro la speranza che, grazie a questo libro, acquisirete una comprensione e una conoscenza più profonde di voi stessi e degli altri e vivrete una vita piena di traguardi, interessi e gioia." Pamela A. Hays



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo 
Scarica GRATIS il mio e-book Sviluppa le tue capacità con la PNL
 Altre RISORSE GRATUITE


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

venerdì 22 giugno 2018

MINDFOODNESS di Emanuel MIAN Allena la tua mente a gestire meglio cibo, corpo ed emozioni

"MINDFOODNESS Allena la tua mente a gestire meglio cibo, corpo ed emozioni" di Emanuel MIAN (MIND Edizioni www.mindedizioni.com) è un ottimo libro che unisce in maniera "occidentale" la mindfulness, ossia l'attenzione consapevole nel "qui e ora", con il mindful eating, cioè l'alimentazione consapevole, attraverso l'Acceptance and Commitment Therapy (ACT), un approccio terapeutico che ha l'obiettivo di modificare il rapporto personale con le emozioni negative cambiando la prospettiva e la modalità di pensiero e azione.
Mangiare troppo o troppo poco, fagocitare le emozioni o digiunare evitandole abilmente fino a sentirsene intrappolati (magari spostando il focus verso un controllo ossessivo del proprio peso e della qualità del cibo) sono solo alcuni dei comportamenti alimentari più frequenti e meno corretti del nostro tempo.
Atteggiamenti e comportamenti che possono essere modificati, se sai come fare.

Frutto della grande esperienza di Emanuel Mian (un noto professionista del settore), il progetto MindFoodNess è stato concepito per aiutare chi è da troppo tempo in lotta con il cibo, il corpo e le emozioni.
In questo libro troverai tanti preziosi spunti di riflessione ed utilissimi esercizi pratici da fare nel mondo reale, un linguaggio semplice, diretto, efficace e un metodo innovativo: sarai guidato e supportato a vincere le tue sfide quotidiane a tavola, allo specchio e sulla bilancia.

Imparerai a disinserire il pilota automatico dei tuoi pensieri e delle tue azioni che ti porta sempre nella stessa direzione
(sbagliata) a tavola, nella tua mente e nella tua vita.
Perché non conta soltanto come reagisci davanti alle difficoltà ma soprattutto come ti sei preparato ad affrontarle.
Vuoi migliorare il tuo rapporto con il cibo, il corpo e le emozioni?
Vuoi perdere peso
, rimetterti in forma e sentirti meglio anche davanti allo specchio? Comincia dal cervello.
Abbandona le zavorre mentali e allenati con MindFoodNess!

"Sei sempre a dieta e non riesci mai a perdere il peso che desideri? Soffri di fame nervosa e ti abbuffi troppo spesso? Fai fatica a dire no ai dolci o a pizze/pasta e pane?
Vorresti volerti bene davvero? Ho creato uno strumento apposta per te, un libro che ti guida passo passo
Se ti è sempre sembrato di girare intorno al problema e non arrivare mai da nessuna parte, se non sai dove cercare la direzione per una vita ricca di valore e dei significati che vorresti che avesse;

se mangi troppo o troppo poco, se non ti piaci o non ti "vedi", se senti di non avere uno scopo preciso in questo momento, beh, allora MindFoodNess può fare davvero al caso tuo!" Emanuel Mian
Se vuoi leggere un estratto gratuito del bestseller MindFoodNess (per gestire il peso del corpo e delle emozioni), visita questo sito:

www.mindfoodness.it





Il dott. Emanuel Mian (www.emanuelmian.it www.mindfoodness.it www.facebook.com/emanuelmianpsicologo) è psicologo specializzato in Psicoterapia cognitivo-comportamentale con un PhD in Neuroscienze e Scienze cognitive.
È stato docente a contratto all'Università di Pavia e consigliere onorario minorile per 3 mandati presso la Corte d'Appello del Tribunale dei minori di Trieste.
È supervisore e responsabile di diversi centri in Italia per la diagnosi e la cura dei disturbi dell'alimentazione e della nutrizione.
È responsabile scientifico di "EMOTIFOOD" (il riferimento per quanto riguarda la psiconutrizione mediante le nuove tecnologie).

EmotiFood è un nuovo approccio terapeutico ai disturbi alimentari e all'alimentazione ideato da Emanuel Mian, in qualità di psicologo e psicoterapeuta, e dalla dietista Emanuela Russo.
Si occupano di alimentazione e benessere. Offrono consulenze nutrizionali sportive e di supporto motivazionale per atleti dilettanti e agonisti.
Nella sede di Monza è attivo l'ambulatorio che si occupa di pazienti con disturbi alimentari utilizzando le più avanzate tecnologie disponibili (applicazioni per smartphone per seguire i pazienti, calorimetria indiretta, bioimpedenziometria, Body Image Revealer e psicoterapia cognitivo-comportamentale modulare).

Emanuel Mian è psicologo referente del Centro Interdisciplinare Bariatria e Obesità (C.I.B.O.) degli Istituti clinici Zucchi di Monza.
Oltre 15.000 ore di esperienza nella terapia di pazienti con disturbi del comportamento alimentare e dell'immagine corporea (anoressia nervosa, bulimia, obesità, binge eating disorder) fanno del dott. Mian uno degli psicoterapeuti più esperti in Italia in questo campo.
Le sue ricerche sul dismorfismo corporeo sono state riportate, oltre che in numerosi congressi e pubblicazioni, anche in importanti programmi radiotelevisivi di divulgazione scientifica (Focus, Superquark con Piero Angela, "TheReal").

"Sono costantemente in aggiornamento dato che la psicologia è per me prima di tutto una grande curiosità e passione e anche… perché con la mente non si scherza e gli psicologi non sono tutti uguali!" Emanuel Mian
Giovedì 28 giugno 2018 alle 20.30 Emanuel Mian presenterà il suo libro MINDFOODNESS a Monza presso la libreria laFeltrinelli, via Italia 41.

Emanuel Mian si occupa dal 2006 di tutte quelle persone che non stanno bene nel proprio corpo, che non hanno un buon rapporto con il cibo e sono in lotta con le proprie emozioni.
Ha inventato il Body Image Revealer, una delle strade innovative per trovare nuove dimensioni di cura: dalla realtà virtuale e aumentata fino alle tecniche tridimensionali, dall'uso dei social a quello delle app per rendere più veloce ma sempre profondo il lavoro su se stessi.
Mindfoodness non è un libro tecnico e quindi non aspettarti un "pippone" scientifico: spiega semplicemente qualcosa di complesso.
E' la guida migliore per un'alimentazione consapevole, che ti permetterà di migliorare il tuo rapporto con il cibo, il tuo corpo e le emozioni.

Ti permetterà di riconoscere le tue trappole e zavorre mentali che ti hanno ostacolato per anni senza mai motivarti a migliorare la qualità della tua vita.
La psicologia è una cosa seria ma non seriosa. MindFoodNess è un percorso strutturato fatto di teoria e pratica, di parole e fatti, fatti concreti.
Ecco 3 motivi per cui ti piacerà e ti sarà anche molto utile:
1) E' semplice; 2) E' veloce: bastano 10 minuti al giorno per leggere almeno 5 pagine di questo libro, eseguire un esercizio tra quelli proposti e far diventare consuete abitudini le parole che leggerai;
3) E' pratico: puoi usare questo libro in qualunque modo tu voglia!

MindFoodNess è pensato per essere progressivo e per passare da MIND a FOOD a NESS, le tre tappe di questo viaggio, quelle che l'autore definisce "le tre marce in più per allenarci ad essere felici e riprendere in mano la nostra vita".
MIND: i meccanismi della mente e le strategie per "fregarla".
"In questa parte imparerai a conoscere la tua mente, a vedere le "gabbie" in cui ti trovi, a uscirne fuori e a non creartene di nuove; inoltre faremo tanto fitness mentale e tratteremo di psicologia positiva e di tecniche psicoterapeutiche per non cadere in tutte quelle trappole che ti impediscono di raggiungere gli obiettivi desiderati." Emanuel Mian

FOOD: si parla di cibo, di alimentazione e di nutrizione. "Ti aiuterò a gestire la fame nervosa (emotional eating), a regolare la velocità nel mangiare, a "sentire" meglio i bocconi e soprattutto ad alimentarti e a nutrirti in modo consapevole.
Inoltre ti aiuterò ad affrontare meglio le situazioni in cui ti trovi davanti al cibo in mezzo agli altri, situazioni che magari cerchi sempre di evitare e/o che sono per te motivo di preoccupazione o imbarazzo."
NESS: indica varie abilità che imparerai ad allenare e a sviluppare.
"Lavoreremo insieme sulla capacità di gestire le emozioni di cui siamo ricolmi noi esseri umani, soprattutto quelle negative (rabbia, tristezza, ansia, stress, sofferenza, senso di colpa) che irretiscono la nostra volontà o ci portano ad assumere comportamenti impulsivi verso il cibo o verso gli altri."

MindFoodNess è per tutti perché le frasi e gli esercizi li puoi testare sulla tua esperienza quotidiana reale, giorno per giorno.
Alcuni esercizi provengono sia dalla mindfulness sia dall'ACT o Acceptance and Commitment Therapy, una terapia che incoraggia il paziente ad accettare e accogliere (invece di controllare ed evitare) situazioni, sensazioni ed emozioni spiacevoli.
Questo libro fornisce gli strumenti migliori attualmente disponibili "sul mercato" per sviluppare la capacità di "lasciare andare" piuttosto che quella di rimanere rigidi rispetto a un problema.
I tuoi pensieri sono solo un punto di vista, non l'unico possibile.

Alcuni elementi dell'ACT e della mindfulness contenuti in MindFoodNess ti guideranno a riconoscere il valore di tutto ciò che dà o potrebbe dare davvero significato alla tua vita.
L'importante è non rinunciare mai in partenza. Hai tu la responsabilità del tuo tempo quanto quella di dargli un senso.
"Cadere è sempre un rischio da mettere in conto ma fin da quando eri piccolo e muovevi i primi passi cosa credi ti abbia premiato?

La costanza, la determinazione di rialzarti e provare e riprovare a camminare, tollerando la frustrazione di trovarti, almeno per un po' di volte, con il viso o il sedere per terra.
Se cadi, quindi, non preoccuparti, perché cadrai sempre meglio e sempre meno in futuro. E non averne mai paura perché le tue vittorie partiranno proprio da qui.
Anche dall'immaginare uno scenario ben peggiore di quello che temevi, per poterlo studiare bene." Emanuel Mian

In sintesi mindful eating è: PRENDERE COSCIENZA delle opportunità di nutrimento più salutari che sono disponibili attraverso la selezione degli alimenti e secondo la loro qualità, quantità e modalità di preparazione;
RICONOSCERE nel momento presente le proprie risposte al cibo (positive, negative o neutrali) senza giudizio;
UTILIZZARE tutti i sensi nell'esperienza del cibo.

Il peso che devi perdere non è solo quello fisico ma, prima di tutto, quello dei tuoi pensieri: non dimenticarlo MAI!
Inizia da oggi a lasciar andare le zavorre mentali, impara a vivere in modo "leggero" senza più pesi e trappole mentali.
Supera la barriera mentale che ti imprigiona, non rimanere più nella dannosa zona di comfort.
Solo allora conoscerai il vero senso della libertà e della tua felicità!

"Puoi ricominciare sempre, a qualsiasi punto della tua vita ti troviCerca di osare di farcela perché a lasciar perdere sono capaci tutti.
Quindi inizia e INIZIA BENE; ricomincia e ricomincia meglio, ma avendo ben chiaro un tuo obiettivo, perché per ottenere ciò che vuoi o avvicinarti il più possibile al risultato che vorresti bisogna seguire una strategia.
Segui con attenzione il percorso MindFoodNess e la costruiremo insieme." Emanuel Mian

Alcune delle mie citazioni preferite dal bestseller
"MINDFOODNESS Allena la tua mente a gestire meglio cibo, corpo ed emozioni" di Emanuel MIAN:

"Se vuoi cambiare le "cose", prima cambia il tuo atteggiamento verso di esse
Parla bene con te. Parla bene DI TE. Perché sei la prima persona cui devi qualcosa
Sono dell'idea che se qualcosa ci dona una lacrima o un sorriso vale il nostro tempo

Se continui a guardare la tua vita dallo specchietto retrovisore, ti perderai il panorama e rischierai di non vedere dove stai davvero andando

Se nella vita ci sono solo il bianco o il nero significa che ti stai perdendo i suoi veri colori

Nella vita non importa se preferisci ballare il tango o il rock and roll, l'importante è andare a tempo quando viene il momento di cambiare il ritmo
"COME E PERCHE'" mangi viene prima di "cosa e quanto"...
Se vuoi davvero volare, lascia andare le "zavorre mentali".
Non lasciare che ciò che pensi di non poter fare interferisca con quello che davvero sai fare

Ricorda
… "FATTO" è molto meglio di "perfetto"!
L'inizio è ciò che spesso ci fermaRipartire dall'inizio serve a mettere ordine, non significa aver fallito.
Iniziare fa paura ma perseverare ed essere costanti, continuare cioè, nonostante all'inizio i risultati tardano ad arrivare, fornisce ogni giorno di più il coraggio per poi farcela davvero." Emanuel Mian

Alcuni dei libri consigliati nella BIBLIOGRAFIA:

1) "SPECCHI Viaggio all'interno dell'immagine corporea" di Emanuel MIAN, Phasar Edizioni
2) "LA TRAPPOLA DELLA FELICITA' Come smettere di tormentarsi e iniziare a vivere" di Russ HARRIS, Edizioni Erickson

3) "LA LEGGE DEL SUCCESSO - vol. 1 I principi dell'autodisciplina" di Napoleon HILL, Gribaudi Editore
4) "DOVUNQUE TU VADA, CI SEI GIA' Un cammino verso la consapevolezza" di Jon KABAT-ZINN, Corbaccio


Un caro saluto. Raffaele Ciruolo 
Scarica GRATIS il mio e-book Sviluppa le tue capacità con la PNL
 Altre RISORSE GRATUITE


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

martedì 19 giugno 2018

BUSINESS INTELLIGENTE di Roberto CERE' Come diventare finalmente libero

"BUSINESS INTELLIGENTE Come diventare finalmente libero" di Roberto CERE' (BUR RIZZOLI www.rizzolilibri.it) rivela il percorso da seguire per raggiungere la realizzazione personale e lavorativa in modo efficace.
Con l'autorevolezza di chi ha affiancato aziende leader a livello mondiale e la chiarezza di chi aiuta ogni anno decine di migliaia di persone Cerè ti guida passo dopo passo alla scoperta di una realtà che aspetta solo di essere esplorata in tutte le sue potenzialità.
"Roberto Cerè è il più seguito mental coach d'Italia." Panorama

"Non c'è niente di insormontabile là fuori. Gli scogli più grandi da superare sono quelli che tu stesso ti metti sul cammino. C'è davvero spazio per tutti.
Il punto è uno solo: cos'hai tu da offrire? Sei pronto ad accettare la sfida per ottenere la tua libertà?" Roberto Cerè
Leggi anche le recensioni di altri bestseller dello stesso autore:

STORIE IMPOSSIBILI di Roberto CERE' La vita li ha sfidati, si sono trasformati. Adesso vivono nell'eccellenza!

SE VUOI PUOI POWER di Roberto CERE' 10 strategie per ottenere ciò che vuoi nel business e nella vita

SE VUOI PUOI AGENDA 2015 a cura di Roberto CERE' L'agenda dei Real Result Coach





Roberto Cerè, laureato a pieni voti in economia aziendale, è scrittore, coach e papà di Sofia e Luca. Si è specializzato negli Stati Uniti in leadership e coaching per dirigenti.
Dopo la "gavetta" in importanti multinazionali impegnate nella fornitura di servizi professionali e nella consulenza manageriale quali Arthur Andersen e KPMG ha costruito una reputazione di eccellenza lavorando come Executive Coach per organizzazioni leader mondiali, tra le quali: Scuderia Ferrari, Gucci, Mattel, Benetton, Banca Intesa, AMD, Jafra Cosmetics e molte altre.
È stato uno dei primi (e tra i più quotati) ad aver introdotto il marketing on line a livello professionale, lanciando nel web il suo videocorso "Finalmente Liberi", che ancora oggi viene seguito da numerosissimi utenti.

Da molti anni opera in numerose nazioni affiancando leader, manager e imprenditori nel momento di importanti cambiamenti personali e professionali.
Jean Todt dice di lui: "Il Dr. Cerè è riuscito a far emergere con una chiarezza unica ciò che realmente fa la differenza nel business, nelle competizioni come nella vita".
Roberto Cerè è il fondatore e direttore del MICAP (Master Internazionale in Coaching ad Alte Prestazioni), un percorso di 3 anni che guida un gruppo selezionato di professionisti, permettendogli di imparare e praticare il mestiere del coach.

Dirige la Fondazione MICAP For Children
, attraverso la quale finanzia progetti di sostegno ed educazione per bambini in difficoltà in Italia e nel mondo.
È autore dei bestseller SE VUOI PUOI (che ha venduto circa 100000 copie), STORIE IMPOSSIBILI e IO CI SONO.
Vive nel Principato di Monaco ed è lì che studia e sviluppa nuove tecniche e nuovi corsi di formazione.
I suoi programmi formativi sono seguiti da più di centomila persone ogni anno: quindi è uno dei coach più seguiti e stimati a livello internazionale.
Sta per essere pubblicato il nuovo libro di Roberto Cerè: "SENTI IL SUCCESSO I 500 aforismi che ti cambieranno la vita" (Mind Edizioni).

"Il business è un passo in più rispetto al lavoro come generalmente inteso. Volendo semplificare, è un approccio al lavoro che permette di ottenere risultati, rimpadronirsi del proprio tempo, migliorarsi la vita e, perché no, essere più felici. Tutto sta nel prendere la strada giusta.
Ci vuole un po' di coraggio, e quello puoi mettercelo solo tu, ma ti assicuro che non è qualcosa di fuori portata, che non ti riguarda o che resterà per sempre una bella ma improbabile aspirazione. Né qualcosa che si trasforma in nuove catene, che ti imbriglia e ti fa salire lo stress alle stelle.
Il business, se è intelligente, è la soluzione, non il problema. Ed è un mondo aperto a tutti.
Basta saper cogliere le giuste opportunità, che sono davvero tante per chi le sa vedere. Ecco perché sono qui." Roberto Cerè

Leggi un estratto dal bestseller BUSINESS INTELLIGENTE Come diventare finalmente libero di Roberto CERE':

Scopri i fondamentali per SAPER PROPORRE UN PRODOTTO A UN CLIENTE

Oggi il business è capace di liberarci dalle costrizioni del lavoro per come lo abbiamo inteso finora e di aprirci le porte di una nuova libertà.
E cos'è, allora, un business intelligente? Come si struttura un business?
Quali sono le sue caratteristiche fondamentali? Cosa lo rende intelligente e cosa invece rischia di farlo naufragare?
Come puoi sfruttare a tuo vantaggio le risorse messe a disposizione dai social network e dal web? In che modo puoi gestire il tuo tempo per cogliere le opportunità che offre?

Il metodo sviluppato da Roberto Cerè a partire dalla propria esperienza personale (e affinato in anni di successi sul campo) risponde a queste e a molte altre domande. A te ne resta una sola: sei pronto a metterti in gioco, a cavalcare l'onda e a riconquistare finalmente la tua libertà?

Poniti queste 5 domande potenti: "Cos'è davvero il business? Chi sono io? Qual é il business adatto a me? Come posso crescere?
Come
faccio, dopo tanto lavoro e impegno, a godermi la vita?"
Infatti lo scopo iniziale del business è fare felici gli altri (proponendo loro i prodotti, i servizi o le soluzioni che cercano) ma non dimenticare mai che quello più profondo è fare felici se stessi attraverso la felicità altrui.
Il primo obiettivo è "alzare la testa" e guardarsi bene intorno: imparare a cogliere bene i segnali, apprendere ciò che puoi da chi ce l'ha fatta prima di te e sfruttare le possibilità che hai in base alle tue capacità.
Se vuoi arrivare in cima, prima visualizza la montagna.

Bisogna cambiare punto di vista su lavoro e business
. Libera la testa da tutta una serie di preoccupazioni e lasciala libera di immaginare altre strade. Il business è come un carro: per funzionare, e per trasportare ciò che vuoi, bisogna far girare le sue ruote.
E una di queste ruote (oltre al prodotto, ai clienti e all'automazione) è proprio la felicità, o qualità della vita.
Il miglioramento che offri agli altri è ciò che farà migliorare anche te. E' una questione di mercato concreta e verificabile. Perché il tuo progetto funzioni il tuo obiettivo e lo scopo del tuo business devono essere gli altri.

Fare un business davvero intelligente significa cambiare mentalità, significa soprattutto valorizzare il tuo miglior prodotto: te stesso.
Sii pronto a cambiare, offri soluzioni sempre nuove, funzionali e accattivanti. Se hai per le mani un business intelligente e funzionale, ciò che investi ti ritornerà indietro moltiplicato.
Ci vuole costanza e determinazione sommata alla pazienza e alla forza di andare avanti senza arrendersi ai primi ostacoli.
Non c'è alleato più potente della fiducia in te stesso per realizzare i tuoi obiettivi. L'intelligenza sta nel cambiare approccio dopo essere caduti.

"Finché hai voglia di imparare, finché cadi cinque volte ma ti rialzi sei, be', sarai sempre TU a vincere.
Spesso la chiave del successo sta nel prendere qualcosa che già esiste e riorganizzarlo in modo che sia ancora più utile, ancora più semplice. ancora più immediato. E soprattutto genuino. TUO."
Il tuo stile personale deve essere diverso ed originale senza mai omologarsi nella massa. Non puoi copiare, puoi ispirarti, certo, ma devi metterci qualcosa di tuo.

"Solo se sviluppi uno stile tuo, personale e riconoscibile, puoi puntare all'eccellenza.
Studia, approfondisci, sperimenta. Poi però passa all'AZIONE.
Poiché la teoria senza l'azione non porta a nessuna conclusione o meglio ancora porta solo una conoscenza teorica superficiale che anche se introduttiva resterà comunque passiva…
Se padroneggerai gli elementi che hai imparato avrai tra le mani una cassetta degli attrezzi del business dalle infinite potenzialità: hai a disposizione tutti gli elementi per coronare il tuo sogno e raggiungere il successo.

Ovviamente niente è facile, ogni business è faticoso. Lavorare è faticoso e farlo con passione richiede un surplus di energia.
Se non sei pronto a buttarti in quest'avventura investendoci ogni grammo di entusiasmo, non arriverai da nessuna parte.
Per cui impara a gestire la tua energia: è fondamentale per coinvolgere il tuo pubblico, per portarlo dalla tua parte, per renderlo e renderti felice.
Le persone non si affidano ai titubanti, ai mollaccioni, ai pessimisti, ai demotivati; vanno da chi ha voglia di conquistarli!
Mostra a tutti di cosa sei capace
. Perché se ci riuscirai, nessun traguardo ti sarà precluso!" Roberto Cerè

Alcune delle mie citazioni preferite dal bestseller "BUSINESS INTELLIGENTE Come diventare finalmente libero" di Roberto CERE':

"Gli sbagli sono i maestri migliori. L'importante è imparare a correggersi, non perseverare nell'errore. Andare avanti e cambiare
Nessuna stagione è brutta di per sé, dobbiamo solo sapere come affrontarla
Proprio come nella vita, anche nel business ci sono costanti mutamenti, alti e bassi da affrontare, rivoluzioni da cavalcare per non esserne schiacciati, ed è fondamentale essere pronti a rinnovarsi sempre

Devi scegliere con il cuore, devi impegnarti in qualcosa che ami davvero, qualcosa su cui non ti pentirai di aver investito tempo ed energie.
E' questo il segreto per ottenere risultati tanto strabilianti quanto duraturi e per spiccare tra i concorrenti
Ricorda: i tuoi clienti non comprano semplici prodotti o informazioni, ma trasformazioni. Quindi tu dovrai educarli, ispirarli e trasformarli." Roberto Cerè



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo 
Scarica GRATIS il mio e-book Sviluppa le tue capacità con la PNL
 Altre RISORSE GRATUITE


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

sabato 16 giugno 2018

IL COACHING di Pierre ANGEL e Patrick AMAR

"IL COACHING" di Pierre ANGEL e Patrick AMAR (Società Editrice IL MULINO www.mulino.it) offre una panoramica completa di questa particolare relazione di aiuto che mira a favorire un ambiente di crescita e di sviluppo personale e professionale: concetti, metodi, strumenti, aspetti operativi e prospettive future.
Migliorare le prestazioni delle persone nelle organizzazioni, motivarle all'impegno, promuovere le competenze e la consapevolezza di possederle: sono i punti chiave dell'intervento di coaching, uno dei più recenti contributi della psicologia applicata alla gestione delle risorse umane.

Presentazione dell'edizione italiana di Guido SARCHIELLI
.
"Il coaching è un ottimo strumento per migliorare la performance delle persone perché è volto a sviluppare consapevolezza, responsabilità e fiducia in sé.
Un'azienda che può contare su collaboratori dotati di queste caratteristiche è destinata al successo."
Paolo BORZACCHIELLO, coach e formatore

Pierre Angel insegna Psicologia all'Università Paris VIII, dove è responsabile didattico del diploma di studi superiori in Coaching.
E' inoltre psichiatra e coach per manager. Insieme a P. Mazet ha curato "Guèrir les souffrances familiales" (2004).
Patrick Amar è psicologo clinico e coach per manager, dirige una società di consulenza in risorse umane e insegna all'Università Paris VIII.

La parola "coach" evoca quella di "allenatore": il lavoro del coach spesso investe il ragionamento e propone essenzialmente di cambiare abitudini poco funzionali al vivere la vita con soddisfazione in favore di nuovi comportamenti positivi.
Il coaching (a differenza di altri servizi di supporto alla persona) non è un servizio psicologico, tanto meno è una terapia, ma consiste in una metodologia e in una filosofia di vita.
E' un metodo che aiuta le persone e i team di lavoro a crescere, a evolversi, a realizzare i propri scopi. Stimola il cervello a lavorare in modo diverso, focalizzandosi sulla produzione e la gestione delle idee per l'innovazione, il cambiamento e il miglioramento della performance.

"Il coaching è una disciplina nuova che si è affacciata in Italia solo da pochi anni, che nasce e contemporaneamente si evolve nello sport e che tutt'oggi si sta sviluppando a macchia d'olio poiché chi abbraccia il coaching non lo lascia più...
Il termine inglese coaching è tratto dal verbo to coach, che significa generalmente "allenare", "accompagnare", "motivare", soprattutto in ambito sportivo.
Tale termine in realtà deriva etimologicamente dal francese coche che, nel XVI secolo, identificava una grande vettura per il trasporto dei viaggiatori, trainata da cavalli e condotta da un "cocchiere".
Quest'ultimo, di fatto, è una persona che accompagna i viaggiatori da un punto ad un altro, ovvero da dove le persone sono a dove vogliono andare." Pierre Angel e Patrick Amar

Il coaching è una guida, un supporto, un diario su cui riportare i propri obiettivi, le proprie consapevolezze. E' apprendimento ma anche allenamento.
Il coaching è un processo di "accompagnamento" di una persona, che ha come obiettivo "l'ottimizzazione del potenziale degli individui".
Il coaching è fatto di domande potenti che supportano il coachee (cliente): domande che attraversano le persone, le illuminano ma non le giudicano, fanno esplodere l'"insight", fanno arrivare alla pianificazione di meravigliosi piani d'azione e al progetto di un nuovo percorso di vita che prima non esisteva.

Il coaching con la "C" maiuscola (o coaching generativo) comporta l'aiutare i clienti a raggiungere con efficacia obiettivi su una serie di livelli. Pone l'enfasi sul cambiamento e sugli obiettivi, per cui il coach è anche un "risvegliatore".
Un risvegliatore aiuta le persone a essere la migliore versione possibile di loro stesse, fornendo contesti ed esperienze che stimolano il meglio della comprensione e della coscienza che la persona ha del proprio scopo, del proprio sé e del proprio ruolo nei sistemi più ampi di cui fa parte.
In pratica arrivare all'eccellenza con metodo e consapevolezza delle proprie potenzialità riconosciute. Aristotele sosteneva:
"Siamo ciò che facciamo ripetutamente. L'eccellenza non è dunque un atto ma un'abitudine."

Il coach non propone soluzioni ma, con un processo simile alla maieutica socratica, agevola nel cliente la consapevolezza e la presa di coscienza delle sue potenzialità.
Il fatto che il coach abbia piena fiducia nelle capacità inespresse del cliente è necessario per diversi motivi:

"- condiziona e struttura la relazione che si va a stabilire tra i due partner; - crea nel cliente un fenomeno di accrescimento, portatore di speranza, di superamento e di dinamismo che ritorna nell'interazione;
- assicura che la crescita e le soluzioni emerse nel coaching siano quelle del cliente e quindi immediatamente assimilabili e utilizzabili da quest'ultimo;
- RESPONSABILIZZA il cliente e, paradossalmente, rinforza la sua autonomia nella realizzazione del suo progetto professionale."
Pierre Angel e Patrick Amar

Il coach si concentra sul cambiamento generativo: le metodologie di coaching sono orientate al RISULTATO piuttosto che al problema.
Tendono a focalizzarsi principalmente sulle soluzioni e a promuovere lo sviluppo di nuove strategie di pensiero e di azione anziché soffermarsi sul cercare di risolvere conflitti passati.
Il coach non è necessariamente un esperto, NON DA' CONSIGLI e fa domande potenti (che creano risorse).
Il coachee ha in sè tutte le risorse di cui ha bisogno per raggiungere i risultati desiderati (è un "campione" da allenare per il successo).

"Se apri te stesso al coaching, riceverai gli stessi vantaggi di cui godono i grandi attori e atleti in tutto il mondo.
Se accetti il coaching non diventi più debole ma PIU' FORTE. Diventi più RESPONSABILE del tuo stesso cambiamento
I migliori coach ci mostrano come esaminare noi stessi. Ci vuole coraggio per ricorrere al coaching ma i vantaggi possono essere enormi.
I momenti migliori sono quelli in cui il coach ti aiuta a fare qualcosa che prima avevi paura di fare

Puoi ricorrere al coaching ogni volta che vuoi
. Se ti è utile per giocare a golf o a tennis, ti servirà ancora di più per il gioco della vita. Ci vuole coraggio ma ti porterà sempre a essere più motivato e a CRESCERE."
Steve CHANDLER, dal suo libro "100 regole per motivare te stesso Come riconoscere le tue potenzialità e diventare finalmente la persona che potresti essere"

"L'efficacia di ciò che facciamo dipende in gran parte dalle nostre convinzioni sul potenziale umano.
Il coaching si concentra sulle POSSIBILITA' FUTURE, non sugli errori passati. Creare consapevolezza e responsabilità è l'essenza di un buon coaching."
John WHITMORE (detto "il padre del coaching"), autore del bestseller "COACHING Come risvegliare il potenziale umano nella vita professionale e personale"


Un caro saluto. Raffaele Ciruolo 

Scarica GRATIS il mio e-book Sviluppa le tue capacità con la PNL
 Altre RISORSE GRATUITE


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

mercoledì 13 giugno 2018

IMPARANDO DAI MIGLIORI di Francisco Alcaide HERNANDEZ Le lezioni degli uomini di successo per la tua crescita personale

"IMPARANDO DAI MIGLIORI Le lezioni degli uomini di successo per la tua crescita personale" di Francisco Alcaide Hernández (Anteprima Edizioni www.anteprimaedizioni.it) dimostra che la via più rapida per raggiungere il successo è imparare dai migliori, da coloro che sono arrivati là dove tutti desiderano arrivare.
C'è un solo modo per smettere di pensare in piccolo e scatenare il tuo potenziale nascosto: seguire le orme dei grandi.
Quando si pensa a uomini di successo come Steve Jobs (il fondatore di Apple) o Amancio Ortega (quello di Zara) è facile attribuire loro doti eccezionali.
Senza dubbio si tratta di persone intelligenti e capaci ma i loro straordinari risultati sono dovuti soprattutto al grande impegno, alla passione, alla perseveranza e al metodo nel lavoro.

È questa la lezione che ti danno: per diventare vincente in qualsiasi ambito della vita devi innanzitutto lavorare su te stesso.
La crescita e la trasformazione personali sono il primo e più importante investimento per il futuro.
Francisco Alcaide Hernández ha studiato numerosi personaggi di fama internazionale con il preciso obiettivo di comprendere la formula del loro successo (e del successo in generale).

Il risultato è questo splendido libro in cui i grandi
(da Steve Jobs a Napoleon Hill, da Richard Branson a Warren Buffett, da Bill Gates a Donald Trump) ti parlano della loro esperienza, ti danno preziosi consigli e suggerimenti, ti motivano invitandoti ad avere fiducia in te stesso, nelle tue aspirazioni e nei tuoi progetti, ti spronano a liberarti delle credenze limitanti e ti indicano la strada per realizzare appieno il tuo potenziale.
Per acquistare il libro Imparando dai migliori clicca sul seguente link:

www.anteprimaedizioni.it/Libri/Imparando-dai-migliori

Francisco Alcaide Hernández (www.franciscoalcaide.com) è un brillante conferenziere, coach e motivatore.
Laureato in Amministrazione e gestione d'impresa, si è dedicato a studiare i motivi per cui alcune aziende hanno successo mentre altre si fermano a metà strada intervistando, nel corso delle sue ricerche, più di 100 personalità internazionali del mondo dell'impresa, dello sport, della moda, della scienza, dell'economia e della crescita personale.
È autore di otto libri, tra cui il bestseller Imparando dai migliori, unico libro di un autore spagnolo a classificarsi fra i 25 migliori libri sugli affari e sulla crescita personale a livello mondiale, insieme a quelli di Dale Carnegie e Napoleon Hill.
Ha ricevuto molti premi, tra cui il premio Coach de Honor nel 2017.

Leggi un estratto dal bestseller "IMPARANDO DAI MIGLIORI Le lezioni degli uomini di successo per la tua crescita personale" di Francisco Alcaide Hernández:

4 LEZIONI DI SUCCESSO di AMANCIO ORTEGA, fondatore di ZARA, PER LA TUA CRESCITA PERSONALE

"La tua crescita personale è il tuo destino: ciò che diventi alla fine si riflette direttamente in ciò che ottieni. Per questo non c'è investimento migliore di quello che si fa in se stessi.
E qual è il miglior modo di farlo? Imparando dai migliori, dalle persone che nei diversi ambiti (denaro, successo, relazioni interpersonali, leadership ecc.) hanno raggiunto gli ottimi risultati che anche a te piacerebbe raggiungere.
Diceva Bertrand Russell che "la migliore dimostrazione che qualcosa si può fare è il fatto che qualcuno l'abbia già fatto".
Le persone davvero intelligenti imparano dalle esperienze degli altri. Al tuo attivo c'è la tua capacità di imparare.

Jim ROHN, uno dei più grandi esperti di crescita personale, avvertiva: "L'apprendimento è il primo passo della ricchezza. L'apprendimento è il primo passo della salute.
L'apprendimento è il primo passo della spiritualità. È quando si cerca e si impara che i miracoli avvengono".
Non c'è niente che non sia alla tua portata se hai un'idea chiara, precisa e concreta di ciò che desideri e una determinazione incrollabile a cercare di concretizzarlo.
Si tratta di scoprire a poco a poco i passi da compiere, senza arrendersi; mettersi in moto e ricalcolare pian piano il percorso, senza cedere." Francisco Alcaide Hernández

Il bestseller "IMPARANDO DAI MIGLIORI Le lezioni degli uomini di successo per la tua crescita personale" contiene validissimi contributi (commentati dall'autore) di ben 35 personalità di successo.
Sono tutti importanti punti di riferimento nel proprio campo e un elemento è comune a tutti: le loro parole sono avvalorate dai RISULTATI, la migliore garanzia di credibilità.
Tra questi "grandi vincenti" ci sono imprenditori, dirigenti, consulenti, conferenzieri, coach, formatori, scrittori, professori e persino personaggi del mondo dello spettacolo:

Amancio Ortega, fondatore di Zara e Inditex
Anthony ROBBINS, scrittore, formatore e coach esperto di crescita personale
Bill Gates, fondatore di Microsoft
Brian TRACY, conferenziere e coach
Carlos Slim, imprenditore messicano tra i più ricchi del mondo
Dale CARNEGIE, imprenditore e scrittore statunitense
David J. Schwartz, scrittore, coach e conferenziere
Donald TRUMP, imprenditore e Presidente degli Stati Uniti d'America
Guy Kawasaki, dirigente della Garage Technology Ventures
Henry Ford, fondatore della Ford Motor Company
Jack CANFIELD, conferenziere e scrittore
Jack Welch, direttore generale della General Electric

Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon.com
Jeffrey GITOMER, conferenziere, autore e coach
Jim ROHN, imprenditore, autore e conferenziere
John C. MAXWELL, conferenziere, autore e coach
Michael Porter, professore di strategia di impresa presso la Harvard Business School
Napoleon HILL, autore di riferimento nel mondo della crescita personale
Og MANDINO, saggista e psicologo
Oprah Winfrey, famosa presentatrice televisiva, produttrice, imprenditrice e filantropa americana
Peter F. Drucker, padre del management
Philip Kotler, economista ed esperto di marketing
Richard BRANSON, fondatore del Virgin Group
Robert KIYOSAKI, fondatore di Cashflow Technologies

Robin SHARMA, coach e autore
Seth GODIN, imprenditore di riferimento nel mondo del marketing
Stephen COVEY, scrittore e uomo d'affari statunitense
Steve JOBS, fondatore della Apple
T. HARV EKER, esperto di indipendenza economica e psicologia della ricchezza
Tom Peters, filosofo del management, "il guru dei guru"
Warren Bennis, fondatore e presidente del Leadership Institute
Warren Buffett, investitore, imprenditore e filantropo statunitense
Wayne W. DYER, scrittore e conferenziere
Will Smith, attore statunitense
Zig ZIGLAR, scrittore e speaker motivazionale statunitense.

E anche un'antologia con: Peter Senge, Daniel Goleman, Harold Geneen, Mary Kay Ash, Earl Nightingale, Walt Disney, Jim Collins, John P. Kotter,
Gary Hamel, Lee Iacocca, Clayton M. Christensen, Rosabeth Moss Kanter, Henry Mintzberg, David ALLEN, Eckhart TOLLE, Charles Handy,
Jonas Riddersträle e Kjell Nördstrom, Edward DE BONO, Buddha, Confucio.

Inoltre il testo è completato da "Trecento tips per la tua crescita personale e professionale" e "Dieci caratteristiche che contraddistinguono le persone che ottengono risultati" (discorso per il quale Francisco Alcaide Hernández ha ricevuto la medaglia d'oro al Miglior Blog di Risorse Umane e Crescita Personale).

Virginia Satir ha scritto: "Ci sono sempre speranze e possibilità di cambiare perché esistono sempre delle opportunità di imparare".
Per questo motivo nel viaggio verso il tuo sviluppo personale c'è qualcosa che ti sarà particolarmente utile: osservare ciò che hanno fatto gli altri per arrivare dove vuoi.
"Se continui a porti la stessa domanda, finirai per trovare di certo una risposta". Anthony Robbins
Brian Tracy afferma: "Se fai le stesse cose che hanno fatto le persone di successo, avrai senza dubbio lo stesso successo".
Una delle chiavi imprescindibili per raggiungere i tuoi obiettivi è leggere biografie ispiratrici, assimilare ciò che leggi. "Gli uomini di successo hanno grandi biblioteche; gli altri grandi televisori". Jim Rohn

Le profonde riflessioni contenute in Imparando dai migliori sviluppano 5 aree:
1) la CRESCITA PERSONALE: perché qualsiasi persona ha degli obiettivi e mira a raggiungerli, benché la maggioranza si fermi a metà strada;
2) la SPIRITUALITA': perché il successo "esteriore" senza successo "interiore" ci lascia vuoti; la spiritualità è una necessità umana, ciò che ci lega alla vita;
3) la LIBERTA' ECONOMICA: perché il denaro, in un modo o nell'altro, influisce su tutti gli aspetti della nostra vita e perché tutti vorrebbero guadagnare di più per vivere meglio;
4) la CAPACITA' IMPRENDITORIALE: perché tutti siamo imprenditori o nella nostra vita professionale o nella vita personale;
5) la LEADERSHIP: perché in questa vita le relazioni personali (con soci, dipendenti, fornitori, amministrazioni, investitori ecc.) sono tutto e la leadership vi svolge un ruolo essenziale.

Un paio di PUNTI da mettere in rilievo: assumiti le tue responsabilità; non ti arrendere MAI. Anthony Robbins afferma: "Non esistono persone deboli, bensì stati d'animo deboli."
Ogni essere umano ha un grande potenziale che aspetta di essere liberato. Devi solo sbloccarlo.
"Ciò che definisce la nostra vita non è ciò che facciamo ogni tanto, bensì ciò che facciamo sistematicamente.
La qualità della tua vita dipende dai tuoi pensieri. Il tuo passato non è il tuo futuro; il tuo presente è il tuo futuro.
Una decisione vera può essere misurata dall'azione. Se non c'è azione, vuol dire che in realtà non hai deciso niente." Tony Robbins

Brian Tracy spiega: "Esci dalla tua zona di confort. Puoi crescere solo se sei disposto a sentirti a disagio, quando provi qualcosa di nuovo
La crescita personale è il tuo trampolino verso l'eccellenza personale. Permanente e continua, ti assicura che non c'è limite a ciò che puoi ottenere...
Non importa da dove vieni. L'unica cosa importante è dove stai andando
La capacità di prendere decisioni è una caratteristica delle persone ad alto rendimento.
Qualsiasi decisione è quasi sempre meglio che non prenderne nessuna
La tua risorsa più preziosa è la capacità di imparare
L'OTTIMISMO è la qualità che si lega di più al successo e alla felicità."

Le persone rigide non crescono mai: devi essere flessibile e mantenere la mente aperta. La rigidità ti limita mentre l'apertura a nuovi paradigmi e modi originali di vedere le cose accresce le tue possibilità.
La peggior forma di ignoranza sopraggiunge quando rifiuti quello che non conosci. Ogni essere umano ha una magia dentro; ogni essere umano è unico.
Tutto si basa sulla creazione degli obiettivi (ciò che voglio ottenere), sull'elaborazione dei piani d'azione (come lo otterrò) e sulla realizzazione di AZIONI (come si attuano i piani).
Puoi diventare ciò che vuoi se solo ci credi con sufficiente convinzione e agisci in accordo con la tua fede perché "qualsiasi cosa la mente umana possa concepire e credere la può anche ottenere." Napoleon Hill

"Successo = desiderio + fede + azione + disciplina + concentrazione + pazienza + miglioramento continuo.
Per ottenere risultati bisogna avere chiaro ciò che si vuole, passare all'azione, essere disciplinati, non perdere la concentrazione, avere pazienza, assumersi le proprie responsabilità, avere una forte determinazione verso ciò che vogliamo, coltivare abitudini mentali sane, muoversi in ambienti adatti e, infine, avere un atteggiamento volto al MIGLIORAMENTO CONTINUO." Francisco Alcaide Hernández


Un caro saluto. Raffaele Ciruolo 
Scarica GRATIS il mio e-book Sviluppa le tue capacità con la PNL
 Altre RISORSE GRATUITE


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

lunedì 11 giugno 2018

LA BIOLOGIA DELLE SCEMENZE di Tiziana CIRILLO Qualche cazzata la facciamo tutti, ma tu non avrai esagerato? Se non migliori con questo libro, allora ci vuole un miracolo

"LA BIOLOGIA DELLE SCEMENZE Qualche cazzata la facciamo tutti, ma tu non avrai esagerato? Se non migliori con questo libro, allora ci vuole un miracolo" di Tiziana CIRILLO (UNO editori www.unoeditori.com Collana Se solo potessi a cura di Max FORMISANO) è efficace e divertente.
L'autrice, detta "Maverick" ("chi non si adegua alle regole"), dedica il libro "ai "folli", a quelli che non vanno col gregge, sempre in fila.
A coloro che hanno il coraggio di schierarsi e di andare controcorrente quando è necessarioA coloro che non hanno paura di pensare o agire diversamente, i "maverick"."

Vuoi sapere cosa accadrà dopo che avrai comprato, letto e praticato questo libro? Smetterai di frignare e sentirti una vittima di tutto e di tutti.
Leggerai ogni paragrafo con attenzione, meravigliandoti, divertendoti ed emozionandoti. Inizierai col fare dei semplicissimi cambiamenti nelle tue giornate che trasformeranno la tua noiosa routine in uno stile di vita sano ed entusiasmante.
Imparerai tecniche facilissime di crescita personale che ti daranno risultati enormi e veloci. Abbandonerai molte di quelle false credenze che ti hanno solo nuociuto fino ad oggi.
Comincerai finalmente a prenderti cura di te con gioia e amore. Diventerai una persona nuova, consapevole, ottimista e con una bella energia.
Imparerai a creare il tuo mondo! Funziona dai 15 ai 90 anni :-)

"La biologia delle scemenze è un libro "parlante", scorrevole, divertente. In 150 pagine ci trovi tante tecniche, suggerimenti, segreti per migliorare la tua vita. Ti raccomando però di METTERLI IN PRATICA. E' per questo che ti do dei semplici esercizi da fare.
Oltre a questo ci troverai delle bellissime citazioni, qualche poesia e persino un briciolo di letteratura.
E' un libro che fa compagnia, che ti farà sorridere, sognare. Ti motiverà e ti supporterà. E io ti accompagnerò in questo viaggio."
Tiziana Cirillo ("Tiz Maverick Rainbow Walker")

Se vuoi acquistare il libro e/o richiedere un'anteprima gratuita, clicca sul seguente link:
www.unoeditori.com/crescita-e-formazione-personale/1595-la-biologia-delle-scemenze.html

Leggi anche altri post riguardo alla stessa autrice:

Prima di Chiedere Aiuto a Dio Consulta un Counselor… o almeno leggi questo libro! di Tiziana "Maverick" Cirillo

L'Aperitivo Formativo Chi conduce la tua vita? di Giovanni Annunziata e Tiziana "Maverick" Cirillo




Tiziana "Maverick" Cirillo (www.lacarovanadelbenessere.blogspot.com) è nata a Napoli dove risiede ma si considera cittadina del mondo.
Spirito libero, inquieto e ribelle. Visionaria, idealista, rompi-schemi e a volte rompiscatole. Ricercatrice e, a volte, trovatrice.
Scrittrice, specialista in relazioni interculturali, formatrice per le basi militari della U.S. Navy, Master PNL e Theta Healing Practitioner.
Nel suo tempo impegnato (perchè di tempo libero non ne ha tanto) si occupa anche di sessioni di Counseling, Life Coaching (anche telefonico) o Eco-Wellness (benessere all'aperto) individuali o di gruppo.
Tiziana è uno spirito essenzialmente nomade, ama viaggiare e ha visitato oltre 50 Paesi. Viaggiare, scoprire, esplorare sono le sue più grandi passioni.

Puoi contattare Tiziana Cirillo tramite e-mail
: tcirillo@libero.it
E' presente su Facebook: "Tiziana Maverick Cirillo" o "La Carovana del BenEssere".
Il suo libro La biologia delle scemenze sarà presentato domenica 17 giugno 2018 alle ore 17.00 al Giardino dell'Orco, lago d'Averno:
www.facebook.com/events/408621812950359

Leggi un estratto dal libro LA BIOLOGIA DELLE SCEMENZE di Tiziana CIRILLO

"Perché ho chiamato questo libro La biologia delle scemenze? Semplice: perché molte delle cose in cui crediamo sono scemenze e spesso ciò che crediamo essere vero, nel bene o nel male, tende a realizzarsi.
Anthony ROBBINS, il più famoso formatore al mondo, chiama le credenze "menzogne" ma io credo che "scemenze" sia più adatto.
Come difendersi da tutto ciò? Ho pensato di mettere insieme il meglio del mio scibile (anni e anni di duro lavoro) per trasmetterti una serie di strumenti, tecniche e strategie che ribaltano, sconvolgono, debellano e neutralizzano molte delle scemenze che hai creduto vere fino a oggi.

Sono veri e propri strumenti di trasformazione e sono assolutamente semplici e alla portata di tutti
.
Se credi che funzionino, li applicherai e ne avrai immensi benefìci.
Ma se credi che siano scemenze pure queste, allora non godrai dei conseguenti grossissimi vantaggi e io non potrò far altro che arrendermi.
A quel punto non ti resta che pregare…" Tiziana Cirillo

Il libro La biologia delle scemenze contiene 21 capitoli e 2 BONUS: Bonus 1: Il decalogo di Bill Gates per i giovani studenti - Bonus 2: Succedeva nelle terre d'Irlanda alcune vite fa…
Oggi non ci sono scuse: se vuoi star bene o meglio, puoi farlo, senza tanti ma e tanti se, puoi accedere alle tue risorse interiori con fiducia e verità.
Ci sono una miriade di risorse che tanti anni fa mancavano e soprattutto esistono tante figure del benessere a tua disposizione.
Lo scopo di questo testo è "aprire la mente": focalizzati sull'essenziale e lascia indietro le "scemenze", ossia cose futili che non servono a nulla ma solo a vivere con la retromarcia e fatica.

Inizia a lavorare con gioia su te stesso come se fossi un "artigiano del tuo corpo e della tua mente", modella la tua anima.
Diventa uno scultore del tuo cuore e programma la tua realtà in prospettiva del tuo benessere psicofisico.
Quando ti senti giù di morale o demotivato (ci sono sempre i giorni negativi nella vita) soffermati sul tuo respiro, guardati allo specchio e ripeti: "IO (nome) mi impegno a proseguire questo lavoro per il MIO massimo BENE".
Sembrerà banale ma funzionerà: rivoluzionerà la tua realtà focalizzando l'attenzione sulla tua essenza.
Capirai come regolare le azioni che partono dal cuore.

Nella società attuale spesso si hanno preconcetti riguardo alle figure dello psicologo e psicoanalista: si pensa che le persone che si rivolgono a questi professionisti siano solo dei "pazzi", mentalità ancora un po' retrò.
L'autrice pensa che se una persona va dallo psicologo innanzitutto vuol dire che è molto più sana degli altri che non lo fanno.
La biologia delle scemenze racchiude anni e anni di ricerche, di apprendimento, di sfide, di percorso non sempre lineare, spesso anche frastagliato.
Un mix di pezzi di vita che vengono codificati in un linguaggio semplice, alla portata di tutti, con ironia, allegria, smitizzando ma senza sminuire il contenuto per esprimere, onorare, conoscere e sperimentare la tua vera natura e identità.

La piena integrazione può avvenire in qualsiasi momento, il processo di ogni essere umano può essere abbreviato se si inizia a vivere come "una specie risvegliata".
Risvegliare significa coltivare le emozioni positive, le uniche emozioni che ci fanno stare bene sia nel corpo che nella mente.
Amare se stessi deve essere la prima storia d'amore che ci fa gioire e rallegrare il cuore.

Non importa se qualche volta ti sentirai triste, infelice o demotivato, capita a tutti, la vita è così, non puoi evitare gli imprevisti ma potrai migliorare la tua predisposizione per la soluzione delle problematiche.
Sei TU a guidare la tua "nave", il tuo percorso lo puoi organizzare come preferisci ma soprattutto TU scegli l'orientamento della tua destinazione.
Basta capire e focalizzare dettagliatamente ciò che desideri veramente. Non mi resta che augurarti un felice viaggio in armonia e sintonia con te stesso e la tua vita!

Alcune delle mie citazioni preferite dal libro LA BIOLOGIA DELLE SCEMENZE di Tiziana CIRILLO:

"Dedicato a Madre Terra, questa piccola biglia meravigliosa che galleggia nell'Universo. Grazie per la Tua incommensurabile bellezza e per tutte le ricchezze che ci offri
Il mare, le montagne, la luce, il Sole, la Luna, le stelle, gli oceani, gli alberi, le foreste, i grandi fiumi, l'arcobaleno, le farfalle, la rugiada… le cose più belle della vita sono gratis.
Non ti servono molti soldi per vivere ma occhi grandi e gambe per andare

Se durante la giornata non fai che pensare alle cose che ti demoralizzano o non ti piacciono, avrai creato uno stato d'animo orribile!
Sposta il focus dal problema alla RISOLUZIONE!
Stiamo andando verso una sorta di anestesia emozionale comune. Molte persone non hanno più sogni o desideri. Le uniche emozioni con cui riescono a entrare in contatto sono rabbia, paura, angoscia, tristezza.
Quello che forse non sai è che sei tu ad aderire o a scegliere tutto questo e che re-impossessandoti del timone puoi navigare verso mete meravigliose ed essere il Capitano della tua esistenza! Buon Viaggio…
Molti si preoccupano di allungarsi la vita. Scusa ma se fai una vita di cacca la vuoi prolungare fino a 90 anni? Piuttosto allargati la vita, ampliala, arricchiscila, allora sì che varrà la pena di vivere a lungo!...

Bisogna prevenire, che è meglio che curare. Bisogna spostare il focus. Bisogna riappropriarsi del potere personale, uscire da questa rassegnazione e passività. Prendere il controllo della propria Vita!
Per attuare un cambiamento dobbiamo agire sulla nostra
mente e non sul comportamento. CambiaMente = Cambiamento...
Se fino a oggi le cose non sono andate bene è perché tu non ti sei preso la responsabilità di essere quel che volevi.
Se hai figli non puoi educarli con le parole. Devi essere un esempio per loro.

Non devi cambiare te stesso
, sei magnifico così. Considera te stesso come una casa; ogni tanto vuoi pulirla a fondo, ridipingere le pareti, cambiare le tende, spostare i mobili e renderla più bella e confortevole.
Vale lo stesso per te. Comincia a sorridere. Nessuno ama le persone tristi. Coltiva i Valori. Nessuno ama i disonesti, i bugiardi, le persone sleali.
Mangia quello che ti fa bene non quello che ti piace. Fatti piacere ciò che ti fa bene. Cammina, usa il tuo corpo. Non lasciarlo arrugginire e ingrassare.
Impara ad amarti un po' di più ogni giorno. " Tiziana Cirillo Tiz Maverick



Un  caro saluto. Raffaele Ciruolo 
Scarica GRATIS il mio e-book Sviluppa le tue capacità con la PNL
 Altre RISORSE GRATUITE


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz