sabato 20 settembre 2014

SPERANZA, MEDICINA E SALUTE di Francisco CONTRERAS e Daniel E. KENNEDY Come vincere il cancro e vivere più a lungo

"SPERANZA, MEDICINA E SALUTE Come vincere il cancro e vivere più a lungo" di Francisco CONTRERAS e Daniel E. KENNEDY (Editoriale PROGRAMMA www.editorialeprogramma.it) è una lettura utile, stimolante e necessaria per un malato di tumore.
La scienza che sta dietro la CMT (Terapia Metabolica di Contreras) è esposta in un modo chiaro e semplice, illustra i protocolli innovativi che hanno aiutato migliaia di persone a controllare il cancro e ad aggiungere mesi, anni o decenni alle proprie vite.
Questo libro raccoglie le storie di successo di pazienti di tutto il mondo sottoposti alla CMT presso il centro di trattamento per il cancro Oasis of Hope: testimonianze commoventi, ma che infondono speranza.

La diagnosi di un tumore può paralizzare una persona facendola sentire senza scampo. Il dr. Francisco Contreras, i suoi ricercatori e medici, insieme a Daniel E. Kennedy e al suo staff di psicologi, hanno sviluppato un approccio avanzato al trattamento del tumore chiamato Terapia Metabolica di Contreras (CMT).
La CMT integra le correnti di ricerca più recenti in materia di medicina, biologia molecolare, nutrizione e psiconeuroimmunologia. È concepita per distruggere le cellule maligne e la loro capacità di continuare a mutare, fermarne la crescita e impedire la diffusione del cancro.
In "Speranza, Medicina e Salute" l'autore afferma: "L'obiettivo della CMT è aiutare le persone a vivere meglio e più a lungo".

Francisco Contreras, oncologo e chirurgo, è noto per aver unito pratiche medicinali tradizionali e alternative al sostegno emotivo e spirituale, per fornire ai pazienti un’esperienza di trattamento il più positiva possibile.
Il dr. Contreras lavora come Direttore e Presidente del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Oasis of Hope, che ha centri di trattamento in Messico e negli Stati Uniti. L'Oasis of Hope fu fondato nel 1963 dal padre del Dr. Contreras, il Dr. Ernesto Contreras Sr.: da allora l'ospedale ha offerto un trattamento integrativo del cancro a più di 100000 pazienti.

Daniel E. Kennedy lavora come amministratore delegato del Gruppo Oasis of Hope. È anche Direttore della vita emotiva e spirituale dell'Oasis of Hope California. I suoi studi includono un master in counseling, un master in gestione aziendale e una laurea in economia. Ha partecipato a concerti e conferenze negli Stati Uniti, Messico, Giappone, Kenya, Spagna, Francia, Irlanda e Regno Unito.
Nel 1998 Kennedy ha istituito la Giornata Mondiale di Preghiera contro il Cancro dopo che suo padre ne era stato guarito. Nella sua missione personale di aiuto al prossimo Kennedy unisce la musica e il counseling.

"L'inizio della Speranza è sapere che non camini da solo. L'Oasis of Hope riconosce l'importanza della forza spirituale come una componente cruciale della cura "totale". Il trattamento è quello di un luogo spirituale che abbraccia corpo, mente e spirito.
Ci sono 2 definizioni della "oasi". La prima indica un'oasi come "un'area limitata in una zona desertica in cui è presente dell'acqua e può crescere della vegetazione". Viaggiare nel deserto è un'esperienza stressante che spinge il corpo al limite. Per questo la vista di un'oasi è ben accolta: fornisce acqua e cibo al viandante che ne ha estremo bisogno. Inoltre offre riparo dall'ambiente inospitale.
Allo stesso modo l'ospedale Oasis of Hope fornisce ai suoi pazienti il nutrimento e le medicine necessarie per combattere la malattia e li protegge dai fattori di stress che indeboliscono il sistema immunitario e contribuiscono all'aggravarsi dei sintomi.

La seconda definizione dell'oasi è "una situazione che offre sollievo nelle difficoltà". La forza di una vera struttura di cura "totale" è comprendere che per sconfiggere la malattia è necessaria una collaborazione tra paziente e medico che duri tutta la vita.
Ricorda: ciò che conta non è quanti giorni viviamo. Ciò che conta in realtà è come viviamo ogni giorno. L'obiettivo medico principale all'Oasis of Hope è prolungare la vita: chiediamo anche alle persone che si impegnino nella vita che stanno vivendo in quel momento.
Questo è molto semplice da fare quando una persona stabilisce una relazione sana con il suo Creatore. Il miracolo più potente spesso è il recupero delle relazioni interrotte.

La squadra di ricerca clinica dell'Oasis of Hope ha sviluppato la CMT integrando varie terapie, per superare le barriere che ostacolano l'efficacia dei trattamenti del cancro e offrire un "ombrello" di protezione alle cellule sane. Eleanor Roosevelt disse: "Ieri è storia, domani è un mistero e oggi è un dono, per questo si chiama presente".
Dovremmo vivere ogni giorno come se fosse unico. Un'oasi nel deserto significa speranza e vita perchè fornisce acqua, cibo, rifugio e riparo dalle intemperie.
Non lasciare che qualcuno ti tolga la speranza con una prognosi negativa
. Nessun uomo o donna può determinare il tuo futuro.

Se un medico ha detto a te o a un tuo caro "Non c'è più nulla da fare", NON TEMERE. Vieni in un luogo che ti proteggerà in un'atmosfera di speranza. Puoi affrontare il presente con fiducia perchè c'è sempre qualcosa che possiamo fare per te!
Vogliamo camminare con te in ogni passo del sentiero, usando le strategie cliniche disponibili più avanzate e creative.
Vogliamo darti le risorse necessarie per vivere davvero la vita a pieno, non importa quanto lunga essa sia!" Francisco Contreras e Daniel E. Kennedy

Leggi un estratto dal libro "SPERANZA, MEDICINA E SALUTE" di Francisco Contreras e Daniel E. Kennedy:
COME GESTIRE IL CANCRO A LUNGO TERMINE

Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING

Audiocorso di OTTIMISMO

SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

giovedì 18 settembre 2014

LA GESTIONE DEL TEMPO PER LA DONNA IMPEGNATA di Eleonora MAURI

"LA GESTIONE DEL TEMPO PER LA DONNA IMPEGNATA" di Eleonora MAURI tratta il delicato tema della gestione del tempo (specchio della gestione della vita stessa) da una prospettiva tutta femminile.
Il contesto odierno, che sottopone le persone a ritmi sempre più veloci e pressanti, rende necessaria un'organizzazione precisa del proprio tempo. Per le donne, divise tra casa, lavoro e famiglia, questa capacità diventa assolutamente indispensabile.
L'e-book è un miniviaggio nel mondo della donna di oggi e fornisce consigli concreti e spunti utili per migliorare la gestione delle proprie giornate e ritrovare la giusta serenità.
Il testo è corredato da una serie di esercizi pratici, un bonus speciale e 4 mappe mentali, per guidare la lettrice nei cambiamenti che porteranno a una prospettiva totalmente nuova.

Eleonora Mauri (www.facebook.com/EMauri.Coaching), laureata in Scienze della Comunicazione, è life e business coach. Studiosa da tempo delle tematiche di crescita e miglioramento personale, dedica i suoi scritti al mondo femminile.
Unendo la propria esperienza personale a quella di altre donne intorno a lei Eleonora coltiva il sogno di realizzare una serie di e-book per aiutare le donne di oggi: divise tra casa, lavoro, marito e figli, con pochi aiuti e tante responsabilità.
Eleonora Mauri (coach delle donne) ha sviluppato negli ultimi anni, grazie anche all'esperienza lavorativa, un'ottima capacità comunicativa, che viene rispecchiata nel suo stile di scrittura: semplice, chiaro e diretto.

"Prima di iniziare ricorda che una cosa fondamentale per affrontare questo percorso è CREDERE IN TE STESSA. Quindi se vuoi imparare a gestire meglio il tuo tempo, e quindi la tua vita, hai bisogno di apprezzamento, di riconoscimento.
L'apprezzamento deve prima di tutto venire da te stessa. Perché anche se ci fossero mille persone a dirti che ce la puoi fare e che hai ottenuto dei buoni risultati, se non ci credi tu per prima non servirà a nulla.

CAPITOLO 4: TU SEI LA PADRONA INCONTRASTATA DEL TUO TEMPO

La mente umana è un meccanismo fenomenale e pochi sanno quanto possa essere potente. La nostra mente è in grado di farci fare cose che noi neanche crediamo possibili. Quando sarai convinta che tu puoi controllare il tuo tempo sarai sicuramente brava a gestire tutte le tue attività in modo semplice e ben organizzato.
Questo quindi è il primo obiettivo che devi fissarti: convincerti che il tuo tempo è nelle tue mani. Assumersi la responsabilità significa essere l'unica artefice del tuo destino.
Solo così potrai essere responsabile perché non hai mai lasciato che gli eventi, le cause esterne o le altre persone decidessero il tuo destino o il tuo stato d'animo.
Hai preso tu le redini della situazione, l'hai affrontata nel modo migliore per te e ne hai tratto un insegnamento. Tutto questo vuol dire essere responsabili.

CAPITOLO 10: GLI OSTACOLI AL TUO TEMPO

1. Non saper distinguere le priorità. 2. Non gestire le proprie cose in maniera ordinata. 3. Non riuscire a dire no alle richieste degli altri.
4. Lasciarsi interrompere e distrarre. 5. Procrastinare. 6. Voler fare troppe cose contemporaneamente
7. Voler fare tutto in modo perfetto. 8. Non saper bilanciare il lavoro con il riposo.

CAPITOLO 15: SFRUTTA I TUOI TEMPI MORTI

Senza rendercene conto nell'arco di una giornata abbiamo un sacco di tempi morti e quel che è peggio è che non li sfruttiamo. Inizia a considerare le attese come tempo "regalato" piuttosto che "sprecato".
Le possibilità sono infinite, basta solo abituarti a pensare a come riempire in maniera produttiva questi vuoti; poi col tempo diventerà automatico. Credo ti capiti spesso di dimenticare che, tra i mille impegni della tua giornata, uno spazietto per te stessa dovresti trovarlo.
Oltre alla responsabilità della tua casa, della tua famiglia, del tuo lavoro, della tua vita in generale, hai anche quella del tuo benessere fisico e mentale.
Fai qualcosa che ti faccia bene
, al corpo o allo spirito, o entrambi. Può essere un po' di ginnastica rilassante, una manicure, un hobby, la lettura di una rivista.

Deve essere del tempo solo per te, senza interferenze altrui, senza pensieri. È fondamentale anche che tu trovi il tempo e le energie per crescere e MIGLIORARTI continuamente, sia nella tua professione sia come persona.
Ci sono tante cose che non sappiamo, tanta conoscenza e saggezza che possiamo fare nostre. Sapere tutto nella vita è ovviamente impossibile, ma è sbagliato fermarsi e accontentarsi di ciò che si ha imparato finora: potremmo scoprire orizzonti fantastici a noi sconosciuti.
Potremmo anche acquisire pregi e capacità che non avremmo creduto possibili.

Questo libro non ha nessuna formula magica, parleremo di cose assolutamente concrete e pratiche. Innanzitutto devi analizzare gli errori che fai abitualmente, poi devi analizzare i tuoi obiettivi chiari e realizzabili sulla base dei tuoi valori e dei tuoi desideri e infine metterli in pratica con determinazione e senza pigrizia.
Devi imparare ad apprezzarti per quello che sei e che fai, devi congratularti con te stessa per i risultati che ottieni e per i compiti che porti a termine. Questo sì che renderà ogni giorno un'esperienza positiva.
Ti lascio con una massima di Antonio Gramsci che mi sembra molto adatta al contesto: "Il tempo è la cosa più importante: esso è un semplice pseudonimo della vita stessa"." Eleonora Mauri

Alcune citazioni da "LA GESTIONE DEL TEMPO PER LA DONNA IMPEGNATA" di Eleonora MAURI:

"Non troverai mai per caso il tempo per fare le cose. Se ti serve tempo, devi riuscire a creartelo". Charles Buxton
"Il tempo può essere un fedele alleato o uno spietato carceriere: sei tu a decidere la sua veste." Eleonora Mauri
Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING

Audiocorso di OTTIMISMO

SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

mercoledì 17 settembre 2014

GENITORI EFFICACI di Thomas GORDON Educare figli responsabili

"GENITORI EFFICACI Educare figli responsabili" di Thomas GORDON (LA MERIDIANA Edizioni www.lameridiana.it) è una ben sperimentata proposta di metodo affinché, attraverso le pratiche educative del rispetto, dell'ascolto e della collaborazione nella soluzione dei conflitti e dei problemi, anche quello della famiglia diventi un creativo spazio di democrazia.
Tutti incolpano i genitori dei problemi dei giovani e di quelli che i giovani sembrano causare alla società. Gli esperti, alla luce delle statistiche allarmanti sul numero sempre crescente di bambini e giovani che presentano disturbi emotivi gravi, entrano nel giro della droga o si suicidano, si lamentano: "è tutta colpa dei genitori".
E quando i bambini vanno male a scuola o diventano degli emarginati irrecuperabili insegnanti e funzionari scolastici sentenziano che "la colpa è dei genitori".

Ma chi aiuta i genitori?
Quanto impegno viene profuso nell'assistenza perché diventino più efficaci nell'educare i figli? E come un genitore può scoprire i suoi errori e conoscere le possibilità alternative?
Il contributo di questo libro, ormai un classico utilizzato in 37 Paesi del mondo e tradotto in 18 lingue, sta proprio nel dare risposte concrete alle domande che i genitori pongono.
"Raccomando questo libro per un'attenta lettura a tutti coloro che desiderano migliorare i rapporti familiari." Carl R. Rogers



Thomas Gordon, psicologo clinico, è stato stretto collaboratore di Carl Rogers e presidente della California State Psychological Association. Ha fondato e diretto l'Effectives Training Associates, un istituto i cui programmi di training per genitori, insegnanti ed educatori sono realizzati in tutto il mondo.
Dello stesso autore le edizioni la meridiana hanno già pubblicato Nè con le buone nè con le cattive (1989), Leader Efficaci (2000), Relazioni Efficaci (2005).

"Questo libro può veramente migliorare la qualità dei rapporti genitori-figli e aiutare a superare il divario generazionale con un approccio che pone l'enfasi sia sul diritto dei genitori a essere se stessi, sia su quello dei figli a essere se stessi." Carl R. Rogers
"Il compito dei genitori è soprattutto quello di creare un clima di rispetto e di accettazione che escluda la minacciosità dei giudizi e rinunci all'uso coercitivo del potere, senza per questo sfociare nel disinteresse e nel permissivismo che renderebbe ancor più insicuro e confuso il bambino.
E' all'interno di questo clima rispettoso e facilitante che possono essere recepiti in modo costruttivo e benefico gli input dati di volta in volta, a seconda dei contesti e degli obiettivi educativi specifici.
I genitori possono concretamente apprendere a coniugare libertà e disciplina facendo riferimento al paradigma di una profonda accettazione del diritto di ogni individuo a seguire la propria tendenza formativa verso l'autorealizzazione.

Quali genitori sono veramente "efficaci"? "Certamente quelli che antepongono il valore della persona a qualunque altro e si impegnano nel promuovere lo sviluppo del potenziale creativo dei loro figli; quelli che incoraggiano l'espressione sincera e immediata dei pensieri e dei sentimenti, quelli per cui l'ascolto empatico è più importante della preoccupazione di insegnare cosa è giusto e sbagliato.
Quelli che offrono più l'opportunità di apprendere dall'esperienza che un sapere già preconfezionato, quelli per cui l'essere è più importante dell'apparire e dell'avere, quelli per cui la bontà e onestà sono più apprezzate del successo e del potere." Vincenzo Graziani

GLI ATTEGGIAMENTI RICHIESTI DALL'ASCOLTO ATTIVO

1) Deve esserci la volontà di ascoltare 2) Deve esserci la sincera volontà di aiutarlo con quel determinato problema e in quel determinato momento.
3) Dovete sentirvi genuinamente in grado di accettare il suo stato d'animo. 4) Dovete avere una profonda fiducia nella sua capacità di gestire i propri sentimenti.
5) Dovete aver chiaro che gli stati d'animo sono transitori, non permanenti. 6) Dovete essere in grado di considerare vostro figlio una persona distinta da voi.

COME METTERE IN PRATICA LE CAPACITA' DI ASCOLTO

La maggior parte dei genitori può cambiare e può imparare a utilizzare in modo appropriato l'ascolto attivo a patto che trovi il coraggio di provare e cominci a ricorrervi quotidianamente.
La perseveranza nel praticare l'ascolto attivo può fare prodigi
o quanto meno aiutare la maggior parte dei genitori a raggiungere un livello di competenza ragionevolmente efficace.
Perchè i genitori devono imparare l'ascolto attivo? L'ascolto attivo aiuta i figli a prendere coscienza dei propri sentimenti. L'ascolto attivo aiuta i figli ad avere meno paura delle emozioni negative.
L'ascolto attivo promuove l'intimità tra genitori e figli. L'ascolto attivo facilita nel figlio il processo autonomo di soluzioni dei problemi.
L'ascolto attivo rende il figlio più ricettivo rispetto alle idee e alle opinioni dei genitori. L'ascolto attivo lascia condurre il gioco al figlio.

APPLICARE IL METODO "SENZA PERDENTI"

Esistono 3 METODI nei corsi praticati P.E.T. (Parent Effectiveness Training). Il P.E.T. in realtà è un modo totalmente nuovo di vivere. Il P.E.T. si fonda su una teoria dei rapporti umani che si può applicare indistintamente a tutte le relazioni interpersonali e non solo a quella genitore-figlio.
Quando nei corsi P.E.T. facciamo riferimento ai due approcci questi vengono chiamati semplicemente METODO I e METODO II. Ciascuno di essi comporta la sconfitta di una persona e la vincita dell'altra: una realizza ciò che vuole e l'altra no.
Entrambi i metodi risultano inefficaci perchè esiste un vincente e un perdente. Il terzo metodo è quello che darà più risultati e quindi quello più efficace.

Si tratta del III METODO: SENZA PERDENTI. Questo metodo è impiegato frequentemente per risolvere conflitti tra individui che dispongono di una quantità di potere uguale o relativamente uguale.
Questo approccio sembra essere non solo più realistico, ma semplifica enormemente anche il compito di allenare i genitori ad essere più efficaci nell'educare i figli.
Perchè il Metodo III è così efficace? Perchè il figlio è motivato a tenere fede alla soluzione scelta. Esso si basa sul principio della partecipazione. La validità di questo principio è stata ripetutamente provata da esperimenti svolti nelle industrie.
Il metodo III sviluppa nei figli la capacità di pensare; meno ostilità: più amore; elimina la necessità di avere potere; tratta i figli come gli adulti. Il METODO III si struttura in 6 fasi:

FASE 1 - Identificare e definire il conflitto FASE 2 - Lasciar emergere ogni soluzione possibile FASE 3 - Valutare le soluzioni emerse.
FASE 4 - Scegliere la soluzione migliore FASE 5 - Programmare e attuare la soluzione FASE 6 - Verificare i risultati.

Lo scopo di questo libro è di poter aiutare molti genitori ad essere più comunicativi con i propri figli. Thomas Gordon ha scritto il testo dopo aver realizzato molti corsi con i genitori.
E' possibile fruire di questa esperienza formativa anche in Italia iscrivendosi a un corso di "Genitori Efficaci" oppure proponendolo ad altri genitori.
Tale corso si prefigge di sviluppare o migliorare la sensibilità e le competenze necessarie per essere di fatto "Genitori Efficaci" (www.iacp.it).
Lo IACP è stato fondato in Italia nel 1979 da Carl Rogers, Charles Devonshire ed Alberto Zucconi che ne è l'attuale presidente a Roma.


Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING

Audiocorso di OTTIMISMO

SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

martedì 16 settembre 2014

RIEVOLUZIONE di Andrea PIETRANGELI Romanzo alchemico

"RIEVOLUZIONE Romanzo alchemico" di Andrea PIETRANGELI (Edizioni Spazio Interiore www.spaziointeriore.com) narra il percorso di rievoluzione del protagonista (costantemente accompagnato dalle canzoni dei Pink Floyd), il cui contenuto esoterico diventa sempre più chiaro nel corso del romanzo.
Carlo Liberti è un grafico trentenne, libero professionista e amante delle donne. Ha un rifiuto innato nei confronti dell'autorità e disprezza tutte le istituzioni, eppure la sua esistenza è uguale a quella di chiunque altro. Poi un giorno incontra Mario, una sorta di grillo parlante settantanovenne che inizia a parlargli di simboli, Vangeli, nemici della mente, numeri e immagini ricorrenti.

Carlo inizia così a scoprire che la realtà intorno a lui è diversa da come aveva sempre immaginato, che è intessuta di opportunità e segnali-guida.
Impara così a riconoscere i condizionamenti e gli schemi che gli hanno impedito di diventare se stesso e inizia a romperli uno alla volta.
"Quello che sembra certo è che siamo tutti legati da fili invisibili, immersi in un gioco che va scoperto giorno per giorno. La nostra verità ci viene continuamente raccontata da persone che non la conoscono, ma potremmo non accorgercene mai." Andrea Pietrangeli



Andrea Pietrangeli è ricercatore, studioso, musicista, compositore e artista multiforme. La sua missione in questa vita è di condividere conoscenze ed esperienze con il maggior numero di persone possibile attraverso conferenze e seminari sul risveglio della coscienza.
Dal 2008 conduce divertenti laboratori sperimentali sui comportamenti emozionali dell'individuo. Nel 2012 ha pubblicato "MANUALE DI RISVEGLIO".

"Rievoluzione" è un viaggio di rinascita personale fatto di eventi, persone e cose: la parola verità somiglia sempre di più a libertà. Se arrivi alla tua verità, arriverai alla tua libertà.
"A stare attenti, vigili e all'erta rischiamo di scoprire cose davvero grandi. Si sciolgono catene e si attivano potenzialità nascoste. Tutto quello che entra a far parte del "nostro sguardo" ci racconta sempre di noi, del nostro modo di percepire l'esterno e di quanto cerchiamo di resistere all'ignoto."
Dalla postfazione di Massimo Marinelli: "Il libro si legge tutto d'un fiato, ma vale come riflessione per quanti iniziano il cammino dell'autoconsapevolezza.
Traspaiono la gioia della ricerca e il confronto continuo (con lo specchio di Maya), che altro non è che il nostro riflesso.
Iniziamo il viaggio, prendendo spunti che ci portano a suggerire argomenti spinosi in un lessico facile e comprensibile laddove Andrea si mostra terapeuta dell'anima per se stesso e per gli altri".

"Riconosciamo che la vita è sacra e che ogni essere vivente chiede rispetto perchè ha un'anima come noi.
Non bisogna giudicare perchè ogni giudizio si ritorce su chi l'ha emesso. Occorre guardare il mondo con occhi pieni di stupore e al contempo disincantati perchè guardare la gente con gli occhi di un bambino è lo spettacolo più bello del mondo.
Accettare e accettarsi nei pregi e nei difetti perchè nell'accettazione si diviene liberi dal confronto e dal senso di colpa...

La bellezza del viaggio era nel viaggio stesso, fatto di continue scoperte, intuizioni, collegamenti, persone e momenti intensi e unici.
Lasciavo andare sempre più i pesi ma stavo anche inconsapevolmente gettando le basi per delle prove di vita quantomeno... aggressive.
Mollare possesso e attaccamento avrebbe fatto inquietare "i diavoletti" che mi portavo dentro, ma mi avrebbe salvato da guai ben peggiori."
Ecco un "pezzo" del brano "Sheep" dei Pink Floyd tratto dal libro: "Il Signore è il mio pastore, nulla mi fa mancare. Mi lascia riposare. Attraverso verdi pascoli. Egli mi conduce presso acque tranquille.
Con coltelli scintillanti libera la mia anima. Mi lascia penzolare da alti ganci in bei posti. Mi trasforma in costolette di agnello. Poichè Egli ha grande potenza e fame."

Il 28 e il 29 settembre 2014 al Teatro Vascello di Roma andrà in scena in anteprima assoluta RIEVOLUZIONE – UN VIAGGIO ALCHEMICO ATTRAVERSO I PINK FLOYD.
Uno spettacolo-concerto ispirato al libro "Rievoluzione Romanzo Alchemico" di Andrea Pietrangeli.



Alcune citazioni tratte da "RIEVOLUZIONE Romanzo alchemico" di Andrea PIETRANGELI (Edizioni Spazio Interiore www.spaziointeriore.com):

"La vita è una recita. Se non comprendi il ruolo che ti sei scelto, non te la godi...
Tutto va valorizzato, amato e fatto crescere. A partire da te stesso...
Mi voglio bene e mi amo. Sono il re di un regno composto da trilioni di cellule e non posso maltrattarne neanche una, da sovrano giusto, equilibrato, coraggioso e prudente quale io sono.
Grazie Universo, per la forza vitale che mi doni ogni giorno. Grazie per regalarmi la vita. Grazie per questa esperienza." Andrea Pietrangeli
Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING

Audiocorso di OTTIMISMO

SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

lunedì 15 settembre 2014

PERCHE' NON RIESCI A DIMAGRIRE di Pamela WARTIAN SMITH Capire significa riuscirci! - 18 motivi che ti impediscono di perdere peso e le migliori soluzioni

"PERCHE' NON RIESCI A DIMAGRIRE Capire significa riuscirci! 18 motivi che ti impediscono di perdere peso e le migliori soluzioni" di Pamela WARTIAN SMITH (IL PUNTO D'INCONTRO Edizioni www.edizionilpuntodincontro.it) illustra i 18 principali motivi per cui fai fatica a perdere peso.
Ti aiuta a riconoscere i tuoi errori e ti spiega come puoi superare gli ostacoli che ti impediscono di avere un corpo più snello. Le diete che ti propongono le riviste ti hanno deluso? Hai perso con fatica pochi chili per poi riprenderli subito con gli interessi?
"Perché non riesci a dimagrire" ti permetterà di scoprire come perdere peso in maniera efficace, sana e duratura!
Sano dimagrimento e salute ottimale; i trend nutrizionali più all'avanguardia; test di autovalutazione dei "punti critici"; metodi efficaci per correggere stili di vita dannosi; i migliori integratori per il tuo benessere; consigli pratici per curare problemi di salute.

Pamela Wartian Smith è nutrizionista antiaging e direttrice del corso di Master in Scienze mediche presso la Facoltà di Medicina dell'Università della Florida. Nota esperta di benessere e medicina antiaging, si occupa inoltre di medicina rigenerativa e funzionale.
Dirige il Center of Healthy Living ed è autrice di alcuni bestseller che trattano di alimentazione e salute.

"Perchè non riesci a dimagrire" è formato da 4 parti: Parte I: STILE DI VITA Parte II: PROBLEMI DI SALUTE Parte III: FATTORI BIOCHIMICI Parte IV: SOLUZIONI
Questo testo ti aiuta a identificare la causa del tuo problema di alimentazione attuale e ti indica un metodo efficace: come eliminare i chili superflui accumulati nel corso di questi anni. "Perchè non riesci a dimagrire" inizia fornendo informazioni di base su come il tuo corpo gestisce il cibo.
La prima parte esamina le abitudini dello stile di vita che possono frustrare i tuoi tentativi di perdere peso. Ogni capitolo della Parte I approfondisce uno di tali problemi per metterti in grado di comprenderlo e identificarlo, e di adottare abitudini sane che contribuiranno a un peso ottimale.

La Parte II tratta alcuni comuni problemi che spesso contribuiscono all'acquisto di peso, che comprendono allergie alimentari, infiammazioni croniche, disfunzioni della tiroide (ipotiroidismo), accumulo di sostanze tossiche e micosi croniche.
Apprenderai cosa sono queste condizioni, come puoi individuarle insieme al tuo medico e quali misure adottare non solo per alleviare i sintomi, ma anche per ottenere un corpo più sano e snello.
La Parte III esamina i problemi legati alla biochimica dell'organismo, compresi depressione, squilibrio ormonale nelle donne, insulino-resistenza, insufficienza ormonale negli uomini e disfunzioni dei neurotrasmettitori (chimica cerebrale).
Sono incluse anche informazioni su come la tua costituzione genetica può influenzare il modo in cui acquisti e perdi peso.

Il sovrappeso e l'obesità aumentano il rischio di 35 gravi affezioni, tra le quali il diabete, patologie cardiache, apoplessia, artrite, apnea notturna e cancro. Il loro impatto sulla salute è tale che recentemente il National Research Council ha citato l'obesità come una delle principali ragioni per cui l'aspettativa di vita degli americani è molto inferiore a quella di altri Paesi sviluppati, benchè la nostra spesa sanitaria sia la più alta al mondo.
Se hai provato a seguire diete di tipo generico solo per scoprire che quei chili di troppo non se ne vogliono andare, è giunto il momento di capire con esattezza cos'è che ti impedisce di eliminarli.

Con questo libro imparerai facilmente come perdere peso, mantenerti in forma e soprattutto godere di ottima salute, cosa alquanto difficile con le solite diete proposte da altri.
Per controllare il peso devi iniziare a includere costantemente nella tua alimentazione la frutta, la verdura, i cereali. Cerca di mangiare cibi naturali. Un'alimentazione sana ed equilibrata è essenziale, a prescindere che tu sia o no in sovrappeso.

COS' E' LA DIPENDENZA ALIMENTARE?
La dipendenza alimentare, detta anche "alimentazione compulsiva", è un disordine clinico caratterizzato da desiderio e consumo eccessivi di cibo. Chi ne soffre mangia per il piacere di farlo, non perchè è spinto da un bisogno di calorie, e gli alimenti che "brama" di più sono al centro dei suoi pensieri.
Di recente gli scienziati hanno scoperto che certi cibi di comune consumo (cioccolato, formaggio e pane ecc.) possono dare assuefazione fisica e influire sull'equilibrio chimico del cervello stimolandone il centro del piacere.
Quando mangi cioccolato o altri alimenti ricchi di zucchero esso agisce come un oppiaceo sul cervello, dandoti uno "sballo" al pari di caffeina, morfina, marijuana e anfetamine. Ciò accade anche mangiando latticini e carboidrati raffinati come la farina bianca.

Tali sostanze alterano la chimica cerebrale aumentando i livelli di dopamina e serotonina, i neurotrasmettitori del "buonumore" che regolano l'umore e l'appetito. Associando il comportamento alimentare a sensazioni piacevoli il cervello fa ciò che tu vuoi per ripetere tale comportamento.
Dal momento che rinunciare completamente al cibo non è possibile vincere la dipendenza alimentare è una battaglia difficile ma non impossibile. Per iniziare a diventare libero da questa dipendenza devi riconoscere in primis il problema e poi devi impegnarti ad adottare abitudini più sane, magari cercare qualche hobby che ti fa dedicare più tempo ad altro e quindi concentrare la mente su altro.
In questo modo potrai porre fine al circolo vizioso dell'assuefazione e liberarti dei chili superflui accumulati fino ad oggi.

SOLUZIONI

Molte persone credono che la perdita di peso sia semplicemente una questione di calorie che entrano e calorie che escono ovvero di equilibrio tra quante calorie consumi e quante ne bruci, implicando che se ne bruci più di quante ne consumi dimagrirai.
In parte non è così perchè l'appetito e la capacità del corpo di bruciare grassi sono regolati da una miriade di sostanze chimiche e processi fisiologici. Se uno qualsiasi di questi processi viene a mancare (per es. la tiroide non produce abbastanza ormoni) probabilmente acquisterai del peso che può essere assai difficile perdere.
Quasi tutti conosciamo almeno una persona che sembra in grado di mangiare a volontà senza acquistare chili superflui.

Nelle pagine di questo libro vengono consigliati esami diagnostici e consulti medici per individuare eventuali disturbi e suggeriti integratori alimentari come parte di un programma completo di trattamento di numerosi problemi.
Adesso tocca a te a iniziare un "passo" importante, ma è soltanto il primo del tuo percorso. Le ricompense alla fine del viaggio possono essere inestimabili.
Identificando potenziali problemi e creando un programma integrato fatto di dieta, esercizio e integratori nutrizionali potrai avere non solo un corpo più snello, ma anche una vita più sana, felice e lunga.


Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING

Audiocorso di OTTIMISMO

SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

domenica 14 settembre 2014

I MIGLIORI POST di LUGLIO 2014

Ecco i migliori articoli di luglio 2014 selezionati per voi:

1) MAPPE DELLA MENTE di Umberto SANTUCCI
"MAPPE DELLA MENTE" di Umberto SANTUCCI (Homeless Book www.homelessbook.it) presenta una ricca raccolta di strumenti di visualizzazione, come mappe mentali e concettuali, dinamiche e sistemiche, ipermappe, grafici e diagrammi. Che cosa sono, a che servono, come si scelgono e come si usano per ridurre le complessità del mondo in cui viviamo cominciando dai piccoli problemi...

2) LA SCALATA DEL TUO EVEREST di Raffaello ZIZZO Individua e potenzia le tue migliori risorse per realizzare i sogni della vita
"LA SCALATA DEL TUO EVEREST Individua e potenzia le tue migliori risorse per realizzare i sogni della vita" di Raffaello ZIZZO (Editing snc Cesena) è un manuale prezioso e un utilissimo strumento per raggiungere la consapevolezza delle proprie capacità così da saperle sfruttare al meglio...

3) CROWDFUNDING DAI SOGNI AI SOLDI di Flavio TROISI e Alberto GIUSTI Come finanziare i tuoi progetti evitando le banche
"CROWDFUNDING DAI SOGNI AI SOLDI Come finanziare i tuoi progetti evitando le banche" di Flavio Troisi e Alberto Giusti (Anteprima Edizioni www.edizionianteprima.it) descrive il crowdfunding, un "metodo di finanziamento collettivo" che connette passioni e risorse e può migliorare la vita di chiunque sia attivo on line (professionisti, piccole e medie imprese, creativi, inventori, innovatori, organismi no profit, artisti, artigiani, enti pubblici)..

4) VENDERE CON I SOCIAL di Massimo PROIETTI Come elaborare efficaci campagne marketing integrando le strategie di vendita con i social network
"VENDERE CON I SOCIAL Come elaborare efficaci campagne marketing integrando le strategie di vendita con i social network" di Massimo PROIETTI (BRUNO Editore www.autostima.net) "sarà il tuo compagno di viaggio per un'esplorazione straordinaria capace di aggiungere a tutte le nozioni che hai appreso e apprenderai sulla gestione delle vendite quella consapevolezza che tutto ruota intorno alla persona...

5) L'ARTE DI FARE DOMANDE di David CARDANO Come imparare a fare domande efficaci per relazionarsi e comunicare meglio con gli altri
"L'ARTE DI FARE DOMANDE Come imparare a fare domande efficaci per relazionarsi e comunicare meglio con gli altri" di David Cardano (Bruno Editore www.autostima.net) "è il frutto di anni di lavoro come counselor ad indirizzo psicosomatico, life coach PNL ed esperto in psicologia dello sport...

6) PNL PER TUTTI di Jeremy LAZARUS Come ottenere i risultati che desideri nella vita di tutti i giorni
"PNL PER TUTTI Come ottenere i risultati che desideri nella vita di tutti i giorni" di Jeremy LAZARUS (MY LIFE Edizioni www.mylife.it) è una guida pratica, ricca di esercizi di Programmazione NeuroLinguistica per aiutarti a dare alla tua vita la giusta direzione.
Ogni esercizio è progettato per essere semplice ma al tempo stesso stimolante e ti permetterà di imparare a usare la PNL in modo rapido, facile ed efficace nella vita quotidiana...

7) RITORNO DALL'ALDILA' di Dannion BRINKLEY La vera storia di un uomo morto due volte e delle grandi rivelazioni che ha ricevuto
"RITORNO DALL'ALDILA' La vera storia di un uomo morto due volte e delle grandi rivelazioni che ha ricevuto" di Dannion BRINKLEY (MY LIFE Edizioni www.mylife.it) è il racconto della formidabile esperienza dell'autore, che rivela le verità occulte sulla vita dopo la morte, da intendere come linee guida per vivere la vita oggi.
Dannion Brinkley con i suoi libri e seminari ha cambiato la coscienza di molti...

8) TRADIRE di Luigi DE MAIO Come superare il tradimento e capire il meccanismo che lo scatena
"TRADIRE Come superare il tradimento e capire il meccanismo che lo scatena" di Luigi DE MAIO (Alessio Roberti Editore www.alessiorobertieditore.com) parla di tradimento in un modo nuovo e decisamente rivoluzionario.
Cosa significa tradire? Quante forme di tradimento esistono? Perché si tradisce? E soprattutto chi si tradisce? L'altro o noi stessi?...

9) LA SCUOLA DEGLI DEI di Stefano Elio D'ANNA
"LA SCUOLA DEGLI DEI" di Stefano Elio D'ANNA (Efdien Publishing) è un percorso di rinascita, di risveglio a se stessi: è una mappa, un piano di fuga. Il suo scopo è mostrare il percorso per sfuggire al racconto ipnotico del mondo, alla descrizione lamentosa ed accusatoria dell'esistenza, per deragliare dai solchi di un destino già tracciato...

10) RINASCERE di Roberta Culella Diario della mia vittoria sul tumore
"RINASCERE Diario della mia vittoria sul tumore" di Roberta Culella (Anima Edizioni www.gruppoanima.it) è un diario che l'autrice ha deciso di scrivere appena ha saputo che sarebbe diventata mamma. Prima ancora di scontrarsi con il tumore.
Un cammino che dura due anni: due anni di attesa e di preoccupazione (la gravidanza), di gioia e di dolore (la nascita di Vittoria), di scoperte e dubbi (la crescita di Vittoria), di terrore (la malattia), di grande forza (la convivenza con il tumore) e di speranza (la cura)...

11) MARKETING E WEB MARKETING di Alessandro MAZZU'
Il libro "MARKETING E WEB MARKETING" di Alessandro MAZZU' (PHASAR Edizioni www.phasar.net) è davvero utile e ricco di consigli pratici. Spesso si ha necessità di comprendere in modo rapido e veloce termini e concetti di base del marketing per poi applicarli sul web.
Ecco quindi il motivo principale che rende questo testo molto ricco: è volutamente semplice per dare a tutti la possibilità di avvicinarsi al mondo del marketing e capace di fornire spunti, riflessioni e stimoli adeguati alle nuove sfide del nostro tempo...

12) ALIMENTAZIONE NATURALE 2 di Valdo VACCARO Le chiavi per una dietetica razionale Conoscere il proprio corpo
"ALIMENTAZIONE NATURALE 2 Le chiavi per una dietetica razionale Conoscere il proprio corpo" di Valdo VACCARO (Anima Edizioni www.gruppoanima.it) è un libro indispensabile per approfondire ed aggiornarsi sui problemi della nutrizione, della salute e dell'etica, osservati dall'angolo visuale della scienza naturale igienistica.
Completa le pubblicazioni Alimentazione Naturale, Storia dell'igienismo naturale e Dizionario di salute naturale. E' un testo semplice e chiaro, eppure sorprendente...

13) SOCIAL.MEDIA.MENTE di Gianni PREVIDI Per un marketing umanistico Comunicare e progettare la semplicità nella società complessa
"SOCIAL.MEDIA.MENTE Per un marketing umanistico Comunicare e progettare la semplicità nella società complessa" di Gianni Previdi (Phasar Edizioni www.phasar.net) non è un manuale di marketing!
È una mappa concettuale per progettare prodotti/servizi e comunicare significati orientati al valore inedito, desiderato e differenziante della semplicità in questa epoca complessa, liquida e frammentata dove tutto è in accelerazione...

14) FAI COME RENZI di Marco VENTURINI Cambia verso alla tua comunicazione
"FAI COME RENZI Cambia verso alla tua comunicazione" di Marco VENTURINI (Sperling e Kupfer Editori www.sperling.it) è il primo libro sulla comunicazione di Matteo Renzi, l'uomo che ha saputo convincere tutti. Che piaccia o meno, una cosa è certa: Matteo Renzi sa come comunicare. Ha rivoluzionato il modo di comunicare la politica in Italia.
Basta politichese, basta vecchie ideologie, basta giacca e cravatta...



Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING

Audiocorso di OTTIMISMO

SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

sabato 13 settembre 2014

AUTOREALIZZARSI di William J. GRIMALDI L'arte di creare se stessi - Sviluppare le proprie potenzialità e liberare la propria vita

"AUTOREALIZZARSI L'arte di creare se stessi Sviluppare le proprie potenzialità e liberare la propria vita" di William J. GRIMALDI (SPLENDIDAMENTE Edizioni libri per vivere meglio www.edizionisplendidamente.com) è per coloro che non si accontentano della solita routine e vogliono autorealizzarsi ossia...
Diventare padroni della propria vita. Realizzare i propri sogni. Avere molto tempo libero per dedicarlo a loro stessi e ai loro hobby. Poter scegliere come vivere le loro giornate.

Andare alla scoperta della propria natura originaria, della propria dimensione, della propria forza propulsiva, verso quella pienezza che è alla base dell'esistenza umana.
Perchè la vita è un'opportunità fantastica e non la si può ridurre ad una sequenza di giorni rannicchiati su se stessi.
William J. Grimaldi è insegnante della "Scuola di psicologia pratica" diretta da Omar FALWORTH.

"L'autorealizzazione dell'essere umano corrisponde a raggiungere uno stato di benessere e di soddisfazione che si riflette su tutti i livelli (fisico, mentale e spirituale).
L'uomo infatti nasce con tutte le potenzialità per realizzare a pieno se stesso ma non sempre riesce in questo a causa dell'ambiente a cui deve imparare ad adattarsi fin dall'infanzia. Vuoi autorealizzarti? Allora preparati alla battaglia, perchè... nella vita non si ottiene nulla senza combattere.
Ognuno di noi se vuole realizzare qualcosa deve lottare contro potenti nemici. Questo libro ha lo scopo di diventare il tuo alleato più fedele per poterli "sconfiggere" con filosofia e saggezza. Applicando le teorie di questo libro raggiungerai l'autorealizzazione e ti accadranno tante cose belle.

Sarai pienamente padrone della tua vita. Riuscirai a far vivere i tuoi sogni. Avrai molta più libertà di quanta ne hai adesso. Il mondo ti apparirà più grande e più bello di come lo vedi adesso.
Sarai spesso di buon umore. Avvertirai spesso gioia e ti ritroverai spesso a "volare".
La vita è come un fiume, e ognuno di noi una barca. Se non ci decidiamo a dirigere la barca dove vogliamo noi, saremo trascinati dalla corrente dove vuole lei.
Ricorda... La conoscenza comporta la perdita di molte ore, ma l'ignoranza e l'inerzia comportano la perdita di molti anni.

QUATTRO LINEE DI CONDOTTA DA SEGUIRE PER AUTOREALIZZARSI
Per autorealizzarti devi cambiare quei tuoi comportamenti che sfavoriscono l'autorealizzazione. Per cambiarli devi seguire con determinazione ed impegno queste 4 linee di condotta:

AUMENTARE LA FLESSIBILITA' MENTALE: devi diventare padrone di te stesso, imparare a credere nelle tue idee; porsi domande per svegliare la tua consapevolezza.
AUMENTARE LA FORZA INTERIORE: utilizzare il proponimento e il promemoria; porsi frasi positive quotidianamente; aumentare la padronanza di se stessi attraverso la psiche e il corpo.
MODIFICARE CIO' CHE NON VA NEL MODO DI VIVERE: imparare ad accettare la tua vita, coltivare buone abitudini, scegliere un'attività lavorativa che ti rende libero.
MIGLIORARE I RAPPORTI INTERPERSONALI: scoprire il valore dell'amicizia; ridurre la timidezza; scoprire gli altri analizzandone la personalità; imparare a creare un rapporto con differenti tipologie di persone.

Ricorda: da soli (con forza, tenacia e sudore) si possono raggiungere vette importanti, ma con dei buoni amici si possono scalare tutte le montagne del mondo... e con meno fatica!
Noi siamo come aquilotti in una tana tra le pareti di una roccia. Se ci lanciamo nell'aria, le ali si apriranno, impareremo a volare... e diventeremo padroni del cielo. Purtroppo crediamo di non avere le ali... e rimaniamo pavidi nella nostra "sicura" tana.
Ma così non diventeremo mai padroni del cielo. E dovremo accontentarci soltanto di guardarlo.

CONOSCERE LA VERA AUTOREALIZZAZIONE

Autorealizzarsi è... diventare padroni di una buona parte della propria esistenza. Mettersi in condizioni di avere molto tempo per sé, per fare le cose che si amano.
Autorealizzarsi è... aprire se stessi, è riuscire a raggiungere la piena crescita di se stessi e trovare maggiore intensità e presenza in un rapporto più vitale con il mondo, è esprimere la propria potenza interiore, esercitare liberamente il proprio ingegno, è il senso di soddisfazione quando si riesce ad affermare ciò in cui si crede, è sentirsi in armonia con quello che si sta facendo.

La prima, importantissima mossa che devi fare per autorealizzarti è accettare la tua attuale vita e prendere da essa tutto ciò che può darti. Se non hai prima la serenità di accettare la tua attuale vita, non riuscirai MAI a modificarla in meglio.
Per fare ciò devi iniziare a focalizzarti su ciò che veramente desideri raggiungere senza porti limiti mentali o paure che limitano le tue azioni future. Devi focalizzarti su una idea anche se è piccola.
Meglio avere una sola piccola idea in testa e cercare di svilupparla che averne tante grandi e non adoperarsi per realizzarne neppure una. Ricorda, le cose più preziose che bisogna possedere nella vita per essere "ricchi" sono i propri pensieri.

IL BELLO DELLA VITA

Il bello della vita è tante cose... E' starsene seduti ad una buona tavola, è bere un bicchiere di buon vino, è fare all'amore con passione, è starcene a casa in una serata di pioggia, è passeggiare nel parco con un amico, è ridere di buon gusto, è sentire il nostro cuore che batte in petto, è avvertire la nostra anima in subbuglio, è giocare con i pensieri della nostra mente, è rimanere abbagliati da un tramonto, è... è... è...
Spesso il bello della vita ci passa davanti e noi non lo vediamo affatto perchè stiamo pensando ad altro. La vita è consapevolezza: è fare sapendo di fare... sentire sapendo di sentire... vedere sapendo di vedere.
Gli uomini d'oggi posseggono tante cose, tranne la più importante: se stessi. Ecco perchè spesso non sono felici e si sentono frustrati e falliti.

Di solito nessuno ci sprona e ci aiuta a prendere possesso della nostra vita. Dobbiamo farlo noi. La scala che porta all'autorealizzazione ha una strana caratteristica: i primi gradini sono altissimi, ma quelli che seguono sono via via più bassi. Poi, quando si è in alto... ci si accorge che erano tutti uguali.
Per poterti autorealizzare devi bombardare spesso la tua mente con frasi positive che ti inducano a smuoverti, a FARE QUALCOSA, ad AGIRE per automigliorarti.
SEI PROPONIMENTI PER AUTOREALIZZARSI:

1° Proponimento: Non m'importa come ho vissuto gli anni passati, ma ORA VOGLIO CAMBIARE un pochino la mia vita, voglio renderla più soddisfacente.
2° Proponimento: Fino ad ora le mie abitudini dominavano la mia mente, ORA DECIDO di combatterle e di acquisirne molte buone.
3° Proponimento: Mi propongo fermamente di AGIRE (più che mi è possibile) con calma e serenità... di controllare il mio nervosismo, la mia ansia e la mia apprensività.

4° Proponimento: Da oggi in poi farò l'impossibile per raggiungere un buon grado di autostima e ridurre la mia insicurezza in modo da essere sempre padrone di me e sentirmi a mio agio quando sono con gli altri.
5° Proponimento: Desidero raggiungere un buon grado di riflessività, in modo da esaminare saggiamente tutti i problemi che mi si presentano e trovare buone soluzioni.
6° Proponimento: Decido di aumentare la mia forza interiore finchè non sarà tale da permettermi una buona autorealizzazione.

La via più sicura per vivere bene è vivere con saggezza e diplomazia: se vuoi avere molti amici, non criticare il loro operato o il loro carattere (nessuno è perfetto). Quindi accettali così come sono e cerca di condividere i loro interessi e confrontarli con i tuoi.
Sii flessibile, altruista, generoso e comprensivo. Sii affettuoso con i tuoi buoni amici, trasmetti loro il desiderio di vederli contenti e bene in salute. Adoperati in caso di loro bisogno, vedrai che al momento di un tuo bisogno saranno disponibili a donarti il loro aiuto morale e il loro caldo affetto.
Quando si dà qualcosa di sé agli altri, o prima o poi, in un modo o nell'altro, si riceve sempre qualcosa... e spesso più di quanto si è dato.

Coltivare amicizie è importante per autorealizzarsi e migliorare la qualità della propria vita. L'amicizia è un dono raro che va coltivato, anche se esistono vari tipi di persone che possiamo definire: persone PIU', MENO e UGUALE.
E' il cuore che sceglie, anche se la mente decide se avvalorare la scelta o meno.
Per autorealizzarsi occorre costruire tante buone amicizie, e per costruire tante buone amicizie occorre prima costruire se stessi. Solo il saggio vive felice ed è saggio solo chi si nutre di buone letture per almeno un'ora al giorno." William J. Grimaldi


Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING

Audiocorso di OTTIMISMO

SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

venerdì 12 settembre 2014

AUTISMO IN ACQUA di Edoardo GIUSTI e Grazia MAGGIO Valutazione e terapia integrata di mondi sommersi

"AUTISMO IN ACQUA Valutazione e terapia integrata di mondi sommersi" di Edoardo GIUSTI e Grazia MAGGIO (SOVERA Edizioni www.soveraedizioni.it), partendo dalla Terapia Multisistemica in Acqua, illustra l'evoluzione clinica con la terapia integrata in acqua per una coesa deconnessione fisiopatologica funzionale.
Viene descritto il trattamento clinico che sottolinea l'importanza di una diagnosi precoce e la necessaria collaborazione attiva dell'intero nucleo familiare al trattamento.
L'1% della popolazione percepisce il mondo in modo diverso: l'autismo, con le sue differenze genetiche, neurobiologiche e anatomiche, sviluppa processi di pensiero peculiari, derivanti da una mente differente che opera con diverse connettività neuronali.
L'universo autistico è caratterizzato dallo sguardo e dal linguaggio rendendo difficile le interazioni sociali complesse attraverso comportamenti ripetitivi e stereotipati.
Leggi anche le recensioni di altri libri dello stesso autore:

L'AUTOSTIMA di Edoardo GIUSTI e Alberta TESTI Vincere quasi sempre con le 3 A

RICERCHE SULLA FELICITA' Come accrescere il benessere psicologico per una vita più soddisfacente di Edoardo Giusti e Emanuela Perfetti

Edoardo Giusti (www.edoardogiusti.net) è psicologo clinico e psicoterapeuta. E' fondatore e presidente dell'ASPIC e dell'Istituto per la formazione di psicoterapeuti in psicoterapia umanistica integrata.
Supervisore sia in Italia che in Francia, è autore di oltre 100 saggi sulla  clinica applicata rivolti sia al largo pubblico che agli specialisti.
Grazia Maggio è psicologa, psicoterapeuta ad approccio integrato, specializzata in Psicoterapia Individuale e in Gruppo presso l'ASPIC. Esperta in autismo. Specializzata e supervisionata nella Terapia Multisistemica in Acqua - Metodo Caputo Ippolito di cui è coordinatrice per la Regione Lazio.
Vincitrice nel 2011 del Premio S.I.P.S.I.C. (Società Italiana di Psicoterapia) con il lavoro: "Mondi sommersi: terapia in acqua e autismo". Svolge attività clinica privata.

"Autismo in acqua" contiene 2 parti. Prima parte: IL MONDO AUTISTICO - COS'E', DA DOVE NASCE, COME SI VALUTA E CHI COINVOLGE
Seconda parte: L'ACQUA, UN NUOVO SETTING TERAPEUTICO

"Che cos'è l'autismo? Il primo a definire il termine "autismo" fu Bleuler nel 1911: "Un comportamento rappresentato da chiusura, evitamento dell'altro e isolamento". Kanner fece notare che le caratteristiche più salienti erano l'estremo isolamento e il distacco da ogni contatto umano.
I bambini autistici presentavano gravi turbe del linguaggio e movimenti stereotipati. Inoltre mostravano notevoli capacità in alcuni ambiti specifici (musica, matematica) che apparivano del tutto sproporzionate rispetto al ritardo mentale globale.
L'autismo è considerato oggi un disturbo e non una patologia, un'organizzazione cerebrale differente, effetto della disfunzione di una parte del cervello. La comunità scientifica, quasi all'unanimità, considera oggi l'autismo una diversità piuttosto che una malattia.

Quello che è emerso dalle ricerche degli ultimi anni è che il cervello autistico sembra adattarsi al mondo a modo suo, elaborando informazioni, vivendo emozioni e imparando come un cervello non autistico, ma in modo diverso. Da qui deriverebbe l'idea che si tratterebbe di una differenza di organizzazione cerebrale e non di una malattia.
Negli autistici il tessuto cerebrale presenta alcune differenze che oggi si iniziano a misurare. Queste differenze sembrano presenti nell'intero cervello, anche se la loro espressione varia, a seconda delle funzioni e delle componenti. I nuclei dei neuroni sembrano essere più piccoli e più numerosi.
Le aree cerebrali mostrano, inoltre, differenze di specializzazione funzionale. Ad esempio, alcune persone autistiche mostrano capacità visive eccezionali.

TERAPIA MULTISISTEMICA IN ACQUA (TMA): UN APPROCCIO INNOVATIVO E COMPLEMENTARE

L'acqua permette di mantenere e recuperare il benessere psicofisico, riportando il soggetto a una condizione di originaria fusione e promuovendo il passaggio dalla fusione alla differenziazione.
L'acqua risulta essere un ambiente gratificante e ricco di stimoli differenziati, capaci di provocare emozioni intense come gioia, serenità, paura, angoscia e rabbia; facilita il mantenimento dell'attenzione condivisa e congiunta; offre intense stimolazioni sensoriali; facilità la gestione degli aspetti emotivi offrendo contenimento emotivo.
Facilita la gestione dei disturbi comportamentali (aggressività, stereotipie); aumenta il contatto oculare; favorisce l'integrazione sociale; stimola il desiderio di esplorazione; promuove l'accrescimento dell'autostima, quando viene conquistata l'autonomia di movimento in acqua; stimola le capacità di coordinamento motorio.
Grande importanza viene data, all'interno della TMA, al gioco, come strumento per entrare in relazione con il bambino. Il gioco viene utilizzato come strumento per promuovere la relazione e migliorare la gestione delle emozioni.
Per Winnicott il gioco è "la via attraverso cui si fonda la psiche e si approda all'indipendenza". Il gioco è la porta attraverso la quale si accede sia alla psiche che al fisico del bambino.

OBIETTIVI TERAPEUTICI
Dopo la diagnosi segue la valutazione in acqua fatta attraverso l'osservazione diretta di questi aspetti: Aspetto Relazionale; Aspetto Comportamentale e Sensoriale; Aspetto Emotivo; Aspetto Comunicativo; Aspetto Senso-Natatorio; Aspetto Cognitivo.
Gli obiettivi raggiunti in acqua sono: aumento dello sguardo diretto; aumento delle capacità imitative; aumento delle capacità attentiva e mantenimento del compito; aumento della ricerca spontanea e intenzionale della figura di riferimento; aumento dell'affidamento all'altro e maggiore condivisione; aumento della comprensione verbale ed esecuzione di compiti semplici; aumento della condivisione del gioco; aumento dei tempi d'attesa.

L'acqua è l'elemento naturale "principe". Essa racchiude il senso del mistero e della sacralità, il principio e la fine di ogni ciclo storico e cosmico. L'acqua ha molteplici caratteristiche: è profonda, ricettiva, purificante e terapeutica. E' l'elemento che mette in comunicazione, crea un ponte tra lo spirito e la materia.
L'attività motoria praticata in ambiente acquatico offre vantaggi maggiori rispetto ad altre attività motorie." Edoardo Giusti e Grazia Maggio
"Il linguaggio diverso è una visione diversa della vita." Federico Fellini
"Esiste un'isola di opportunità all'interno di ogni difficoltà." Demostene



Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING

Audiocorso di OTTIMISMO

SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz