mercoledì 16 aprile 2014

LE SBALORDITIVE CAPACITA' DEL CERVELLO di Jean-Marie DELECROIX e Nathalie Delecroix Come nutrirlo, svilupparlo e guarirlo

"LE SBALORDITIVE CAPACITA' DEL CERVELLO Come nutrirlo, svilupparlo e guarirlo" di Jean-Marie DELECROIX e Nathalie Delecroix (IL PUNTO D'INCONTRO Edizioni www.edizionilpuntodincontro.it) è una lettura avvincente, semplice, accessibile ma al tempo stesso ricca di dati e informazioni sulla natura del nostro organo principe.
Scopriamo che le capacità cerebrali non si riducono necessariamente con l'età, bensì che per mantenere in forma il nostro cervello occorre darsi da fare, utilizzandolo in modo corretto e nutrendolo con il carburante di cui ha bisogno: acidi grassi, zuccheri, proteine, vitamine e integratori alimentari.

Il cervello è il nostro passaporto per una vita serena e felice, purché impariamo a conoscerlo e a prendercene cura. Ecco alcuni dei principali argomenti del libro:
Conoscere il cervello e la sua struttura fisica; scoprire il ruolo dei neurotrasmettitori; nutrire il cervello nella maniera adeguata;
tecniche di visualizzazione e pensiero positivo; capire e prevenire i problemi del cervello; gestire lo stress; mantenere il cervello in salute.
Leggi anche questo post sullo stesso argomento:

POTENZIA IL TUO CERVELLO Tecniche efficaci per sviluppare delle super capacità cerebrali e raggiungere il successo nella vita di G. Francis Xavier



Jean-Marie Delecroix, naturopata, si è laureato all'Università di Parigi, specializzandosi in omeopatia; inoltre è esperto di medicina tradizionale cinese e di psichiatria.
Esercita la professione di terapista, organizza conferenze e seminari su salute, benessere e crescita personale. È autore di oltre 30 libri su questi argomenti.
Nathalie Delecroix è esperta in cure disintossicanti e igiene vitale. Ha fondato una società di consulenza che si occupa di medicina naturale.

"Le sbalorditive capacità del cervello" è formato da 5 PARTI:
Introduzione - La vita è bella: Intervista a Rita Levi Montalcini
Prima parte - Il nostro cervello è unico
Seconda parte - I neurotrasmettitori
Terza parte - Nutrire il cervello
Quarta parte - Costruire il cervello
Quinta parte - Alcune malattie del cervello
Conclusione - Il cervello, uno strumento spirituale

Ecco una parte di un'intervista a Rita Levi-Montalcini: è deceduta a 103 anni. E' stata tra tutti i premi Nobel la vincitrice che ha vissuto più a lungo. Un vero fenomeno.
"Come funziona il suo cervello? Esattamente come a vent'anni. Non noto nessuna differenza, né nei miei desideri né nelle mie capacità.
Ma avrà pure un qualche limite genetico? No, il mio cervello non conosce la senilità. Il mio corpo si riempie di rughe, è inevitabile, ma il cervello no.
Com'è possibile? Godiamo di una grande plasticità neuronale; anche se alcuni neuroni muoiono quelli che rimangono si riorganizzano per conservare le stesse funzioni. Bisogna però stimolarli.

Mi aiuti a farlo. Alimenti i suoi desideri, attivi il cervello, lo faccia funzionare, così che non degeneri mai.
E vivrò più a lungo? Vivrà meglio gli anni che le restano da vivere: è questo che conta.
Il segreto consiste nel rimanere curiosi, coinvolti e nutrire passioni. "E' meglio aggiungere vita ai giorni che non giorni alla vita".
Una bella introduzione che si fa beffe delle certezze ben radicate secondo le quali il nostro cervello "perde colpi" ogni giorno con l'età.
Non è vero! Il nostro cervello è ciò che ne facciamo." Jean-Marie e Nathalie Delecroix

NUTRIRE IL CERVELLO

"Se vogliamo mantenere il cervello in salute, occorre operare una prima grande scelta: mangiare moderatamente, evitando sovrappeso, obesità e diabete.
Ma la ricerca sta sempre più entrando nel merito dei singoli cibi e dei singoli componenti, fornendoci indicazioni preziose.
Non è semplice "nutrire bene" il nostro cervello oggi, poichè viviamo in un'epoca basata sul consumismo industriale "meccanizzato": però se ci informiamo in modo più approfondito, sicuramente potremo migliorare le nostre capacità cerebrali.
Seguire poche regole potrebbe aiutarci ad alimentare correttamente il nostro cervello affinche funzioni al meglio delle sue possibilità.

Una mente attiva e in forma si coltiva anche a tavola. Mantenere in forma il nostro cervello e il nostro corpo è un'opera quotidiana che richiede una cura costante e attenta.
Il cervello si nutre soprattutto di acidi grassi (utili anche alla salute del cuore), ossigeno e zucchero. Ma per mantenere in forma il cervello occorre darsi da fare, utilizzandolo in modo corretto e nutrendolo con il carburante di cui ha bisogno: acidi grassi, zuccheri, proteine, vitamine e integratori alimentari.

GLI INTEGRATORI ALIMENTARI UTILI AL CERVELLO E ALLA MEMORIA

Tutti gli integratori alimentari utili al cervello sono anche integratori alimentari utili alla memoria e viceversa.
La memoria è una funzione importantissima del nostro cervello
. Un significativo calo di memoria è il primo sintomo della comparsa dell'Alzheimer e pertanto un segno di invecchiamento precoce.
In linea generale questi integratori rafforzano la salute. Ma non solo gli integratori fanno bene al nostro cervello. E' possibile fare del proprio cervello uno strumento onnipotente, ma è anche possibile lasciarlo vegetare nella mediocrità.
Per non lasciarlo vegetare dobbiamo istruirlo ad essere aperto a tutte le possibilità, ma soprattutto dobbiamo "formattarlo" per risolvere i problemi psicologici traumatici.
Così il cervello proseguirà senza sforzi seguendo una nuova "programmazione" attraverso:

la meditazione (migliora le capacità del cervello); l'espansione della coscienza; l'autoipnosi; il training autogeno; il rilassamento; la visualizzazione creativa; la sofrologia (lo studio dell'armonia, dell'equilibrio della mente).
"In questi giorni è primavera e la mente si desta, ma la paura del vuoto ti coglie, così, all'improvviso... La vita è come è! Non la puoi guidare. Solo il tuo Essere interiore ne conosce il suono.
Hai diritto alla felicità! Accogline il dono. Ma sappi centrarti e questa fede alimentare. Forza, mettiti seduto!
Non ti rimane che creare, pian piano ogni giorno edificare nei recessi nel tuo intimo, nelle tue profondità, il vasto campo delle possibilità." Meditazione di Jean-Marie Delecroix

TUTTO QUESTO MI FA RIDERE

La risata è salute. Impariamo a ridere di noi stessi. E' un'ottima terapia di benessere.
Ridere migliora la digestione, rilascia le endorfine cerebrali, riduce l'asma, risolve in modo naturale la stipsi e muove il diaframma, il nostro secondo cuore, che riporta il sangue al sistema venoso massaggiando nel contempo stomaco e intestino.
Inoltre ridere libera le vie aeree superiori, riduce l'ansia, migliora l'attività del fegato diminuendo di conseguenza il colesterolo, dilata la milza e il pancreas, combatte l'insonnia, rallenta la frequenza cardiaca e abbassa la pressione arteriosa.
Ricorda che tutti i centenari ridono con facilità. Devi ridere, piangere e urlare quando te lo senti. Giulio Cesare disse: "Diffidate di chi non ride. Non è una persona seria!".

IL TOCCO CHE GUARISCE

Il tocco svolge un ruolo fondamentale per il nostro benessere. Il tocco tranquillizza e rasserena. Una carezza può far sgorgare lacrime, sciogliere blocchi, attenuare le imposizioni dell'infanzia.
Negli anni Trenta l'ospedale Bellevue di New York ha dato vita a una "politica materna" che assicurava cure, coccole e amore. Ne è conseguita una riduzione del tasso di mortalità infantile: dal 35% si è passati a meno del 10%.
Negli anni Ottanta uno studio condotto dai ricercatori della Facoltà di medicina di Miami ha dimostrato che il peso dei neonati prematuri massaggiati per un quarto d'ora tre volte al giorno aumentava del 47% in più rispetto a quelli che non venivano massaggiati.

Il cervello è il centro di elaborazione delle emozioni e se è affettivamente soddisfatto possiamo allinearci con lo scopo della nostra vita ed essere in sintonia con noi stessi.
Secondo Christiane Beerlandt "il cervello fisico è un canale per la manifestazione della nostra essenza divina: tramite l'intuito e il raccoglimento riceviamo informazioni straordinarie. Il cervello è come un'antenna rivolta dentro e fuori di noi."
Il cervello è un computer che reagisce alle nostre direttive. Se ci "sintonizziamo" su quelle della nostra anima, il cervello aprirà nuovi canali, permettendoci l'accesso a nuove conoscenze e nuove facoltà."
Jean-Marie Delecroix e Nathalie Delecroix


Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING


Audiocorso di OTTIMISMO


SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

lunedì 14 aprile 2014

ENGLISH DA ZERO di John Peter SLOAN Anche se parti da zero dopo questo libro saprai parlare inglese Con GUIDA AUDIO che ti segue passo per passo

"ENGLISH DA ZERO Anche se parti da zero dopo questo libro saprai parlare inglese Con GUIDA AUDIO che ti segue passo per passo" di John Peter SLOAN (Casa editrice MONDADORI www.librimondadori.it) presenta un nuovo metodo rivoluzionario per imparare l'inglese partendo veramente "da zero".
Trovate didattiche come i "building blocks" e il "colour code" rendono sempre più facile e piacevole imparare la grammatica, i vocaboli e le espressioni idiomatiche.

Sempre ovviamente secondo la consueta filosofia per cui quando uno si diverte impara con molta più semplicità. Non ci saranno più scuse per non imparare l'inglese...
In più i capitoli del nuovo libro di John Peter Sloan, English da zero, sono accompagnati da vere e proprie lezioni audio sulla pronuncia scaricabili GRATIS a questo link:
http://www.librimondadori.it/english-da-zero-audio
Leggi anche questo post sullo spettacolo teatrale di John Peter Sloan:

Lo spettacolo I AM NOT A PENGUIN di John Peter SLOAN 16 aprile 2014 a Napoli Teatro Bellini



John Peter Sloan (www.johnpetersloan.com) è uno scrittore, comico e insegnante di inglese. E' un artista eclettico a tutto tondo: attore brillante, autore, cantante rock e stand-up comedian.
Nel 1990 è approdato in Italia e ha fondato un gruppo rock chiamato "The Max" fino al 2000, quando è nata sua figlia. Quindi si è dedicato all'insegnamento della lingua inglese. Le scuole di lingua più prestigiose stanno adottando il suo metodo: www.jpscuola.it
Le parole "normalità" e "banalità" non fanno parte del dizionario di John che, dotato di uno spiccato sense of humour, ha stravolto i canoni dell'insegnamento dell'inglese in Italia.
Ha iniziato con gli show educativi in inglese nel celeberrimo tempio della comicità italiana ZELIG e poi ha scritto diversi spettacoli teatrali che lo vedono protagonista.

John Peter Sloan è autore di "INSTANT ENGLISH" (Gribaudo Edizioni), il manuale di inglese più venduto in Italia (oltre 300000 copie) e bestseller anche in Francia, Germania, Spagna, Polonia e Brasile.
Seguono altri 4 libri sempre tra i primi in classifica nelle vendite:
"Instant English 2", "English al Lavoro", "Lost in Italy" e "English in viaggio".
In collaborazione con Corriere della Sera/la Gazzetta dello Sport nel 2013 progetta e scrive una collana di 20 DVD e libretti ENGLISH DA ZERO.

John Peter Sloan presenterà il suo nuovo libro "English da zero" alla libreria laFeltrinelli Express di Napoli (Stazione Centrale Piazza Garibaldi) mercoledì 16 aprile ore 17.30.
Poco dopo alle ore 21 il 16 aprile al Teatro Bellini  ci sarà lo spettacolo I AM NOT A PENGUIN di John Peter Sloan (INFO 0815499688 www.teatrobellini.it).

"English da zero" è il primo corso di inglese semplicissimo ed efficacissimo pensato per gli italiani che vogliono iniziare ad imparare l'inglese in modo facile e divertente. Sloan assicura: "Perfino una scimmia ubriaca e tonta potrebbe imparare con questo metodo".
Infatti il METODO SLOAN è L'UNICO METODO STUDIATO APPOSTA PER GLI ITALIANI. L'italiano NON è bandito, come sempre accade nelle scuole di inglese in Italia.
I meccanismi e le regole della lingua e della grammatica inglese sono studiati e spiegati in italiano per gli italiani al contrario di altri metodi pensati per gli inglesi e/o per gli stranieri.
Si usano i "building blocks" (mattoncini da costruzioni come quelli dei bambini) colorati: servono per dare al metodo più semplicità, logica e maggiore velocità di apprendimento.

Un altro "ingrediente" importante e immancabile è il divertimento perchè quando uno si diverte impara più volentieri e memorizza più facilmente.
In questo libro troverai alcuni "regali" che Sloan concede passo dopo passo: serviranno per ampliare il tuo vocabolario e imparare parole nuove senza alcuno sforzo. Vedrai che imparerai molte cose senza nemmeno accorgertene.
"Troverai alcuni FF (False Friends cioè "falsi amici", che non sono quelle persone che ti chiamano solo quando hanno bisogno loro): sono piccoli appunti che fanno crollare tutte le convinzioni sbagliate su alcune parole inglesi.
Infine non sai cosa ti aspetta nel meraviglioso regno di... (questo non te lo posso dire ancora, lo scoprirai tu).

Per imparare l'inglese è importante avere la mentalità giusta. L'inglese non è una cosa scolastica complessa e noiosa, è un bellissimo grande puzzle. L'inglese è come un enorme gioco enigmistico tipo cruciverba ma è gratis.
Ed è divertente costruire frasi con le nuove parole che impari. Quindi se vuoi percorrere un viaggio di esplorazione verso una strada nuova e divertente, se vuoi conoscere una lingua senza fatica ma divertendoti, devi indossare le "scarpe giuste" per intraprendere un nuovo percorso di una lingua diversa con un metodo diverso.
Allora cosa aspetti? La lingua è sempre la tua, ma se la sai usare in modo appropriato e diverso l'apprendimento diventerà sicuramente più facile e simpatico.

Per imparare bene e facilmente la lingua inglese faremo insieme questi passi:
1 PRONUNCIA: la tua prima conquista saranno i suoni inglesi;
2 VOCABOLARIO E GRAMMATICA: poco per volta l'acquisizione di nuovi vocaboli aiuterà la scoperta della grammatica e viceversa;
3 ESERCIZIO: mettiamo in pratica le regole per imprimere bene tutto nella mente;
4 DIVERTIMENTO: sempre!

Imparare l'inglese al giorno d'oggi è sempre più importante. Molti sono convinti che imparare l'inglese sia solo un'inutile scocciatura. Qualcosa che dobbiamo fare per superare uno stupido test o per abbellire il nostro curriculum vitae, ma non è così.
La verità è che puoi imparare l'inglese divertendoti, senza sforzo, ma soprattutto senza studiare come ci hanno sempre insegnato a farlo negli anni scolastici del passato." John Peter Sloan

Con questo metodo Sloan ti fa imparare la lingua come quando eri bambino/a e hai imparato a parlare in italiano. Dopo aver raggiunto le vette delle classifiche europee grazie ai suoi testi didattici Sloan mette nuovamente in campo tutta la sua ironia e la sua elevata capacità in termini di insegnamento confezionando un manuale adatto ai principianti, che parte dalle fondamenta grammaticali su cui si basa la lingua inglese.
"English da zero" è un ottimo supporto anche per coloro che già conoscono la lingua ma vogliono approfondire e rinforzare le proprie conoscenze per raggiungere un livello avanzato dell'uso della lingua straniera.
Il metodo Sloan riesce ad insegnare senza far dimenticare le nozioni, grazie al suo approccio che punta sull'umorismo. L'uso di un approccio comico-teatrale permette di associare le regole grammaticali a momenti di pura ilarità rendendo così impossibile dimenticare quanto appreso nel corso delle lezioni illustrate.


Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING


Audiocorso di OTTIMISMO


SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

domenica 13 aprile 2014

IL PUNTO ALFA di Anthony STRANO Intravedere DIO

"IL PUNTO ALFA - INTRAVEDERE DIO" di Anthony STRANO (Editoriale PROGRAMMA www.editorialeprogramma.it) è un libro che riguarda le relazioni con Dio.
"Padre" è una parola che noi diciamo facilmente, ma qui troviamo Dio come nostro compagno... nostro insegnante... nostro amato.
Questo testo ti offre la finestra alle esperienze di uno yogi che ha dedicato la sua vita alla comprensione e allo sviluppo delle relazioni con Dio.
Attraverso essa vediamo le possibilità che esistono per tutti noi, possibilità che esistono solo quando c'è assoluto amore. Solo Dio dà l'assoluto ed eterno amore.

"Immaginate uno spazio immenso, illimitato, molto al di là di questo mondo di tempo, materia ed azione: un mondo di aureo silenzio; non un suono, neppure minimo; nessuno scorrere del tempo che diriga l'esistenza; una terra di pace e libertà permanenti.
Questo è il mondo dell'eternità: silenzioso e immoto. In questo mondo vive un punto di energia cosciente, eternamente senza corpo; un Essere puro che chiama "Casa" questo mondo.
Questo punto di energia pura, benevola e onnisciente, irradia luce. Questo è il Punto Alfa. Questo è Dio." Anthony Strano



Anthony Strano è un ricercatore spirituale per tutta la sua vita: è uno degli insegnanti più impegnati e con maggiore esperienza della Università Spirituale.
Negli anni ha viaggiato molto, condividendo la conoscenza che ha raccolto. Ha tenuto seminari e laboratori in Europa e in Australia sul pensiero positivo e una vita libera dallo stress, sull'educazione ai valori, sulla scienza e la spiritualità in pratica su tutti i settori dello sviluppo umano.
Anthony Strano ha dimostrato che il teatro, la letteratura, la musica e l'arte possono essere strumenti per superare la "povertà" dello spirito.

"Questi scritti su Dio si basano sulla mia esperienza personale di Raja Yoga. Mi rendevo sempre più conto che il silenzio e la quiete erano importanti quanto la conoscenza.
Non solo pregare o cantare, o leggere, ma raggiungere uno stato di profondo silenzio interiore in cui l'anima potesse ascoltare Dio.
In pratica avevo bisogno di un metodo, un insegnamento su come fare a rimanere fermo, in silenzio, concentrando mente e cuore su Dio. A Londra sentii un discorso della direttrice Dadi Prakashmani che disse: "L'essenza dello sforzo di stare insieme a Dio è riassunta in una sola parola: Manma-nabhav".
Per questo termine vi sono 2 possibili traduzioni: "RICORDA UN SOLO DIO" oppure Dio dice all'anima: "SII MIA CON LA TUA MENTE".

Il ciclo della vita umana inizia con il Punto Alfa, percorre un ciclo intero e poi deve ritornare al punto di inizio.
La fine e l'inizio si incontrano nell'Alfa e attraverso questo incontro eterno avviene la purificazione e il rinnovo.
L'Alfa è il solo Uno e sarà sempre Uno, nello stesso modo in cui c'è un solo me ed un solo te. Il Punto Alfa è unico. Egli è il Bene assoluto ed eterno e più ci avviciniamo a quell'assoluto più possiamo assorbire quella pura bontà.
Questa è la base della trasformazione personale e del risveglio della eterna unicità del sé.

"Il Punto Alfa Intravedere Dio" contiene questi argomenti profondi:
Il Punto Alfa - Relazioni - Dio Padre e Madre 
Il Maestro: Il Signore del nettare - Dio, la vera guida: il satguru
Dio, l'Amato - Dio, l'Amico - Silenzio
L'autore - La Brahma Kumaris World Spiritual University

RELAZIONI

Non dobbiamo solo pensare a Dio, dobbiamo concentrarci su di Lui; la riflessione su Dio crea la teologia, la concentrazione su Dio crea la relazione.
Solo la relazione porta esperienza. La relazione è un'unione con l'essenza, la fusione con l'essere, una integrazione di affinità.
In particolare è amicizia basata e costruita su una visione di uguaglianza ed amore, amore che costantemente aumenta il senso del valore di sé.
Dio ci ama come siamo e per quello che siamo. Egli ascolta, capisce ed aiuta senza volere nulla per sé.

L'amore genuino non si può comprare, vendere o mercanteggiare. Può esistere solo se viene dato liberamente. C'è del vero nell'affermazione: "Dio è Amore".
L'amore esprime solo il positivo. L'amore ha il potere di neutralizzare la negatività. Quando c'è amore non vi è desiderio di competere o di dominare l'altro perchè, in qualche modo, l'altro sono io.
L'amore crea un rispetto costante per tutte le cose. L'amore senza rispetto degenera in opportunismo. L'amore genera fiducia e la fiducia è il cuore di una relazione.

DIO PADRE E MADRE

Nell'Universo l'Amore è il principio eterno. Il perdono e la tolleranza sono le mani di Dio in azione. Quando la mente e il cuore sono concentrati su Dio, allora l'essere umano può sentire Dio come Padre e Madre, cioè l'amore, la forza e il nutrimento.
Dio è il Padre e la Madre universale di tutti. Nel silenzio possiamo gradualmente creare un legame amoroso con Dio.
Quando diamo tempo al silenzio ed alla riflessione possiamo cominciare a sentire che Dio Padre e Madre diviene sempre più vicino. Tale è la dolcezza in questa esperienza che l'anima comincia ad aprirsi come un fiore al calore del sole.

DIO, L'AMATO

Lo scopo di quasi tutti gli esseri umani è trovare l'altra metà, una persona che li renda completi, che faccia loro provare un sentimento di appartenenza.
Questa è la base dell'esistenza umana poichè in questa unione con l'altro l'essere umano fa esperienza dell'amore e, in questo amore, sperimenta i concetti di significato e importanza.
Senza Amore non c'è vita. La vita ha valore e pienezza solo quando possiamo amare ed essere amati. Chi ama dona. Più completi siamo, più altruisti siamo.
E' l'Amore di Dio che ci rende quello che siamo. L'amore ci rinnova e in questo rinnovo si trova la fioritura della nostra consapevolezza di anime.

DIO, L'AMICO

L'amicizia è probabilmente la relazione più preziosa di tutte perchè la scelta di un amico è totalmente personale. Quando c'è una sintonia tra due persone che stanno diventando amici, allora una relazione può durare tutta una vita o persino oltre una vita.
Amicizia vuol dire disponibilità. Qualunque segreto confidato ad un amico è sacro e sigillato agli occhi e orecchie degli altri.
Dio è il più affidabile degli amici. Una vera amicizia, in particolare l'amicizia con Dio, è una benedizione per l'eternità.

In questo libro ho voluto condividere le mie sensazioni su alcune delle relazioni da sperimentare con Dio.
Spero che utilizzerete questi esempi come trampolino di lancio per arrivare sempre più vicini al cuore amorevole di Dio
." Anthony Strano

Leggi il primo capitolo del libro IL PUNTO ALFA di Anthony STRANO


Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING


Audiocorso di OTTIMISMO


SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

sabato 12 aprile 2014

MANUALE DI SOPRAVVIVENZA AFFETTIVA di Giuseppe ROSSI Come sopravvivere alla catastrofe dei sentimenti

"MANUALE DI SOPRAVVIVENZA AFFETTIVA Come sopravvivere alla catastrofe dei sentimenti" di Giuseppe ROSSI (ANCORA Editrice www.ancoralibri.it) ha lo scopo di fornire una bussola emotiva che ti consentirà di orientarti tra le rotte possibili nella vita sentimentale e salvarti dalla sofferenza affettiva.
L'autore condivide la propria esperienza di viaggio nell'affettività, conducendoti attraverso le sabbie mobili della vita sentimentale con ironia e leggerezza.

Un insieme di dati neurofisiologici, considerazioni sociologiche, osservazioni etologiche, teorie psicologiche e riflessioni etiche, esposti in modo semplice, ma mai superficiale.
Nel testo ci sono anche numerosi esercizi, che ti aiutano a collegare il dato teorico all'esperienza concreta.
Come ogni corso di sopravvivenza potrà apparire duro, spiazzante, a tratti provocatorio. Ma se avrai il coraggio di non mollare imparerai a conoscere te stesso e a vivere le relazioni affettive senza fare (e farti) del male.



Giuseppe Rossi è laureato in medicina e di lavoro fa il dermatologo e venereologo. Da anni si interessa di psicologia e di esplorazione del mondo affettivo.
E' diplomato ipnologo nella scuola post-universitaria di Ipnologia clinica e sperimentale di Torino e nel 2011 ha conseguito il Certificato europeo di Ipnosi della European Society of Hypnosis in Psicotherapy and Psychosomatic Medicine ESH.

Nota dell'editore: "L'autore intende offrire un aiuto e una mappa alle tante persone perse nella giungla affettiva quale contributo alla discussione sulla crisi della famiglia.
Come scriveva ironicamente Dietrich Bonhoeffer: "Chi sta con un piede solo sulla Terra rischia di stare poi con un piede solo in cielo."
Che vantaggio avresti leggendo questo libro? Conosceresti i meccanismi inconsapevoli e le forze che dominano le tue relazioni affettive. La conoscenza ti consentirà di minimizzare la tua sofferenza affettiva o quella che forse stai infliggendo a qualcuno.
Imparerai a guardare dentro di te, a comprendere meglio gli altri e, probabilmente, troverai la spiegazione di tante cose che ti sono accadute."

"Manuale di sopravvivenza affettiva" è composto da questi argomenti:
Scopo e struttura del manuale
L'origine della sofferenza affettiva
Le spinte istintive
La sessualità
Cosa ti succede quando t'innamori

CORSO PRATICO: RIANIMARE UN AMORE
I ricordi che non ricordi
I sistemi operativi di attaccamento
La quarta forza
: la morale
L'attrazione
Gli amanti
La coppia e la famiglia
Fedeltà
, gelosia, tradimento, perdono
Saluti e baci

CONOSCERE PER NON SOFFRIRE

"L'unico modo per limitare la sofferenza affettiva è conoscerne le cause. L'essere umano domina quello che conosce ed è dominato da quello che non conosce.
Il manuale può essere diviso in due parti. Nella prima parte (più teorica) conoscerai com'è strutturato il cervello, che è l'organo responsabile del dolore affettivo. Scoprirai anche le forze che, spingendo e tirando il cervello in direzioni opposte, ne provocano il dolore.
Nella seconda parte (più pratica) vengono analizzati gli aspetti globali delle relazioni affettive alla luce delle conoscenze acquisite.

LE FORZE IN GIOCO CHE DEVI CONOSCERE

La sofferenza affettiva nasce dal contrasto di 4 forze: la prima è generata dalle spinte istintive sessuali con gli annessi fenomeni di corteggiamento. La seconda è dovuta alle alterazioni nel funzionamento cerebrale prodotte dall'innamoramento.
La terza è dovuta ai ricordi che non ricordi che, modulando l'istinto di attaccamento, determinano il modo in cui interagisci nel tuo rapporto di coppia. La quarta è dovuta ai condizionamenti morali e culturali, spesso in contrasto con le forze precedenti.

Khalil Gilbran nel suo libro "Il Profeta" consiglia, nel matrimonio, un atteggiamento che ha maggiore probabilità di resistere nel tempo:
"Amatevi vicendevolmente, ma il vostro amore non sia una prigione. Riempitevi la coppa uno con l'altro, ma non bevete da una sola coppa."

"Non mi amare per prova ma solo quando proverai amore, non mi amare per ripiego ma solo se benedirai il vento che ti ha portata a me...
Amami solo quando vorrai sentire la mia voce ancor prima del battito del tuo cuore e l'odore della mia pelle più dell'aria che sostiene il tuo respiro." Pino Cardillo

CORSO PRATICO: RIANIMARE UN AMORE

"L'amore è una magia, è qualcosa che va oltre la comprensione umana e sfiora il divino oppure la pazzia. Gli psicologi dicono che la passione amorosa si accende con 3 fuochi: novità, mistero, pericolo.
Ci vuole anche fantasia e buonsenso. Devi sforzarti di acquisire un nuovo modo di fare e quindi un nuovo modo di pensare, quasi una personalità diversa.
Vanno accettati i periodi alti e quelli bassi dell'amore. L'importante è che, quando vedi il livello basso per troppo tempo, ti ricordi d'innalzarlo di nuovo. Una legge base della psicologia dice infatti che:
In ogni relazione tra due persone il metodo più sicuro per ottenere un cambiamento è quello di modificare il proprio atteggiamento: quello dell'altro cambierà inevitabilmente di conseguenza.

ESERCITAZIONE DI ANIMAZIONE E RIANIMAZIONE
Non fare le stesse cose alla stessa ora e allo stesso modo. Non ripetere spesso quello che gli è piaciuto una volta. Non si può e non si deve stravolgere la vita.
Ma si può cambiare. Sfrutta il fattore sorpresa! Evita le ricorrenze e fa' regali nei giorni qualunque, fai qualsiasi cosa, basta che sia a sorpresa. Sfrutta le sottili armi della gelosia.

LE CINQUE "I" DELL'AMORE

Ricorda le cinque I dell'innamoramento: Inspiegabile - Inaspettato - Involontario - Incontrollabile - Interrompente.
Nessuno ama stare solo e non avere una persona da abbracciare o alla quale confidare un problema con la sicurezza di riceverne conforto e aiuto.
In età adulta l'istinto di attaccamento riemerge soprattutto in situazioni di disagio, paura, angoscia, percezione di debolezza o solitudine: ti porta a cercare quelle sensazioni di accoglimento e protezione nella figura del partner.
Lasciando la figura genitoriale hai bisogno di protezione con la stessa frequenza (se non maggiore) di quando eri bambino/a. La spinta istintiva all'attaccamento è presente in tutti, ma il modo in cui questa spinta si manifesta in ognuno di noi dipende dalle esperienze personali, relative all'interazione con le figure di accudimento.

Un libro che ha avuto notevole successo e che ti consiglio di leggere è "Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere" di John Gray: descrive in modo specifico le dinamiche della coppia e le varie problematiche esistenti.
Gli uomini gradiscono donne non ansiose e che li approvino, le donne cercano uomini sensibili che le capiscono e che le ascoltano.

Lo scopo di questo manuale è salvare almeno una persona dalla sofferenza affettiva. Quella persona potresti essere proprio TU.
I problemi affettivi non possono essere risolti applicando automaticamente delle semplici regole. Il mondo affettivo è dovuto all'irrazionalità, all'imprevedibilità, al caso e quindi alla fortuna.
Spero che con la lettura di questo manuale tu abbia sviluppato un senso critico che ti consenta di fiutare le situazioni problematiche." Giuseppe Rossi

Alcune citazioni da "MANUALE DI SOPRAVVIVENZA AFFETTIVA Come sopravvivere alla catastrofe dei sentimenti" di Giuseppe ROSSI (ANCORA Editrice):

"Il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce." Blaise Pascal
"State molto attenti a far piangere una donna, che poi Dio conta le sue lacrime! La donna è uscita dalla costola dell'uomo, non dai piedi perchè dovesse essere pestata, non dalla testa per essere superiore, ma dal fianco per essere uguale... un po' più in basso del braccio per essere protetta e dal lato del cuore per essere AMATA." Dal Talmud

"Gli uomini offrono amore per avere sesso, le donne concedono sesso per avere amore." Iaia Caputo
"Più diabolico del matrimonio c'è solo il condominio...
Spero che l'amore mi dia mille altre volte la forza di credere nell'amore." Giuseppe Rossi
"Ehi! Non trovo nessun capello sui tuoi vestiti. Tu mi tradisci con una donna calva." Tiziano Sclavi, creatore di Dylan Dog 


Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING


Audiocorso di OTTIMISMO


SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

venerdì 11 aprile 2014

COME ATTRAVERSARE E SUPERARE LE DIFFICOLTA' di Guity MOHAMMADI Migliorare se stessi con la resilienza

"COME ATTRAVERSARE E SUPERARE LE DIFFICOLTA' Migliorare se stessi con la resilienza" di Guity MOHAMMADI (MIND Edizioni www.mindedizioni.com) ti aiuterà a fortificarti sviluppando e potenziando la tua resilienza, ossia la capacità innata in ogni essere umano di fronteggiare e superare qualunque ostacolo per diventare migliore.
Scoprirai di avere forze inaspettate e inimmaginabili. E che proprio nei momenti più bui della tua vita esse potranno venire in tuo soccorso per guidarti verso la luce. Ti sorprenderai di cosa sarai capace di fare!

Ciascuno di noi è in grado di superare qualsiasi difficoltà la vita ci metta di fronte. Siamo programmati per farlo, anche se non ci crediamo, perché la resilienza già ci appartiene.
È insita in ogni essere umano e si può sviluppare all'infinito, attraverso un allenamento costante, proprio come un muscolo! Accetta la sfida proposta da questo libro e trasformati nella persona straordinaria che sei, con coraggio e determinazione.
Leggi anche le recensioni di altri libri della collana SE VUOI PUOI:

SE VUOI PUOI POWER di Roberto CERE' 10 strategie per ottenere ciò che vuoi nel business e nella vita

COME COSTRUIRE UN BUSINESS ONLINE DI SUCCESSO PARTENDO DA ZERO di Marco MIRISOLA Strategie automatizzate di marketing ribelle


PreOCCUPATI E VIVRAI MEGLIO! di Isania FORGIONE

LA SALUTE E' IL PRIMO PASSO VERSO IL SUCCESSO di Daniele DI BENEDETTI Strategie per ritrovare e mantenere il benessere fisico e mentale

DIMAGRIRE SENZA DIETA MA CON GUSTO di Stella LAURINI

VIVI, SOGNA E DIVENTA LEADER di Daniela SPERANZA

COME IMPARARE DAI TUOI ERRORI E AVERE SUCCESSO di Gianluca BUCCI

STRATEGIE PER DECIDERE E AGIRE di Antonio BELLUCCI

COME ALLENARTI A DIVENTARE UN IMPRENDITORE DI SUCCESSO di Andrea Maurizio GILARDONI

Se vuoi guardare un video dell'autrice, clicca su questo link:

VIDEO PER STRATEGIE di GUITY MOHAMMADI



Guity Mohammadi nasce a Teheran (Iran), da padre iraniano e madre italiana. Da bambina vive la rivoluzione del '79, conoscendo da dentro gli orrori della guerra e le esperienze umanamente difficili che essa comporta.
Negli anni '90 si trasferisce a Roma dove inizia il suo percorso di studi sullo sviluppo della crescita personale e delle abilità comunicative.
Oggi è contitolare (con Gianluca Bucci) di Iternovit formazione, una società che si occupa di formazione e di strategie di comunicazione interpersonale e intrapersonale, per aziende e privati.
Guity Mohammadi è un professional/personal coach, aiuta le persone a identificare i propri obiettivi e a migliorare l'efficacia delle prestazioni per raggiungerli, facendo emergere e sostenendo le potenzialità. Seguila su: www.iternovit.com

La prefazione è di Roberto CERE', autore del bestseller SE VUOI PUOI POWER:
"Ho pubblicato "Se vuoi puoi" nel 2010. Numerose e continue ristampe, molte migliaia di copie vendute, tre successive edizioni fino a quella "Power" del settembre 2013, hanno fatto di questo volume il titolo di riferimento nell'affollata area dei libri motivazionali.
E' questa la filosofia che ispira il mio approccio al tema della motivazione, con l'elaborazione di un metodo grazie al quale può essere applicata a tutti gli ambiti della vita personale e professionale.
Nel 2012 ho lanciato il programma "Real Result Coach", un percorso di 24 mesi che guida un gruppo ristretto e selezionato di professionisti a imparare e a praticare il mestiere del coach.

Questa collana rappresenta la realizzazione concreta di una delle prove che i partecipanti al programma devono affrontare con successo: scrivere un libro sulle tematiche della loro competenza professionale.
E' nata così la collana "Se vuoi puoi", il primo esempio (credo non solo in Italia) di un progetto editoriale collettivo nato e cresciuto nell'ambito del coaching.
Un progetto destinato a svilupparsi ulteriormente in futuro, con l'obiettivo di offrire ai lettori la più ricca e articolata "biblioteca della motivazione" disponibile nel nostro Paese.
Mi auguro che questo libro (come tutti gli altri titoli "fratelli" della collana) aiuti il lettore a trovare la via del suo personale successo, accompagnandolo lungo il sentiero."
Roberto Cerè

"Con questo libro desidero dare un contributo pratico e mettere la mia esperienza a disposizione di chi, come te, vuole migliorare e crescere nel proprio percorso evolutivo.
Il segreto per affrontare e sconfiggere "il tuo mostro" non sta in una tecnica da acquisire o in uno specifico metodo da applicare (di questi ne conoscerai già tanti!).
Il segreto è solo dentro di te, nel tuo impegno e nella tua determinazione, nell'essere TU a decidere consapevolmente di fare del tuo meglio per volgere a tuo vantaggio le situazioni difficili, per imparare da esse e per proseguire nella tua strada.

Tutto dipende dal tuo punto di vista rispetto agli eventi che affronterai
, dalla tua reale volontà di superarli, dalla fiducia che hai in te stesso e dalla tua convinzione nella possibilità di farcela.
Tutti ce la possono fare
, proprio come è stato per me! Tutti! Pertanto SE VUOI, PUOI allenarti a tirare fuori il meglio che è in te e ad affrontare qualsiasi avversità attraversandola con coraggio e risolutezza, ossia entrandoci letteralmente dentro, conoscendola, esplorandola, accettandola e diventando più forte dopo averla superata." Guity Mohammadi

"COME ATTRAVERSARE E SUPERARE LE DIFFICOLTA'" è formato da 5 capitoli:
CAPITOLO 1 - ALLA RADICE DELLA QUESTIONE
CAPITOLO 2 - IDENTIKIT DI UNA RISORSA
CAPITOLO 3 - TU, "GIARDINIERE" DI TE STESSO!
CAPITOLO 4 - RESILIENZA E CREATIVITA'
CAPITOLO 5 - LA METAMORFOSI

COACHING E RESILIENZA, BINOMIO VINCENTE!

"Il coaching è una metodologia di formazione basata sul concetto del "prendersi cura dell'altro" (e anche di se stessi, naturalmente) partendo dall'esperienza individuale e avviando un processo di cambiamento che migliora e amplifica le potenzialità.
Se imparerai a conoscere le tue qualità, le tue caratteristiche, i tuoi limiti e le tue paure, avrai la possibilità di sfruttarli positivamente.
Con l'auto-coaching diventerai l'allenatore di te stesso
, potrai aiutarti e sostenerti in un cammino alla scoperta delle tue potenzialità, delle tue risorse latenti e dei tuoi talenti, per raggiungere gli obiettivi che sono importanti per te. Scoprirai che sarà un esercizio molto utile e vantaggioso per sviluppare la tua resilienza.

La resilienza è quella "pazza attitudine" che ci permette di non perdere mai di vista i nostri obiettivi nonostante i naturali imprevisti che fanno parte della vita, che talvolta potrebbero demotivarci, abbatterci fino al punto di tradire tutte le nostre aspettative e deprimerci.
E' quell'atteggiamento mentale che ci fa dire: "Sì, è vero, mi trovo in una situazione disastrosa... Ma sono sicuro che tanto, prima o poi, ne uscirò in qualche modo!", e che ci fa guardare sempre avanti, oltre ciò che percepiamo in quel momento, e mai verso lo specchietto retrovisore.
Se la resilienza è una dote che si può allenare e sviluppare, perchè non tutti lo fanno?

OGNI OSTACOLO E' UN MIRACOLO!
Un senso di responsabilità nei confronti della nostra vita che, in quanto dono ricevuto, abbiamo il dovere di vivere nel migliore dei modi realizzando noi stessi, a qualunque prezzo!
Iniziamo a porci domande di qualità, a dirigere il nostro cervello verso le soluzioni tramite domande intelligenti, potenzianti ed efficaci, che ci portino fuori dal "ginepraio".
Invece di chiederci: "Perchè proprio a me?" riflettiamo su "Cosa posso fare io per...?" Ecco 5 PASSI che possono aiutarti:

PASSO N. 1: CHIARISCI Che cosa non va? Che cosa puoi migliorare? Fa' un elenco di ciò che ti infastidisce, oppure che ti crea disagio e ansia:
Che cosa ritengo difficile? Che cosa in particolare mi procura ansia? Quali pressioni sento riguardo a queste cose?
Quali difficoltà ho in questo momento? Che cosa mi aspetto dal futuro?


PASSO N. 2: DEFINISCI Che cosa va bene? Fa' un elenco delle cose positive che ti danno energia:
Che cosa mi piace fare in generale? Quali sono le cose che mi divertono e che fanno emergere la parte migliore di me? Con chi desidero fare queste cose?
Quali cose amo fare e invece di solito rimando? Quali sono gli aspetti positivi della mia vita che tendo a non prendere in considerazione?


PASSO N. 3: SCEGLI Dove ti devi focalizzare?
PASSO N. 4: AGISCI Tra le cose che non vanno scegli quella che ti pesa di più e chiediti:
Come posso fare affinchè questa situazione non abbia su di me un impatto così negativo? Quali comportamenti posso mettere in campo da subito per fare in modo che non mi infastidisca più?
PASSO N. 5: AIUTA GLI ALTRI AD AIUTARTI

ALCUNI PASSI PER NUTRIRE LA TUA AUTOSTIMA

Prenditi cura di te! Porta a termine i tuoi compiti! Fidati di te stesso, sei il tuo migliore amico!
La forza dell'atteggiamento mentale positivo:
Cambia veste alle negatività; Vivi e valorizza il presente; Riattiva il buonumore: porta energia dove non c'è.

Da eccellente professionista della resilienza, ricorda gli strumenti preziosi che hai a tua disposizione. Usali e fa' pratica! Accogli le difficoltà con atteggiamento positivo.
Sii flessibile, sii predisposto all'apprendimento, circondati di persone che sono affini a te. Impegnati con costanza e perseveranza. Fai attività fisica e mangia sano.
Ora hai davvero tutto e sei pronto. Da adesso sei tu il tuo maestro, nella tua "cassetta degli attrezzi" da giardiniere di te stesso tieni sempre a tua disposizione:

R (Rischio) E (Elasticità) S (Sfida/Sorriso) I (Impegno/Iniziativa/Intelligenza)
L (Libertà/Leggerezza) I (Intraprendenza/Ironia) E (Emozione/errore)
N (Novità/Nobiltà d'animo) Z (Zavorra/Zelo) A (Autoconsapevolezza)
E ricorda: la flessibilità è la caratteristica principale della resilienza! RESILIENZA e RESISTENZA fanno solo rima, ma sono due cose diverse!

In questo libro troverai una panoramica su come scegliere l'"abbigliamento" più adatto a te e su come prendere il giusto slancio per saltare da una pozzanghera all'altra, felice e pieno di vitalità perfino sotto il nubifragio.
Ringrazierai e invocherai ancora la pioggia, invece di maledire la vita perchè non c'è il sole! E quando diventerai un abile "saltatore", quando avrai compreso intimamente quale aiuto ti hanno dato le tue difficoltà, inizierai ad amare così tanto la sana sfida, che sarai tu a cercarla spontaneamente.
, sarai proprio tu a stimolarla tutte le volte che ne avrai l'occasione. E' questo il mio augurio per la tua crescita personale!" Guity Mohammadi

Se lo desideri, puoi scrivermi all'indirizzo guitymohammadi@yahoo.it o contattarmi su Facebook:
https://www.facebook.com/guity.mohammadi
Guity Mohammadi my Personal Coach
https://www.facebook.com/iternovitformazione
 

Alcune citazioni da "COME ATTRAVERSARE E SUPERARE LE DIFFICOLTA' Migliorare se stessi con la resilienza" di Guity MOHAMMADI (MIND Edizioni):

"Ruba tutti i colori del mondo e dipingi la tela della tua vita eliminando il grigio delle paure e delle ansie. Abbandona i tuoi vecchi abiti mentali e vestiti di allegria." Omar Falworth
"La conoscenza di sé è l'inizio della libertà." Krishnamurti
"Visto che non posso essere altro che ciò che sono cercherò di manifestarmi al meglio di me stessa." Osho

"Per avere di più di quello che hai devi diventare di più di quello che sei. Se non cambi quello che sei, avrai sempre quello che hai." Jim Rohn
"Scopri la tua passione, segui la tua direzione, e sarai padrone di te stesso e del mondo!" Guity Mohammadi

Alcuni dei libri consigliati nella BIBLIOGRAFIA

Roberto Cerè, Se vuoi puoi. Power
Grazia Geiger, Donne numero uno: coaching al femminile in sette sessioni
Giuseppe Vercelli, Vincere con la mente
John Whitmore, Coaching


Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING


Audiocorso di OTTIMISMO


SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

giovedì 10 aprile 2014

THETA HEALING RHYTHM di Vianna STIBAL Per trovare il tuo peso perfetto

"THETA HEALING RHYTHM Per trovare il tuo peso perfetto" di Vianna STIBAL (MY LIFE Edizioni www.mylife.it) ti spiega come recuperare il ritmo originario di mente, corpo e spirito, attingendo alla bellezza interiore e all'amore per se stessi.
Contiene i programmi per rilasciare il peso e svolgere il lavoro di scavo sulle credenze che portano ad accumulare i chili in eccesso. Ti permetterà di dimagrire ma non è un classico libro per dimagrire.
E' scritto dalla famosa fondatrice della tecnica di guarigione energetica Theta Healing: attraverso questa tecnica di guarigione specifica potrai ottenere il dimagrimento inserito in un quadro di benessere più completo.

In questo libro si affronta nello specifico l'applicazione del metodo nel campo del dimagrimento: ciò ti permetterà, se ti impegnerai nello studio e nella pratica, di trovare il peso perfetto cambiando le tue convinzioni grazie al subconscio e al Creatore di Tutto Ciò che E'.
Scopri e manifesta la vera forma fisica del tuo Sé trovando il peso ideale! "La prima cosa che voglio dirti è che, a mio avviso, ognuno di noi è bello. Siamo tutti perfetti, ciascuno nel suo modo particolare.
Ma se non sei a tuo agio con il tuo peso, ti mostrerò cosa fare per riuscire a stare bene con te stesso e diventare la persona che vuoi essere." Vianna Stibal
Leggi anche la recensione di un altro libro della stessa autrice
:

SULLE ALI DEL DESTINO di Vianna STIBAL e Guy Stibal La storia d'amore da cui è nata la tecnica di guarigione THETAHEALING



Vianna Stibal (www.thetahealing.com) è Dottoressa di Scienze Religiose, Psichica, Medico Intuitivo e Naturopata.
E' la fondatrice del ThetaHealing
, una tecnica speciale che permette di creare un contatto "diretto" con la Fonte Suprema e quindi di co-creare la tua realtà.
E' la  famosa autrice di THETAHEALING, THETAHEALING AVANZATO e GUARIGIONE DA DISORDINI E MALATTIE (My Life).
E' riconosciuta in tutto il mondo come ispirata oratrice sull'arte dell'autoguarigione mediante la preghiera focalizzata.
Vianna ha allenato la sua mente ad andare allo stato mentale Theta, rallentandola fino a 4-7 cicli al secondo in meno di 30 secondi, chiamando a sè Dio. Ha usato il ThetaHealing per guarirsi dal cancro.
Vianna Stibal ha lavorato con successo con dei casi di: difetti genetici, epatite C, Epstein-Barr, Aids, herpes, tumori, ecc.

"Con lo studio e la pratica chiunque può trovare il peso forma: o meglio può trovarlo chiunque creda in Dio o nell'essenza di Tutto Ciò che E', che scorre in tutte le cose. E' l'unico requisito imprescindibile di questa tecnica: è fondamentale avere fede in un Creatore, in un Dio, nel Creatore di Tutto ciò che E'.
I suoi procedimenti non prevedono limiti di età, sesso, etnia, colore, credo o religione. Chiunque abbia una fede pura in Dio può accedere ai rami dell'albero del Theta Healing e trarne giovamento.
"Theta Healing Rhythm" descrive 5 PASSI del programma che sono tutti importanti:
1 Il lavoro sulle convinzioni 2 Gli integratori 3 La canzone del cuore
4 Benedizione e moderazione 5 Movimento senza movimento

Il primo passo è il lavoro sulle tue convinzioni perché potresti scoprire che alcune di queste ostacolano i tuoi tentativi di raggiungere il peso forma. Queste sensazioni fuori controllo devono essere fermate e sradicate.
Gli integratori sono consigliati per facilitare il dimagrimento. I principali sono gli acidi grassi omega 3, l'aceto di mele e l'acido alfa lipoico.
La canzone del cuore ha un'importanza vitale in questo programma. Grazie a questo esercizio il rilascio dei programmi genetici dei tuoi antenati cambierà profondamente il modo in cui ti senti e ti renderà molto più leggero in ogni senso, non solo fisicamente.

Benedire il cibo e mangiare con moderazione sono passi altrettanto importanti. Sappi che il cibo non è un nemico, bensì un amico.
Il corpo in cui viviamo ha bisogno di muoversi. È un semplice fatto della vita. Tuttavia nella fase finale di questo programma ti rivelerò un segreto: un modo per fare movimento senza dover fare (troppo) movimento.
Dovrai farne un po', ma il trucco consiste nel portare il tuo subconscio a credere che tu ne stia facendo parecchio. È fantastico dimagrire in questo modo lasciando che la mente lavori al posto tuo!

I PROGRAMMI
Il nostro cervello lavora come un super computer biologico che analizza le informazioni e reagisce di conseguenza. Il modo in cui reagiamo a un'esperienza dipende dall'informazione che viene data al subconscio e dal modo in cui è recepita e interpretata.
I programmi possono agire a nostro vantaggio o a nostro danno a seconda della loro qualità e del modo in cui reagiamo a essi. Molti "programmi" ci impediscono di attuare cambiamenti positivi e non ce ne rendiamo neanche conto.

Il nostro compito è lavorare sulle convinzioni, rimuovere programmi negativi e sostituirli con altri positivi, creare la percezione attraverso una delle forze più potenti dell'universo: l'energia delle particelle subatomiche.
La chiave sta nell'insegnare al nostro subconscio che le convinzioni possono essere estirpate, inviate al Creatore e sostituite con nuovi programmi ed emozioni sempre provenienti dal Creatore. I risultati possono essere meravigliosi.

IL CORPO E LA MENTE

Conosci il tuo corpo? Una delle cose che devi considerare è di imparare a conoscere il tuo corpo. Il problema di alcune persone è che hanno sviluppato una forma di ostilità verso il cibo e verso il proprio corpo.
Il cibo non è nocivo di per sé, ma se ingerito in quantità eccessive fa sicuramente male. La chiave sta nell'imparare a collaborare con il corpo e soprattutto a cancellare quelle informazioni sbagliate che spesso vengono pubblicizzate per incrementare le vendite commerciali.
Ad esempio molte persone credono che i dolcificanti possono far dimagrire in modo concreto e veloce: ma non è proprio così. L'American Cancer Society ha scoperto che alcune persone che usano i dolcificanti artificiali tendevano ad accumulare peso invece di dimagrire.

I dolcificanti artificiali non fanno poi così tanto dimagrire come si pensa. In ogni caso, purtroppo, sono molti i programmi negativi collegati al concetto di "mettersi a dieta". Una cosa fondamentale da non sottovalutare è la nostra predisposizione mentale.
L'approccio mentale svolge un ruolo importante: più l'atteggiamento di una persona è positivo, più il corpo è alcalino, più è negativo, più il corpo è acido.
Ecco un esempio di un PROGRAMMA ALIMENTARE per il rilascio del peso. Questa dieta è per coloro che desiderano rilasciare il peso rapidamente.
E' ideata dal Sacred Heart Memorial Hospital e viene raccomandata ai pazienti cardiopatici che devono dimagrire in fretta, di solito prima di sottoporsi a un intervento chirurgico.

ZUPPA BRUCIA-GRASSI
Nota: attieniti al programma per quanto riguarda il consumo della zuppa bruciagrassi e non alimentarti mai solo di questa. Ricordati che sei responsabile delle scelte che fai.
INGREDIENTI: 12 scalogni spezzettati; 1 o 2 barattoli di pomodoro; 1 grande cavolo spezzettato; 2 peperoni verdi; 1 mazzo di gambi di sedano; brodo di carne; 8 cucchiai di cipolla tritata; un po' di pepe.
PREPARAZIONE: Taglia le verdure a pezzi piccoli e medi, aggiungi brodo di carne, il pepe (facoltativo), la polpa di pomodoro. Fai bollire fino a quando le verdure non si sono ammorbidite, 10-15 minuti.

IL PROGRAMMA ALIMENTARE DI UNA SETTIMANA

PRIMO GIORNO Mangia solo la zuppa e della frutta, qualsiasi tipo tranne le banane. I meloni e le angurie hanno un basso apporto calorico.
SECONDO GIORNO Non mangiare frutta, mangia delle verdure. Puoi mangiarne fino a saziarti, ma cerca di scegliere le verdure a foglia verde. Mangia tutta la zuppa che desideri. A cena premiati con delle patate al forno.
TERZO GIORNO Mangia a volontà la zuppa, la frutta e le verdure che desideri. Evita le patate.
QUARTO GIORNO Puoi mangiare fino a tre banane con latte scremato e bere tutta l'acqua depurata che puoi (puoi aggiungere succo di limone fresco all'acqua). Mangia la zuppa almeno due volte.

QUINTO GIORNO Carne rossa e pomodori (puoi mangiare 300 gr di carne rossa e fino a sei pomodori freschi). Prova a bere almeno 6-8 bicchieri di acqua per ripulire il tuo corpo dall'acido urico. Mangia la zuppa almeno una volta.
SESTO GIORNO Carne rossa e verdure. Evita le patate. Mangia la zuppa.
SETTIMO GIORNO Riso integrale, succo di frutta non dolcificato e verdure a sazietà. Mangia la zuppa almeno una volta. Nei giorni in cui è prevista la carne rossa puoi sostituirla con pollo o pesce alla griglia, oppure al forno.
Dopo soli 7 giorni, oltre a sentirti alleggerito di peso, sarai pieno di energia. Ricordati che la dieta non prevede il consumo di alcolici perchè mira a rimuovere il grasso accumulato nell'organismo.

Questo programma si rivolge a tutti coloro che vogliono perdere peso e anche a quelli che soffrono di disturbi cardiaci. Alcune parti di questo programma possono dare giovamento a chi soffre di obesità, a chi è sottopeso a causa di anoressia nervosa, bulimia e altri disturbi psicologici.
Tuttavia tieni conto che questo programma potrebbe non essere adatto a chi ha problemi di obesità causati da specifici disturbi di salute.
Chi soffre di obesità patologica dovrebbe consultare un medico prima di iniziare un programma di esercizi fisici o una dieta." Vianna Stibal

Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING


Audiocorso di OTTIMISMO


SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz