mercoledì 28 settembre 2016

ART THERAPY E FIORI DI BACH di Lucilla Satanassi Scopri e colora il fiore che è in te Con illustrazioni di Stefania Scalone

"ART THERAPY E FIORI DI BACH Scopri e colora il fiore che è in te" di Lucilla Satanassi e Stefania Scalone (Macro edizioni) è un libro unico nel suo genere: un viaggio alla riscoperta di te stesso attraverso l'uso del colore e l'aiuto delicato della natura.
Unisce tutta la saggezza e le conoscenze sui fiori di Bach e il magico potere dell'Art Therapy. Le 38 schede sui fiori di Bach e le tavole illustrate a mano ti danno tante informazioni per il benessere psicofisico.
Puoi pure approfondire con 4 quaderni tematici: NON SONO SOLO, SONO CORAGGIOSO, SO COSA VOGLIO, VIVO QUI E ORA.

Questi hanno inserti con molte informazioni utili per superare alcuni dei più comuni disturbi: vincere la solitudine, l'indecisione, la paura e l'impossibilità di vivere il momento presente.
I fiori scelti sono raggruppati in base alle indicazioni di Edward Bach stesso. Questi quaderni diventano un vademecum di benessere da sfogliare facilmente al bisogno, magari tra un appunto e l'altro.
Leggi e metti in pratica i quaderni dell'Art Therapy di Macro Edizioni: Fiori di Bach e Art Therapy per il tuo benessere!

Nel libro Art Therapy e Fiori di Bach troverai: - 38 splendidi disegni da ammirare, contemplare e colorare lasciando libero spazio a fantasia e creatività;
- 38 schede, una per ognuno dei fiori di Bach: divertiti a scoprire il fiore che è in te.
Le schede sono strutturate come dialoghi tra il fiore e il lettore. Ognuno dei due interlocutori fa domande e dà risposte.

Le voci si alternano, svelando i misteri del mondo naturale, che ha così tanto in comune col nostro, tanto da insegnarci, anzi da ricordarci.
Hai dentro di te ciò che ti serve per stare bene. Il segreto della vera felicità è l'ascolto di te stesso.
Che siano Fiori di Bach o tavole di Art Therapy, entrambi sono solo strumenti per il raggiungimento del tuo benessere psicofisico grazie alla riscoperta della tua interiorità.

Leggi un estratto dal libro ART THERAPY E FIORI DI BACH di Lucilla Satanassi e Stefania Scalone

Lucilla Satanassi nel 1992 insieme a Hubert Bosch fonda Remedia, realizzando il sogno di praticare l'erboristeria coltivando e trasformando fiori ed erbe.
Ha collaborato con la rivista Erbe e ha insegnato alla scuola di fitoterapia di Riza. Conduce incontri e corsi nel suo giardino per divulgare il messaggio delle piante con particolare interesse alla cura del corpo e della Terra.

Stefania Scalone è illustratrice e maestra d'Arte diplomata in Arti Applicate. Ha frequentato vari corsi di specializzazione.
Ha iniziato come designer di alta gioielleria, sviluppando vari progetti grafici e collaborando con laboratori per bambini. Ora è impegnata con diverse case editrici e redazioni di riviste.

I Fiori di Bach aiutano a equilibrare gli stati negativi emozionali e psichici delle persone e degli animali e a migliorare il benessere e la salute.
"I rimedi floreali hanno la proprietà di elevare le nostre vibrazioni e quindi di attivare le forze spirituali che liberano e guariscono la mente ed il corpo."
Dott. Edward Bach, fondatore della floriterapia
Il principio alla base della terapia con i fiori di Bach è il seguente: nella cura di una persona devono essere prese in considerazione solo le sue emozioni e la sua personalità, le quali determinerebbero il sintomo manifesto nel fisico.

Il singolo fiore sarebbe in grado di stimolare il processo di trasformazione dell'emozione negativa nel suo tratto positivo e quindi la scomparsa del sintomo fisico, essendo quest'ultimo il disturbo finale di un disagio nato a un livello molto più profondo.
"La scienza degli ultimi due millenni ha considerato la malattia come un agente materiale che può essere eliminato solo da mezzi materiali: questo è, naturalmente, completamente sbagliato. La malattia del corpo, come la conosciamo noi, è un risultato, un prodotto terminale, uno stadio finale di qualcosa di molto più profondo...
I rimedi floreali curano, non attaccando la malattia, ma pervadendo il nostro corpo con le stupende vibrazioni della nostra natura più alta, alla cui presenza la malattia si scioglie come la neve alla luce del sole." Edward Bach

Nell'Art Therapy (o arteterapia) mentre colori lavori a livello inconscio e involontario sulle emozioni più profonde, interrompendo il processo mentale razionale che spesso ti impedisce di ascoltare ciò che hai dentro.
Prendersi tempo per colorare è un'autoterapia: quando colori il tuo cervello entra in uno stato simile alla meditazione e fa emergere pensieri nascosti, riportando alla mente la consapevolezza di cose che avevi dimenticato.
La tua mente diventa più lucida e ti aiuta a portare ordine nel tuo disordine interiore. Lentamente e con delicatezza lo stress diminuisce e la mente torna a uno stato di calma interiore che dà grandi benefici.

Perchè questo abbinamento tra Art Therapy e Fiori di Bach? Entrambi ti obbligano ad ascoltarti, ricercando dentro te stesso domande e risposte efficaci.
Grazie alla delicata ed esperta sensibilità di Lucilla Satanassi e all'elegante tratto di Stefania Scalone questo viaggio nella natura e dentro te stesso avrà tinte poetiche. Trova il fiore che è in te.



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

martedì 27 settembre 2016

I MIGLIORI POST di LUGLIO 2016

"LO YOGA DI YOGANANDA Il manuale dell'Ananda Yoga per risvegliare corpo, mente e anima" di Jayadev Jaerschky e Paramhansa Yogananda (Ananda Edizioni) è un manuale completo ed esaustivo per tutti coloro che desiderano approfondire la tradizione dell'Hata Yoga e dell'Ananda Yoga.
Raccoglie per la prima volta tutti gli insegnamenti di Yogananda sulla filosofia dell'Ananda Yoga, commentati e integrati dall'esperienza di Jayadev Jaerschky, molto conosciuto nell'ambiente yogico in Italia (ha infatti pubblicato già 9 libri su questi temi, compreso il bestseller Respira che ti passa!)...

2) CRESCITA PERSONALE di Elvino MIALI Tra desiderio e accettazione come godersi il percorso
"CRESCITA PERSONALE Tra desiderio e accettazione come godersi il percorso" di Elvino MIALI (Self Publishing Vincente) integra perfettamente la teoria e la pratica.
Infatti il libro è suddiviso in 2 parti: Prima parte: Cornice teorica di riferimento - Seconda parte: Strumenti di auto aiuto per la crescita personale.
In questo prezioso libro (basato sulle più aggiornate ricerche scientifiche in tema di felicità) l'autore, medico e psicoterapeuta, ci indica attraverso utilissimi esercizi pratici:

come sviluppare un maggior senso di accoglienza e di accettazione; come essere grati per tutto quello che di buono siamo e abbiamo; come neutralizzare il Critico interiore;
come porsi obiettivi con un ottimismo realistico; come lasciarsi attrarre dal futuro desiderato;
come superare le paure e passare all'azione; come sentirsi ok a prescindere dai risultati...

3) ANATOMIA DELLA COSCIENZA QUANTICA di Erica Francesca POLI La fisica dell'auto-guarigione
"ANATOMIA DELLA COSCIENZA QUANTICA La fisica dell'auto-guarigione" di Erica Francesca POLI (Anima edizioni) è un viaggio affascinante nella nuova Medicina Quantistica tra antica saggezza e scoperte scientifiche d'avanguardia: è in grado di produrre nel lettore il salto quantico di coscienza, attivando i processi dell'autoguarigione.
"Questo libro potrebbe essere lo strumento per attivare le risorse di autoguarigione insite in noi attraverso un salto quantico di coscienza." Erica Francesca Poli
Leggi anche le recensioni di altri due bestseller della stessa autrice:

ANATOMIA DELLA COPPIA di Erica Francesca POLI
I sette princìpi dell'amore

ANATOMIA DELLA GUARIGIONE di Erica Francesca POLI I sette principi della Nuova Medicina Integrata

4) IL POTERE DI GUARIGIONE DELLA PAURA di Lissa RANKIN 6 passi per sviluppare il coraggio come medicina per il corpo, la mente e l'anima
"IL POTERE DI GUARIGIONE DELLA PAURA 6 passi per sviluppare il coraggio come medicina per il corpo, la mente e l'anima" di Lissa RANKIN (Macro edizioni) è un libro basato su studi, ricerche ed emozionanti storie vere: offre una comprensione rivoluzionaria degli effetti della paura e traccia un percorso per ritrovare il benessere psicofisico.
La paura può provocare malessere o addirittura gravi malattie ma (se gestita bene) può anche favorire la tua guarigione. 6 passi per nutrire il coraggio!
Leggi anche la recensione di un altro bestseller della stessa autrice:

LA MENTE SUPERA LA MEDICINA di Lissa RANKIN
La prova scientifica che si può guarire da soli


5) DUE ORE AL TOP di Josh DAVIS 5 strategie scientifiche per gestire con efficacia il tuo tempo e migliorare la tua produttività
"DUE ORE AL TOP 5 strategie scientifiche per gestire con efficacia il tuo tempo e migliorare la tua produttività" di Josh DAVIS (Macro edizioni) descrive un metodo rivoluzionario per sfruttare il tuo tempo al meglio!
Fermati e rilassati: prova a capire quali sono le attività prioritarie tra quelle che devi svolgere e, soprattutto, svolgile nelle DUE ORE AL TOP del giorno!
Il ricercatore scientifico Josh Davis spiega chiaramente che la soluzione è ritagliarsi ogni giorno due ore di super efficacia lasciando perdere l'efficienza.
Grazie a 5 semplici strategie puoi diventare super produttivo e ritrovare una vita più serena: tra un'attività e la successiva ottimizza il tempo a tua disposizione per individuare le questioni prioritarie; pianifica le attività a seconda dell'impegno mentale richiesto...

6) RASSERENARE LA MENTE RISCALDARE IL CUORE FAR VIBRARE L'ANIMA di Omar FALWORTH 340 pensieri per raggiungere la migliore felicità
"RASSERENARE LA MENTE RISCALDARE IL CUORE FAR VIBRARE L'ANIMA 340 pensieri per raggiungere la migliore felicità" di Omar FALWORTH è il nuovo splendido libro del grande Omar. Questo testo non si trova in libreria.
Lo puoi richiedere direttamente all'autore inviandogli una e-mail a amicidiomar@libero.it. Leggi anche le recensioni di altri libri dello stesso autore:

VIVERE di Omar FALWORTH
Elevare la propria vita e renderla più vera, più profonda, più gioiosa e più bella

PENSIERI AZZURRI PER VIVERE SERENI di Omar FALWORTH
L'AQUILA AZZURRA di Omar FALWORTH ovvero essere forti, liberi e capaci di "volare"...



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

domenica 25 settembre 2016

LEADERSHIP di Brian TRACY La biblioteca del successo

"LEADERSHIP La biblioteca del successo" di Brian TRACY (GRIBAUDI edizioni www.gribaudi.it) spiega le strategie che hanno aiutato migliaia di persone a diventare dei leader straordinari.
Sono pochi quelli che nascono già leader. Cos'è che trasforma dunque una persona in quel tipo di individuo che induce gli altri a seguirlo?
Questa guida concisa e molto utile svela i metodi collaudati che potrai mettere subito in pratica per scoprire le tue potenzialità di leadership.

Grazie all'esperienza di Brian Tracy imparerai a: ispirare fiducia e lealtà; instillare il senso di uno scopo all'interno della tua organizzazione; trasformare le avversità in opportunità;
correre i rischi giusti; coltivare le relazioni importanti e utilizzare la Legge della Reciprocità; diventare la persona che renderà vincente la tua organizzazione.
E molto altro ancora!
Leggi anche questi miei post sullo stesso autore:

GESTIONE DEL TEMPO di Brian TRACY La biblioteca del successo

MARKETING di Brian TRACY La biblioteca del successo

MOTIVAZIONE di Brian TRACY La biblioteca del successo

PARTI IN QUARTA! di Brian TRACY Ispira, motiva e tira fuori il meglio da chi lavora con te

BACIA QUEL RANOCCHIO! di Brian TRACY e Christina TRACY STEIN 12 modi efficaci per trasformare in positive le cose negative

DIVENTA RICCO A MODO TUO di Brian TRACY Come diventare Self-Made Millionaires

ABITUDINI DA UN MILIONE DI EURO VOLUME 2 di Brian TRACY Leadership - Comunicazione - Indipendenza Finanziaria

IL SEGRETO E' CREDERE IN SE STESSI di Brian TRACY

BRIAN TRACY: come diventare milionario partendo da "ZERO"

ABITUDINI DA UN MILIONE DI DOLLARI Il successo lascia tracce di Brian TRACY


Recensione del libro "Massimo rendimento" di BRIAN TRACY

21 segreti del successo dei self-made millionaires di Brian Tracy


Coaching per l'Imprenditore e il Professionista di Brian Tracy


Brian Tracy, famoso scrittore e oratore motivazionale, è il numero 1 nel settore del self-improvement e della crescita personale negli Stati Uniti.
E' il fondatore e il CEO della Brian Tracy International, una società specializzata nel coaching personale e di squadra.
Ha tenuto più di 5000 seminari e conferenze seguiti da oltre 5 milioni di persone, non solo negli Stati Uniti, ma anche in altri Paesi del mondo.

È autore di 55 libri
, tutti bestseller, tradotti in 38 lingue. È stato consulente di più di mille aziende, tra cui IBM, McDonnel, Douglas, e ha formato più di due milioni di persone.
I suoi seminari di leadership, vendita e sviluppo personale portano cambiamenti immediati e risultati duraturi.
Brian Tracy è il formatore del settore finanziario più seguito al mondo. Nel 2003 ha corso come candidato governatore della California (842 voti).
Nell'aprile del 2010 gli è stato diagnosticato un cancro alla gola, malattia che, dopo 6 mesi di cure e trattamenti, è stata debellata con successo.

Leggi un estratto dal libro LEADERSHIP di Brian TRACY

Brian Tracy continua benissimo la serie della Biblioteca del successo dopo Motivazione, Negoziare, Delegare e coordinare, Marketing e Gestione del tempo.
La leadership è la capacità di ottenere dei seguaci. Oggi la leadership che deriva dalla posizione, dai soldi o dall'autorità formale ha vita breve.
L'unico tipo di leadership che dura nel tempo si crea dove le persone decidono di seguire la direzione, le indicazioni e la visione di qualcun altro.
Oggi è il seguito volontario che contraddistingue i migliori leader. Se metterai in pratica le idee e le tecniche illustrate nel libro Leadership e le ripeterai in continuazione, svilupperai una chiara immagine mentale di te stesso nel ruolo di leader.
Così diventerai inevitabilmente il leader che hai sempre sognato di diventare.

SETTE PASSI PER ARRIVARE ALLA LEADERSHIP

"1) DESIDERIO. Devi desiderare veramente l'esperienza e la responsabilità della leadership.
2) DECISIONE. Decidi di pagare il prezzo e di applicare questi principi di leadership.
3) DETERMINAZIONE. Tutti i leader hanno una grande determinazione nelle parti formative della propria carriera, sia per diventare sia per rimanere leader.
4) DISCIPLINA. L'autodisciplina è fondamentale. La capacità di acquisire la padronanza di sè e l'autocontrollo sarà la determinante numero uno della tua ascesa ai massimi livelli della piramide organizzativa.

5) EMULAZIONE DEI MODELLI. Impara dai leader che ammiri; chiediti come incorporare i loro comportamenti nei tuoi.
6) STUDIO. Leggi libri sulla leadership, partecipa a corsi sulla leadership e scopri cos'è la leadership efficace. Chiediti sempre come applicare ciò che stai studiando.
7) PRATICA, PRATICA, PRATICA. La leadership si può imparare. La leadership si deve imparare. Il bisogno di leadership è il più grande e il più pressante della nostra civiltà.
Oggi più che mai c'è bisogno di te nei ranghi della leadership." Brian Tracy



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

sabato 24 settembre 2016

LA VIA DEL SUCCESSO di Jim ROHN 140 riflessioni quotidiane

"LA VIA DEL SUCCESSO" di Jim ROHN (Gribaudi Edizioni www.gribaudi.it) contiene 140 preziose riflessioni tratte dai diari personali, seminari e libri del più grande business philosopher d'America.
Potrai scegliere quelle più adatte a te e ripetere come un mantra ogni giorno gli straordinari insegnamenti di Jim Rohn. Con Rohn imparerai come raggiungere qualsiasi obiettivo!
Jim Rohn è stato uno degli oratori e motivatori più convincenti del nostro tempo: ha aiutato milioni di persone nel mondo a cambiare in meglio la propria vita.

In questo suo classico egli rivela la sua filosofia personale, frutto di oltre 30 anni di esperienza basata sugli aspetti fondamentali del comportamento umano che più influenzano la performance nella vita e nel lavoro.
Oltre 60 sono gli argomenti trattati: dal prendere decisioni alla soluzione dei problemi, dalla responsabilità personale alla gestione del tempo e del denaro.
"Credo fermamente che Jim Rohn sia una persona straordinaria, la cui filosofia può potenziare la qualità della vita di chiunque!" Anthony Robbins
"Jim Rohn è un maestro della motivazione." Mark Victor Hansen
Leggi anche le recensioni di altri tre libri dello stesso autore:

LE 5 CHIAVI PRINCIPALI DEL SUCCESSO di Jim ROHN La filosofia di Jim Rohn ha aiutato milioni di persone nel mondo a cambiare in meglio la loro vita

7 Strategie per la Ricchezza e la Felicità di Jim ROHN
Il Puzzle della Vita di Jim ROHN


Jim Rohn (www.jimrohn.com scomparso il 5 dicembre 2009) era un motivatore, businessman, oratore e autore di bestseller.
L'azienda di sviluppo personale Nightingale Conant lo riconosce come "il più grande oratore motivazionale di tutti i tempi".
Il suo lavoro ha influenzato l'avvio e la carriera di molti autori, tra cui Anthony Robbins, Mark Victor Hansen, Brian Tracy e Jack Canfield.
La stragrande maggioranza degli autori motivazionali continuano a prendere spunto da lui per scrivere i propri testi e confezionare i propri discorsi.
Leggi le mie citazioni preferite di Jim Rohn:

Jim Rohn: le mie citazioni preferite

Ecco alcune delle mie riflessioni preferite tratte dal libro La via del successo di Jim Rohn:

"La felicità è un'arte, non un caso. I tasselli principali del puzzle della vita sono: 1) Ciò che sai 2) Ciò che senti 3) Ciò che FAI.
Aggiusta ciò che ti succede DENTRO e riuscirai a cambiare la tua vita per sempre.
Fai quanto è in tuo potere: inizierà così un PROCESSO MIRACOLOSO. Stabilisci quello che ti porterà dove vuoi arrivare: poi fallo.
Non importa dove sei, LE OPPORTUNITA' sono ovunque. Il modo in cui ti vedi determina la qualità della tua vita. Sorridi alle avversità ma AGISCI rapidamente per eliminarle.

Continua a cercare le poche cose che fanno davvero la DIFFERENZA. E' buona cosa avere una varietà di MAESTRI e cogliere il meglio da ciascuno di loro.
Ciò che conta non è quanto impari: è quanto impari e metti in pratica.
Quello che diventi è molto più IMPORTANTE di quello che ottieni. Se vogliamo di più dobbiamo DIVENTARE DI PIU'.
Il successo non è qualcosa che insegui: è qualcosa che diventi. Punta sugli OBIETTIVI.
Non rinunciare ai tuoi SOGNI. Fai qualcosa di NOTEVOLE. SII GRATO.
Prendi tutto ciò che hai e tutto ciò che sei e FALLO FRUTTARE. Dimostra esternamente tutto il valore che hai internamente." Jim Rohn



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

mercoledì 31 agosto 2016

NUMERO 1 SI DIVENTA di K. Anders Ericsson e Robert Pool Sviluppa il tuo potenziale segreto per migliorare in quasi tutto quello che vuoi

"NUMERO 1 SI DIVENTA Sviluppa il tuo potenziale segreto per migliorare in quasi tutto quello che vuoi" di K. Anders Ericsson e Robert Pool (Sperling e Kupfer Editori) descrive un metodo innovativo per accrescere il talento, attivare la mente, sviluppare nuove abilità e migliorare il tuo rendimento in qualsiasi campo.
Come puoi eccellere? Il talento è solo innato o si può imparare? K. Anders Ericsson, professore di psicologia, ha ideato un metodo rivoluzionario per aiutarti a sviluppare il tuo massimo potenziale. Capirai come allenare mente e cervello (prima del corpo) per migliorare le tue prestazioni.

"Questo libro parla del dono che geni, campioni, musicisti hanno in comune: la capacità di sviluppare, con il giusto addestramento, abilità che altrimenti non avrebbero, sfruttando l'incredibile elasticità del cervello e del corpo umano.
Inoltre spiega come chiunque possa avvalersi di questo dono per diventare più competente in un ambito a sua scelta.
E infine presenta un modo radicalmente nuovo di intendere il potenziale umano, mostrando che siamo molto più forti di quanto pensiamo e che possiamo rivendicare il controllo sulla nostra vita." K. Anders Ericsson e Robert Pool

Leggi un estratto dal libro NUMERO 1 SI DIVENTA di K. Anders Ericsson e Robert Pool

K. Anders Ericsson è professore di psicologia all'Università della Florida. Studia le performance di esperti in campi quali musica, sport, medicina. Il suo lavoro rivoluzionario è stato citato da numerosi autori bestseller.
Robert Pool scrive di scienza e vive in Florida. Lavora per alcune delle più prestigiose riviste di pubblicazioni scientifiche al mondo.

Oggi sappiamo che non esistono abilità predefinite. Il cervello è adattabile e l'addestramento può creare abilità che prima non c'erano.
Questa scoperta cambia tutto: ora apprendere diventa un modo per creare nuove abilità anziché per sfruttare fino al massimo consentito quelle innate che già hai.
Non ha più senso pensare che le persone nascano con una riserva prestabilita di potenziale: il potenziale è un contenitore espandibile, plasmato dalle varie attività svolte nella vita.
Imparare non serve a realizzare il tuo potenziale bensì a crearlo. Negli ultimi anni molti hanno detto che l'importanza del talento innato è sopravvalutata ed è invece sottovalutata l'influenza di fattori come le opportunità, la motivazione e l'impegno.

È certamente importante far sapere alle persone che possono migliorare (e molto) con la pratica perché altrimenti non ci proverebbero nemmeno.
Ma così potrebbe sembrare che per migliorare le prestazioni basti volerlo davvero e impegnarsi a fondo: "Continua a sforzarti e ci arriverai."
In realtà non è così: solo il tipo giusto di pratica, protratta per un lasso di tempo sufficiente, può condurre al miglioramento.
Il libro "Numero 1 si diventa" esamina nel dettaglio le caratteristiche e l'impiego di questa "pratica intenzionale o mirata".
E' "lo studio degli esperti": cerca di comprendere le abilità degli "esecutori esperti" (le persone che sono tra le migliori al mondo nel loro settore e che hanno raggiunto il picco massimo delle prestazioni).

La prima metà del volume espone le caratteristiche della pratica intenzionale, spiega perché funziona così bene e come viene impiegata dagli esperti.
Ecco, in breve, che cos'è la pratica mirata: esci dalla tua zona di comfort ma fallo in modo focalizzato, con obiettivi chiari, un piano per raggiungerli e un sistema per monitorare i progressi.
E scopri come conservare la motivazione. È un'ottima ricetta iniziale per chiunque voglia migliorare ma è solo l'inizio.
L'ultima parte di Numero 1 si diventa riassume tutto ciò che abbiamo imparato sulla pratica intenzionale attraverso lo studio degli esperti e ciò che essa significa per tutti noi.

Non mancano suggerimenti mirati per l'applicazione della pratica intenzionale nelle aziende, per migliorare le prestazioni dei dipendenti; nella vita personale, per potenziare le proprie capacità in qualsiasi area di interesse; e persino a scuola, durante le lezioni.
I princìpi della pratica intenzionale sono applicabili da chiunque voglia migliorare in qualsiasi cosa.
Quindi lasciati guidare dal prof. Ericsson e rimarrai stupito da ciò che si può arrivare a fare: le sorprendenti storie raccontate in questo libro sono la prova che ognuno di noi è l'artefice del proprio talento.

"Volete essere tennisti provetti? Volete scrivere meglio? Volete diventare venditori più abili? Pratica intenzionale.
Poiché questo approccio è stato sviluppato specificamente per aiutare le persone a diventare i numeri uno al mondo nel loro campo, e non solo a essere "brave a sufficienza", è il più potente ausilio all'apprendimento che sia stato scoperto fino a oggi.
Ecco una metafora che spiega bene di che cosa si tratti. Immaginate di voler scalare una montagna. Non sapete fin dove volete arrivare (la vetta sembra davvero lontana) ma di certo volete spingervi più in alto di dove siete ora.

Potreste semplicemente imboccare un sentiero che sembra promettente e sperare in bene; ma probabilmente non andrete molto lontano.
Oppure potete affidarvi a una guida che è già stata in vetta e conosce il percorso migliore. Così, a qualsiasi altitudine vogliate arrivare, potrete star certi che ci state arrivando per la strada più efficiente ed efficace possibile.
Quella strada è la pratica intenzionale e questo libro è la vostra guida. Vi mostrerà il sentiero che porta alla vetta; fin dove vi inoltrerete su quel sentiero dipende da voi."
K. Anders Ericsson e Robert Pool



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

giovedì 21 luglio 2016

RASSERENARE LA MENTE RISCALDARE IL CUORE FAR VIBRARE L'ANIMA di Omar FALWORTH 340 pensieri per raggiungere la migliore felicità

"RASSERENARE LA MENTE RISCALDARE IL CUORE FAR VIBRARE L'ANIMA 340 pensieri per raggiungere la migliore felicità" di Omar FALWORTH è il nuovo splendido libro del grande Omar. Questo testo non si trova in libreria.
Lo puoi richiedere direttamente all'autore inviandogli una e-mail a amicidiomar@libero.it. Leggi anche le recensioni di altri 7 libri dello stesso autore:

VIVERE di Omar FALWORTH Elevare la propria vita e renderla più vera, più profonda, più gioiosa e più bella

PENSIERI AZZURRI PER VIVERE SERENI di Omar FALWORTH

L'AQUILA AZZURRA di Omar FALWORTH ovvero essere forti, liberi e capaci di "volare"

Pensieri Positivi per VIVERE CON LA GIOIA NEL CUORE di Omar FALWORTH

CAPIRSI STIMARSI AMARSI L'Arte di Vivere Felici 2 di Omar FALWORTH

INNAMORARSI AMARE VIVERE INSIEME di Omar FALWORTH


Prendere tutto il Bello della Vita di Omar FALWORTH


VIDEO di Omar FALWORTH: IL VALORE DELLA VITA

Omar Falworth (italiano, 73 anni, sposato, due figli) è un profondo studioso di psicologia. In 40 anni i suoi libri hanno aiutato centinaia di migliaia di persone a stare bene con se stesse e a raggiungere un elevato grado di benessere interiore attraverso pubblicazioni, corsi, seminari e gruppi d'incontro.
Omar Falworth ha scritto 33 libri di cui alcuni pubblicati in Spagna, Francia, Germania e Brasile. Il suo linguaggio è molto colloquiale: "…e ti do subito del tu. Durante la tua avventura tra queste pagine te lo sentirai dare sempre, e a volte intimamente, come se ci conoscessimo da secoli".
Il suo obiettivo è di trasmettere tutta la sua conoscenza sull'arte del vivere felici e di comunicare la sua anima.

COME RICAVARE IL MASSIMO BENEFICIO DA QUESTO LIBRO

Omar Falworth ha scritto "340 pensieri per rasserenare la mente, riscaldare il cuore, far vibrare l'anima" badando a tanti fattori ma soprattutto alla sua efficacia psicologica... affinchè tu possa migliorare un pochino il tuo benessere interiore.
Solo leggendolo come ti consiglia Omar lo sfrutterai (secondo lui) al 100%:
"Anzitutto quando prendi in mano questo libro abbi a disposizione una penna (o una matita). Ogni volta che lo prendi in mano aprilo a casaccio e leggi (tutto d'un fiato) il pensiero che ti va agli occhi.
Poi rileggilo di nuovo. E questa volta fermati un minutino a meditarlo. Poi metti un segno che ti indica che lo hai già letto. Accanto al segno metti un voto da 1 a 10 per indicare quanto faccia al caso tuo...

Quando avrai evidenziato un buon numero di pensieri copia un pensiero evidenziato a cui hai dato un voto elevato. Poi (se ti va) aggiungi qualcosa di tuo o togli ciò che non ti piace.
Poi trasformalo in prima persona come se ti rivolgessi a te stessa... Sono fermamente convinto che la migliore felicità di una persona dipenda in stragrande maggioranza:
- Dall'avere un buon rapporto di coppia. Dall'avere dei buoni rapporti interpersonali.
- Dal saper apprezzare spesso ciò che si ha. Dal saper gioire facilmente.
- Dal vivere spesso nella dimensione dell'Essere.

Ecco perchè ho trattato di più tali argomenti. Leggendo più e più pensieri dedicati ad essi memorizzerai i loro comportamenti migliorativi. E ciò migliorerà il tuo benessere interiore.
Se desideri scrivermi per chiedermi qualche consiglio su un problema che frena il tuo bel vivere, o soltanto per avere con me un bel rapporto, fallo senza riserve.
Il mio indirizzo di posta elettronica è amicidiomar@libero.it." Omar Falworth

Ecco una significativa selezione di alcuni dei miei pensieri preferiti di Omar Falworth:

"VAI SEMPRE AVANTI SULLA STRADA DELLA VITA... senza mezzi che ti agevolino il cammino, senza sicurezze che ti tranquillizzino l'animo, senza sapere bene dove andare, ma avanti, sempre avanti.
Proseguirai tra pietre e terriccio. Incontrerai dure salite. Attraverserai incroci pericolosi. Ma è questo, credimi, l'unico modo per conoscere tante scorciatoie...
E non preoccuparti della polvere che t'avvolge, della stanchezza che t'opprime e delle ferite che ti bruciano... Sono il segno che stai vivendo.

CERCA LA FELICITA' IN TE. Non pensare mai che la felicità sia la logica conseguenza di una vita di successo, piena di fortune, di salute, in una famiglia agiata, con un corpo meraviglioso, con un ottimo lavoro, con molto tempo libero.
È l'abitudine a certi modi di pensare che può renderti felice. È il continuo apprezzare ciò che già hai che può renderti felice.
È il continuo minimizzare ciò che ti accade di male che può renderti felice.
È il saper convivere con gli stati d'animo spiacevoli che può renderti felice. È il continuo sforzarti di sorridere nonostante tutto che può renderti felice.
La felicità non cerca al di fuori di sé mezzi per realizzarsi: è un bene interiore e nasce dalla propria interiorità.
Non è qualcosa che puoi raggiungere fuori di te ma qualcosa da costruire dentro di te.
Non fare come coloro che cercano la felicità dovunque, tranne dove si trova... in loro stessi.

NON PRETENDERE TROPPO DAL TUO PARTNER. Non pretendere che il tuo partner stia sempre con te! Quando il desiderio di stare con lui è troppo intenso rifletti bene.
Se t'accorgi che esso nasce dalla gioia di stare con lui, allora cerca di soddisfarlo. Se invece intuisci che nasce dal senso di solitudine ormai radicato nel tuo cuore, cerca di ridurlo.
Sappi che il tuo partner non potrà mai soddisfarlo, anche se stesse con te tutto il tempo. Non pretendere che il tuo partner debba sempre capirti.

Per quanto tra te e lui ci sia una grande intimità psicologica non potrà mai conoscere fino in fondo le vie del tuo animo.
Non pretendere che il tuo partner debba necessariamente farti felice. Può soddisfare ogni tuo desiderio, può amarti dell'amore più grande. Ma non può renderti felice se già non lo sei nel cuore e nell'anima...
Di solito coloro che pensano di poter essere felici solo per grandi motivi finiscono per essere spesso infelici per piccoli motivi.

Fai attenzione a NON LASCIARE CHE I TUOI IMPULSI E LE TUE PASSIONI TI STRAVOLGANO LA VITA...
D'altro canto evita che la fredda ragione prenda il sopravvento su di loro, altrimenti diventerai come coloro che per non "cadere" percorrono le vie della vita con passo estremamente lento, per non avere brutte sorprese pianificano esageratamente ogni cosa nei minimi particolari, per non provare ansia tengono costantemente sotto controllo la loro vita emotiva.
Certo, così facendo si tengono lontani dai dispiaceri e dalle sofferenze... ma si tengono lontani anche dalla vera vita...

Ogni volta che trovi un'ottima soluzione ad un problema FERMATI E CONGRATULATI per la tua intelligenza. Ogni volta che ti emozioni davanti ad un fatto pieno di umanità fermati... e congratulati per la tua sensibilità.
Ogni volta che sei gentile fermati... e congratulati per la tua gentilezza. Ogni volta che sei tollerante fermati... e congratulati per la tua pazienza.
Ogni volta che ti rendi disponibile verso gli altri fermati e congratulati per il tuo altruismo. Ogni volta che fai una cosa giusta fermati e congratulati per il tuo senso di giustizia.
Ogni volta che t'accorgi d'aver agito senza malizia alcuna fermati... e congratulati per la tua purezza d'animo.
Congratularsi ad ogni occasione aumenta a dismisura la propria autostima. E quando si ha una grande autostima il proprio limite è il cielo.

LUNGO LE ROTTE DELLA TUA VITA CONOSCERAI ANCORA TANTE PERSONE.
Alcune navigheranno con te per molte miglia, altre per brevi tratti di mare. Ma da tutte riceverai amore, se a tutte donerai amore... da tutte riceverai sentimenti genuini, se a tutti trasmetterai i tuoi...
con tutte vivrai momenti gioiosi, se con tutte giocherai alla vita. E ciò accadrà con più certezza se ti donerai a loro con la tua anima... perché, "sentendola", chiuderanno la porta della diffidenza e apriranno quella della fiducia.

LA FELICITA' E' UN'INFINITA SCALA... e tu sei ad una certa altezza. Se vuoi vivere meglio, devi guardare in su per vedere quanti gradini ti mancano per giungere nelle zone alte e trovare in te la forza interiore per raggiungerle.
I gradini saranno alti e l'ascesa dura. Man mano che sali, però, diventeranno più bassi... e tu più forte.
Ma ciò non ti basterà per sentirti pienamente felice se mentre sali non guardi in giù per vedere quanto sei in alto rispetto ad altri che non hanno trovato in loro la forza interiore per salire e sono rimasti sui gradini più bassi...
Se si vuole raggiungere una migliore felicità occorre lottare. Per continuare a vivere nella sufficiente felicità non occorre far niente." Omar Falworth


Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

lunedì 18 luglio 2016

I MIGLIORI POST di GIUGNO 2016

Ecco i migliori articoli di giugno 2016 selezionati per voi:

1) COME RISVEGLIARE IL TUO VERO POTENZIALE di Paramhansa YOGANANDA
"COME RISVEGLIARE IL TUO VERO POTENZIALE" di Paramhansa Yogananda (Ananda Edizioni) è una guida step-by-step preziosa e di facile consultazione, perfetta per una lettura integrale o per trovare ispirazione leggendo un pensiero a caso.
È tratto da corsi e articoli (per la maggior parte inediti) che Yogananda scrisse negli anni 1920 e 1930 ed affronta un tema di grande popolarità al giorno d'oggi: il miglioramento personale e lo sviluppo del proprio potenziale...

2) THE CHINA STUDY - RICETTE A 5 STELLE di Leanne CAMPBELL 150 piatti vegetali, integrali, senza zucchero di famosi Chef ed esperti autorevoli
"THE CHINA STUDY RICETTE A 5 STELLE 150 piatti vegetali, integrali, senza zucchero di famosi Chef ed esperti autorevoli" di Leanne CAMPBELL (Macro Edizioni) è il libro che segue i principi di The China Study con ricette semplici, ingredienti facili da reperire e preparazioni passo a passo! Dal pane ai piatti per la colazione, dagli antipasti e insalate alle minestre e zuppe, dagli hamburger e panini ai secondi, dai contorni ai dolci: Leanne Campbell (figlia di T. Colin Campbell ed esperta di cucina naturale) ti presenta 150 ricette vegetali, integrali e senza zucchero...

3) 8 LEZIONI DI LEADERSHIP MILITARE PER IMPRENDITORI di Robert T. KIYOSAKI
"8 LEZIONI DI LEADERSHIP MILITARE PER IMPRENDITORI" di Robert T. KIYOSAKI (Gribaudi Edizioni www.gribaudi.it) si rivolge a chi fa l'imprenditore o sogna di diventarlo.
Le statistiche dimostrano che 9 imprenditori su 10 falliscono entro i primi 5 anni di attività. E su ogni 10 che sopravvivono 9 falliscono entro i 5 anni successivi.
La domanda allora è: cosa differenzia l'imprenditore che ha successo da quello che fallisce?
Ecco la risposta: il successo di un imprenditore è determinato dalle stesse competenze, dagli stessi valori e dalle stesse capacità di leadership che si imparano con un addestramento militare...

4) MENTE CALMA CUORE APERTO di Carolina TRAVERSO Mindfulness: un potente kit antistress per fare pace con i tuoi pensieri
"MENTE CALMA CUORE APERTO Mindfulness: un potente kit per fare pace con i tuoi pensieri" di Carolina TRAVERSO (Sperling e Kupfer Editori) ti spiega come fare pace con i tuoi pensieri in 5 minuti e risvegliarti alla vita con i segreti della mindfulness.
Questo libro ti aiuta a risvegliare con la mindfulness la preziosa capacità di portare davvero l'attenzione al presente, a ciò che stai facendo: così ti libererai dallo stress derivato dallo stare in bilico fra un passato che non c'è più e un futuro che deve ancora arrivare...

5) POESIA, FILOSOFIA: SAPER AMARE di Fabio CARRARI
"POESIA, FILOSOFIA: SAPER AMARE" di Fabio Carrari (Kimerik Edizioni www.kimerik.it) è una riflessione sulla realtà circostante, un condensato di arte, scienza, letteratura, storia, ma anche profondamente legata all'evolversi della contemporaneità.
Uno sguardo attento alla teoria e alla pratica per attingere il più possibile dall'esperienza per trovarne le basi nella conoscenza accumulata negli anni e profondamente goduta.
Saper amare, sempre e comunque, evitando tutte le guerre. Leggi anche la recensione di un altro libro dello stesso autore:
DA SENTIMENTI A PENSIERI IN PROSA di Fabio CARRARI

6) REALITY TRANSURFING - IL PROIETTORE di Vadim ZELAND La tecnica di trasmissione mentale per creare la tua realtà
"REALITY TRANSURFING - IL PROIETTORE La tecnica di trasmissione mentale per creare la tua realtà" di Vadim Zeland (Macro edizioni) è un vero e proprio diario del Transurfing. Contiene una parte teorica e una pratica con pagine bianche da compilare.
Quindi puoi registrare puntualmente le tue dichiarazioni e le constatazioni: l'obiettivo che vuoi raggiungere e i progressi che compirai avvicinandoti al traguardo. Come si può mettere in pratica il Transurfing nella vita di tutti i giorni? Puoi farlo grazie a Il Proiettore!
Vadim Zeland ti spiega come gestire la tua realtà quotidiana partendo dal controllo delle immagini mentali...

7) L'ONDA DEL COACHING di Giovanna GIUFFREDI Come favorire un'evoluzione consapevole
"L'ONDA DEL COACHING Come favorire un'evoluzione consapevole" di Giovanna GIUFFREDI (PICCIN Nuova Libraria www.piccin.it) è uno dei migliori libri sul coaching che io abbia mai letto.
Il metodo del coaching ci allena a capire come muoverci attraverso una modalità molto pragmatica. A volte bisogna diventare consapevoli delle lenti deformanti con cui guardiamo la realtà, fare un passo indietro per andare avanti e gettare un ponte verso il futuro.
In questo brillante testo una delle massime esperte di coaching in Italia spiega in modo chiaro e approfondito le caratteristiche di questa "partnership" con il cliente (coachee)..

8) PRODUTTIVITA' 300% di Max FORMISANO Triplica i risultati e goditi la vita
"PRODUTTIVITA' 300% Triplica i risultati e goditi la vita" di Max FORMISANO (Uno Editori www.unoeditori.com) descrive un sistema nuovo e unico al mondo, che si basa sul principio "Identifica l'essenziale e invalida il resto".
Leggere questo brillante testo è uno dei migliori investimenti della tua vita. Il "sistema produttività 300%" trasforma letteralmente il modo di concepire il tempo, le azioni quotidiane e la stessa vita, senza sacrificare se stessi, le vere priorità e il tempo libero.
Questa è la formula per avere più risultati mentre ti riprendi i tuoi spazi, il tuo tempo, le tue vacanze e in definitiva la tua vita...

9) SUPERA UNA DIAGNOSI DA PAURA di Sophie OTT Guarire il cancro con l'integrazione del lavoro emotivo e delle terapie complementari
"SUPERA UNA DIAGNOSI DA PAURA Come guarire il cancro con l'integrazione del lavoro emotivo e delle terapie complementari" di Sophie OTT (UNO Editori www.unoeditori.com) è un libro unico nel suo genere: uno strumento eccezionale per affrontare con coraggio una diagnosi di tumore.
Scopri come affrontare il cancro con mente positiva e determinata! Concepito come manuale pratico, il libro ti propone riflessioni e azioni concrete per iniziare il tuo cammino verso la guarigione...



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

domenica 17 luglio 2016

L'ISOLA DEL CONDANNATO di Gianfranco Barcella

"L'ISOLA DEL CONDANNATO" di Gianfranco Barcella (Kimerik edizioni www.kimerik.it) è una bella raccolta di poesie: esprime il sentimento dell'autore di vita in azione e movimento, simboleggiata da un viaggio per mare, che giunge ad un approdo misterioso e fa presagire una condanna immeritata.
Il titolo vuole testimoniare non solo "la maestà delle sofferenze umane" ma anche un atto morale: il tentativo di salvare "l'uomo spiritualista, soffocato sempre più da una società materialista" su un approdo di bellezza (l'isola del condannato), che purtroppo sarà inglobato nel vortice generato dai flutti del tempo.
"Chiamerei "frammenti dell'anima" questa nuova raccolta di poesie che il professore Gianfranco Barcella dedica ai suoi amici del Sud, nel segreto desiderio di dirci che la poesia non è un canto solitario ma una cascata di suoni lenti e melodiosi da donare agli altri.

E sceglie la gente della mitica isola di Sicilia per parlare con voce poetica dell'ineluttabilità del destino di ogni essere umano attraverso una inquietudine che diventa angoscia.
Ne L'isola del condannato c'è spazio per spargere semi nuovi, per contenere nuovi stupori e nuovi trasalimenti tali da superare ogni travaglio interiore per assistere a quell'insieme miracoloso generato dalla Grazia creativa che ci circonda.
E ritrovarsi nel progetto sublime del mondo, dove sentimenti, immagini, sofferenze e segreti interiori si fondono per trasformarsi in quella luce che permette di smarrirsi dolcemente nell'immensità della poesia." Dalla prefazione di Maria Scarfì Cirone

Leggi un'INTERVISTA A GIANFRANCO BARCELLA

Gianfranco Barcella (nato nel 1954) è docente di materie letterarie e giornalista. È stato direttore editoriale di periodici. Ha pubblicato tra l'altro:
una monografia su Pietro Giuria; Invito alla lettura di Milena Milani; Una sola verità, romanzo giallo; Le vie dei savonesi illustri; Le vie degli albisolesi illustri; Santa Maria Giuseppa Rossello Testimone di Misericordia.
Nel 2012 ha pubblicato la raccolta di versi In riva al mare e nel 2014 Quaderno di bordo.

Nella nuova raccolta L'isola del condannato (in cui è protagonista l'isola) il mare ha una funzione "limitante" per l'isolamento che patisce chi è "condannato" a vivere in tale luogo.
Ma il mare serve anche per offrire al "condannato" il conforto della bellezza e la facoltà d'immaginare l'oltre, addolcendo così l'amaro prezzo della sua condanna.

"Il discorso poetico si dipana attraverso un ampio raggio di argomentazioni in cui la natura è percepita attraverso il filtro dei sentimenti.
Vi predomina la consapevolezza della morte come dell'esperienza su cui s'impianta l'etica dell'esistere, poiché l'isola, essendo "isolata" da altri mondi, fa sì che coloro che la abitano vivano isolati in se stessi.
Ciò accresce nel poeta la percezione di sentirsi un vero condannato, colui per il quale la vita "svapora nel riflesso della morte/ a dispetto dell’ardore quotidiano." Franca Maria Ferraris

"Ho raccolto in questo volume le liriche scritte in circa dieci anni sempre in ascolto della voce del mio essere fanciullo. "L'io (diceva Freud) è un costante incedere nell'essere".
La mia poesia è un perenne diario di bordo che mi aiuta, come sosteneva Pascoli, "a svelare il sorriso e la lacrima, nascosta in ogni cosa".
Per me scrivere non è solo una sfida alla banalità quotidiana: è uno dei mezzi più importanti per raggiungere la conoscenza del mio essere profondo.

E'un cammino icastico, cioè fatto per immagini, una strada da percorrere con pazienza e perseveranza per affrontare ogni giorno la tempesta dell'ignoto.
E' il cammino più fruttuoso che permette di rivelarci, cioè di far prendere luce alle nostre zone d'ombra anche se purtroppo (come affermava Ungaretti) "la morte è la morte, la cosa più tremenda della vita" che resterà forse per sempre il mistero dei misteri."
Gianfranco Barcella




Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

venerdì 15 luglio 2016

DUE ORE AL TOP di Josh DAVIS 5 strategie scientifiche per gestire con efficacia il tuo tempo e migliorare la tua produttività

"DUE ORE AL TOP 5 strategie scientifiche per gestire con efficacia il tuo tempo e migliorare la tua produttività" di Josh DAVIS (Macro edizioni) descrive un metodo rivoluzionario per sfruttare il tuo tempo al meglio!
La tua vita è frenetica? Senti lo stress ai massimi livelli? Sei costretto a essere "multitasking"? Hai un sacco di lavoro da fare e non sai più come organizzarti e questo ti provoca disagio?
Fermati e rilassati: prova a capire quali sono le attività prioritarie tra quelle che devi svolgere e, soprattutto, svolgile nelle DUE ORE AL TOP del giorno!
Il ricercatore scientifico Josh Davis spiega chiaramente che la soluzione è ritagliarsi ogni giorno due ore di super efficacia lasciando perdere l'efficienza.

Grazie a 5 semplici strategie puoi diventare super produttivo e ritrovare una vita più serena: tra un'attività e la successiva ottimizza il tempo a tua disposizione per individuare le questioni prioritarie; pianifica le attività a seconda dell'impegno mentale richiesto.
Trova il tempo di svagarti e ricaricarti, una pausa non è tempo perso! Attività fisica e movimento possono darti benefici a breve termine; modella il tuo ambiente per aumentare la tua concentrazione.

Josh Davis è responsabile della ricerca e della didattica presso il NeuroLeadership Institute, un ente internazionale votato alla sintesi della ricerca scientifica e al suo utilizzo in ambito imprenditoriale e manageriale.
Ha insegnato alla Columbia University, alla New York University e al Barnard College. Ha scritto molti articoli per HBR.org e le riviste "strategy+business", "Psychology Today", "People & Strategy".

Leggi un estratto dal libro DUE ORE AL TOP 5 strategie scientifiche per gestire con efficacia il tuo tempo e migliorare la tua produttività di Josh DAVIS

COME ESSERE AL TOP DELL'EFFICACIA: 5 STRATEGIE PER GESTIRE IL TEMPO

Queste 5 strategie aiutano a porre le basi per raggiungere la massima efficacia mentale in qualsiasi momento della giornata:
Strategia 1: Riconoscere i punti decisionali
Strategia 2: Gestire l'energia mentale
Strategia 3: Smettere di resistere alle distrazioni
Strategia 4: Sfruttare a proprio vantaggio il rapporto mente-corpo
Strategia 5: Far sì che lo spazio di lavoro lavori per noi

Queste strategie sono efficaci non solo perché sono semplici e immediate da mettere in pratica ma anche perché operano nel rispetto della tua biologia anziché contro.
La tecnologia ti farà accumulare sempre più impegni nelle tue giornate e la tua cultura del lavoro ti spingerà a essere sempre più efficiente e a dare il massimo in ogni momento.
Ma così finirai per sentirti sopraffatto e stressato a causa delle enormi aspettative riposte su di te. Poiché questo modello si afferma a ritmi incalzanti è molto importante comprendere quali sono le condizioni di lavoro ottimali.
Questa consapevolezza ti permetterà di adattarti e avere successo in un ambiente sempre più impegnativo.

L'efficienza è un parametro valido per macchine e computer. Ma la scienza rivela che gli esseri umani non sono delle specie di calcolatori dotati di vita propria: hai un cervello, un corpo e bisogni biologici ben precisi.
Quindi il giusto parametro per misurare le prestazioni umane è l'efficacia, non l'efficienza. Il tuo cervello può essere estremamente efficace (in circostanze adeguate) oppure può esserlo meno, se posto in condizioni avverse.
La neuroscienza e la psicologia rivelano quali sono queste condizioni e come puoi prepararti per garantire una prestazione mentale altamente efficace.

"Spero che, dopo aver letto questo libro, invece di organizzare il vostro tempo cercando di stipare sempre più ore di lavoro in ciascuna giornata, vi ritroverete a pianificare la vostra agenda in modo da ritagliarvi due ore al top.
Dall'alimentazione all'esercizio fisico, dagli orari ai tipi di attività cognitive, spero che programmerete le vostre giornate e allestirete gli ambienti di lavoro in modo da agevolare il raggiungimento di un paio di ore di vera efficacia, in cui portare a termine il vostro lavoro più importante.
Potete iniziare sin da subito a mettere in pratica ogni singola strategia presentata in questo libro allo scopo di ottenere momenti di grande efficacia." Josh Davis



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

martedì 12 luglio 2016

IL POTERE DI GUARIGIONE DELLA PAURA di Lissa RANKIN 6 passi per sviluppare il coraggio come medicina per il corpo, la mente e l'anima

"IL POTERE DI GUARIGIONE DELLA PAURA 6 passi per sviluppare il coraggio come medicina per il corpo, la mente e l'anima" di Lissa RANKIN (Macro edizioni) è un libro basato su studi, ricerche ed emozionanti storie vere: offre una comprensione rivoluzionaria degli effetti della paura e traccia un percorso per ritrovare il benessere psicofisico.
La paura può provocare malessere o addirittura gravi malattie ma (se gestita bene) può anche favorire la tua guarigione.
La dott.ssa Lissa Rankin ti insegna (attraverso efficaci esercizi pratici) come scoprire il coraggio e scrivere una Prescrizione del coraggio personalizzata per vivere in modo più autentico. 6 passi per nutrire il coraggio!
Leggi anche la recensione di un altro bestseller della stessa autrice
:

LA MENTE SUPERA LA MEDICINA di Lissa RANKIN La prova scientifica che si può guarire da soli

La dott.ssa Lissa Rankin è medico, insegnante di guaritori e sognatori, scrittrice, conferenziere, artista, blogger e fondatrice di comunità on line sulla salute e il benessere.
Lissa Rankin aiuta la gente a guarire, riconnettersi con se stessa e stare bene, non solo fisicamente, ma anche nel corpo e nell'anima.
È l'autrice del bestseller La mente supera la medicina. Sta studiando come i medici potrebbero migliorare l'assistenza ai pazienti e come questi ultimi potrebbero prendersi più cura di se stessi.

La sua missione è favorire l'evoluzione del sistema sanitario, aiutare i pazienti a essere più attivi nella propria guarigione e far sì che l'industria della salute accetti tutto ciò anziché resistere.
Un'altra sua passione è scoprire come l'evoluzione spirituale può stimolare la guarigione fisica e in che modo il risveglio della coscienza collettiva può guarirci tutti.

Leggi un estratto da IL POTERE DI GUARIGIONE DELLA PAURA di Lissa RANKIN

Il potere di guarigione della paura è suddiviso in 3 parti. La Parte Uno trasmette un messaggio alla mente razionale (nel caso tu fossi il tipo di persona che viene motivata dalle prove scientifiche): la paura non è solo un'emozione dolorosa che esiste nella mente e ti rende infelice ma una forza presente nelle cellule del corpo e capace anche di ucciderti.
I dati scientifici qui forniti non hanno lo scopo di spaventarti ancora di più ma di informarti e di potenziarti, rendendoti responsabile della tua salute in modo che tu non ti senta più impotente e alla mercé di forze incontrollabili.
Sapere che la paura non riconosciuta ti predispone alla malattia può motivarti a fare scelte sane per trasformarla in una medicina per il corpo, la mente e l'anima.

La Parte Uno ha lo scopo di far capire alla mente razionale perché non devi più permettere alla falsa paura di dominare la tua vita: lascia che essa ti trasformi.
La Parte Due si rivolge all'intuito, mostrandoti che esiste un altro modo di vivere ed è in tuo potere cominciare a vivere in questo modo.
Si passa dalla scienza alla spiritualità: apprenderai i 4 postulati della paura, quattro credenze limitanti all'origine di molte false paure.
Capirai come trasformare tali credenze limitanti in altrettante Verità che donano il coraggio. Alla fine di ogni capitolo della Parte Due ti verranno assegnati esercizi per sviluppare il coraggio, per aiutarti ad applicare queste verità nella vita quotidiana.

Una volta che ti sarai allontanato dai 4 postulati della paura li sostituirai con le Quattro verità che donano coraggio
.
Nella Parte Tre unirai la mente razionale all'intuito, per effettuare questo cammino di trasformazione personale.
Imparerai a usare il potere di guarigione della paura, aprirai la tua strada per ritrovare il coraggio e lascerai che la tua Luce Pilota Interiore scriva la tua Prescrizione del coraggio.

"Quando ti impegni a vivere secondo la tua Luce Pilota Interiore il cento per cento del tempo ti viene chiesto di fare cose difficili e paurose. Le persone che ami potrebbero anche non sostenerti perché non sei più dominato dalle paure che la maggior parte delle persone usa per controllarsi reciprocamente e la tua nuova imprevedibilità ti rende sospetto.
Potresti suscitare delle reazioni negli altri, soprattutto in coloro che hanno razionalizzato la propria "svendita" giorno dopo giorno. Ti trasformi in uno specchio in cui coloro che si sono svenduti non hanno voglia di guardare.

Coloro che invece aspirano a vivere in sintonia con la propria Luce Pilota Interiore cominceranno a venire verso di te. La tua nuova vibrazione attirerà verso di te la tua vera comunità dell'anima.
E a mo' di ringraziamento per esserti allineato al tuo vero sé l'Universo spingerà nella tua vita sempre più gioia, amore incondizionato, prosperità al lavoro, salute fisica e senso di connessione con il divino.
Potresti anche perdere una buona parte della tua comfort zone ma quello che guadagnerai in questo cammino è impagabile. La ricompensa del tuo impegno è la libertà.
Sei pronto a lasciare che la paura ti curi e a esplorare quanto in realtà sei coraggioso? La mia sfida è lanciata." Lissa Rankin



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

sabato 9 luglio 2016

ANATOMIA DELLA COSCIENZA QUANTICA di Erica Francesca POLI La fisica dell'auto-guarigione

"ANATOMIA DELLA COSCIENZA QUANTICA La fisica dell'auto-guarigione" di Erica Francesca POLI (Anima edizioni) è un viaggio affascinante nella nuova Medicina Quantistica tra antica saggezza e scoperte scientifiche d'avanguardia: è in grado di produrre nel lettore il salto quantico di coscienza, attivando i processi dell'autoguarigione.
"Noi medici abbiamo dedicato finora il nostro impegno a studiare sistematicamente la materia di cui siamo fatti.
Ora giunge il tempo di studiare sistematicamente l'energia di cui siamo fatti e le vie di integrazione della nostra parte materiale con la nostra parte energetica.

Questo libro rappresenta un viaggio affascinante e avvincente attraverso la nostra essenza: una conoscenza che affonda le sue radici nelle più antiche religioni, nelle intuizioni dei grandi saggi, e oggi, finalmente, anche nelle più recenti ricerche scientifiche.
Questo libro potrebbe essere lo strumento per attivare le risorse di autoguarigione insite in noi attraverso un salto quantico di coscienza." Erica Francesca Poli
Leggi anche le recensioni di altri due bestseller della stessa autrice:

ANATOMIA DELLA COPPIA di Erica Francesca POLI I sette princìpi dell'amore

ANATOMIA DELLA GUARIGIONE di Erica Francesca POLI I sette principi della Nuova Medicina Integrata


Erica Francesca Poli è medico psichiatra, psicoterapeuta e counselor. Non si limita a trattare i singoli disturbi psichici ma si prende cura e mostra attenzione alla persona nella sua globalità di mente e corpo.
Membro di società scientifiche, tra cui IEDTA (International Experiential Dynamic Therapy Association), ISTDP Institute e OPIFER (Organizzazione Psicoanalisti Italiani Federazione e Registro), ha un'approfondita ed eclettica formazione psicoterapeutica che le ha fornito la capacità di affrontare il mondo della psiche fino alla spiritualità, sviluppando un personale metodo di lavoro interdisciplinare e psicosomatico.
Erica Francesca Poli è in continuo aggiornamento attraverso la partecipazione attiva e l'organizzazione di corsi, congressi e pubblicazioni scientifiche, lo studio della medicina integrativa con l'implementazione della farmacopea tradizionale con fito e nutriceutici e l'utilizzo di tecniche terapeutiche innovative e fortemente radicate nelle nuove conoscenze neuroscientifiche sul funzionamento della mente.

Leggi un estratto dal libro ANATOMIA DELLA COSCIENZA QUANTICA La fisica dell'auto-guarigione di Erica Francesca POLI

"Anatomia della coscienza quantica La fisica dell'auto-guarigione" riafferma questo principio antico: noi siamo un campo energetico emotivo, che si manifesta per mezzo di un corpo.
Stiamo prendendo sempre più coscienza che questo stato energetico ed emotivo è oggettivo e interagisce a un livello profondo con la rete in cui siamo immersi, un ecosistema che arriva fino all'Universo e oltre.
Lo stato energetico emotivo deve essere sempre più considerato per comprendere realmente chi siamo e come funzioniamo, come ci ammaliamo e come guariamo.

La medicina ufficiale ha già riconosciuto (meglio tardi che mai) il ruolo che la psiche ha nell'insorgenza di molte malattie.
I cardiologi hanno notato che la personalità di tipo A (competitiva, aggressiva) è correlata con l'infarto, la depressione con l'ipercortisolemia e lo stato infiammatorio cronico alla base di molte patologie neurodegenerative e oncologiche, e così via.
Anche il ruolo che la psiche potrebbe avere nel migliorare lo stato di salute di una persona e nel favorirne l'autoguarigione è salito all'attenzione della medicina istituzionale.
Il cervello può funzionare su differenti piani di coscienza, fino a quegli stati di improvvisa lucidità e connessione nei quali il tempo svanisce, gli oggetti perdono la loro individualità e nulla nell'essere è più separato dal resto, in una percezione finalmente omnicomprensiva.

Alle frontiere della scienza d'avanguardia più rigorosa apparecchi ed esperimenti sempre più raffinati permettono di studiare le emissioni elettromagnetiche anche nei sistemi biologici, aprendo la strada a una nuova medicina che si evolve attraverso la fisica dei quanti e la neuroquantistica.
Le ricerche degli ultimi decenni ci fanno vedere l'essere umano prima di tutto come sede di fenomeni energetici.
La natura biologica vive di segnali che agiscono a distanza e istantaneamente da cellula a cellula, da molecola a molecola, nel DNA, nell'acqua informata del nostro corpo: così una sostanza riconosce il suo recettore da qualche parte nell'organismo e agisce proprio dove deve agire.

La novità sta nel fatto di considerare le implicazioni di tutto questo: noi utilizziamo energie fisiche (e non solo sostanze chimiche) per interagire con i sistemi biologici e anche per quanto riguarda le sostanze farmacologiche parliamo di farmacodinamica (l'insieme delle interazioni tra farmaci e recettori) oltre che di farmacocinetica.
Tutto questo dimostra l'importanza dell'energia nella nostra vita biologica. Così si aprono orizzonti nuovi e potenti per l'indagine profonda degli stati di salute e malattia e per altrettanto profondi interventi terapeutici alla radice più intima della nostra biologia e della nostra coscienza, così strettamente intrecciate.

"Possiamo dunque intervenire sul piano dell'alterazione biochimica e molecolare, e questo è ciò che già sappiamo fare, con l'uso di sostanze chimiche da assumere, o possiamo agire sul piano elettromagnetico, sia con frequenze elettromagnetiche sia con una sorgente psichica di frequenze, o fare entrambe le cose.
Pensate all'uso dei mantra nelle medicine orientali: vibrazioni sonore che si trasmettono alla rete elettromagnetica dell'organismo...
Ecco il senso e l'importanza del sottoporre alla ricerca e allo studio rigoroso tutte quelle medicine cosiddette in passato complementari, diffusissime in tutto l'oriente del mondo e praticate da un numero sempre maggiore di persone e di medici, così come del procedere nella ricerca sulla medicina quantistica.

Oggi disponiamo della comprensione scientifica dei meccanismi attraverso i quali esse agiscono, comprensione fino a pochi anni fa carente.
Dunque oggi possiamo intervenire sul piano energetico applicando direttamente dall'esterno campi elettromagnetici, come nelle magnetoterapie, nell'elettroagopuntura, nelle terapie Bicom, Seqez, Diacom, Metatron, Ak-Tom, Papimi, e così via.
Oppure intervenire in modo indiretto sui segnali elettromagnetici attraverso quel generatore di elettromagnetismo che è il nostro cervello e forse, ancora più potentemente, il cervello del nostro cuore, il cervello del nostro intestino e il cervello alla membrana di ogni cellula." Erica Francesca Poli



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

giovedì 7 luglio 2016

CRESCITA PERSONALE di Elvino MIALI Tra desiderio e accettazione come godersi il percorso

"CRESCITA PERSONALE Tra desiderio e accettazione come godersi il percorso" di Elvino MIALI (Self Publishing Vincente) integra perfettamente la teoria e la pratica.
Infatti il libro è suddiviso in 2 parti: Prima parte: Cornice teorica di riferimento - Seconda parte: Strumenti di auto aiuto per la crescita personale.
Hai mai sentito che prima di cambiare bisognerebbe accettarsi? Immagino di sì, ma come si fa ad accettare quello che non ci piace? E se siamo noi stessi a non piacerci? Ma accettandosi non si perde la motivazione a migliorarsi?
Crescita personale risponde a queste domande superando il dualismo tra la filosofia del vivere nel qui e ora tipica delle filosofie orientali e quella improntata sull'avere obiettivi da raggiungere, più tipica dell'occidente.

In questo prezioso libro (basato sulle più aggiornate ricerche scientifiche in tema di felicità) l'autore, medico e psicoterapeuta, ci indica attraverso utilissimi esercizi pratici:
come sviluppare un maggior senso di accoglienza e di accettazione; come essere grati per tutto quello che di buono siamo e abbiamo; come neutralizzare il Critico interiore;
come porsi obiettivi con un ottimismo realistico; come lasciarsi attrarre dal futuro desiderato;
come superare le paure e passare all'azione; come sentirsi ok a prescindere dai risultati.


Il dott. Elvino Miali è medico psicoterapeuta e supervisore presso l'A.S.P.I.C. Venezia e Verona. Ha 20 anni di esperienza professionale come counselor e psicoterapeuta.
Nella pratica clinica integra vari modelli tra cui la Terapia centrata sul cliente, Gestalt therapy, PNL, EMDR. E' autore di videocorsi sull'autostima e sulla crescita personale:

- Autostima e assertività
- Gestione delle emozioni e autocontrollo
- Più successo personale con le tecniche di coaching e PNL


Per articoli e risorse sulla crescita personale consulta il sito:
www.dottormiali.it
Per informazioni su counseling, psicoterapia e corsi sulla crescita personale presenti nella tua zona:
www.aspicvenezia.org
www.aspic.it
www.unicounselling.org


Scarica GRATIS le prime 70 pagine del libro CRESCITA PERSONALE del dott. Miali
COMPRA IL LIBRO ADESSO!


"In "Crescita personale: come godersi il percorso" condivido la mia esperienza di medico psicoterapeuta su un tema che sta molto a cuore a molti, quello della felicità.
Se da una parte la felicità può essere una meta tanto desiderata quanto a volte difficile da raggiungere, dall'altra è sicuramente possibile imparare ad essere più felici e migliorare la qualità della vita.
Ecco la buona notizia: puoi apprezzare quello che già di buono ti appartiene, senza rinunciare ai tuoi sogni e al legittimo desiderio di migliorarti.
Considero la nostra vita come un viaggio, un percorso, durante il quale le nostre aspirazioni e i nostri desideri possono essere in armonia con la capacità di vivere nel presente e di godersi il percorso...

In questo libro ho riassunto e selezionato quelle tecniche che ho sperimentato personalmente con successo e che si sono rivelate di grande aiuto nel mio lavoro di psicoterapeuta e di counselor.
Sul versante della felicità tratterò le più aggiornate ricerche scientifiche sul tema, cercando di mettere in evidenza gli atteggiamenti mentali di base utili per portare il proprio livello di qualità della vita da sufficiente a buono ed ottimo.
Poiché la ricerca scientifica spesso si occupa poco degli aspetti pratici e operativi, condividerò con il lettore quanto nella mia esperienza clinica ho trovato più utile e cioè tecniche e procedure da mettere in pratica quotidianamente." Elvino Miali

"Crescita personale Tra desiderio e accettazione come godersi il percorso" ha il grande pregio di riuscire a "gettare un ponte" tra gli studi scientifici (es. psicologia positiva, psicologia umanistica, Gestalt ecc.) e i settori più pratici e operativi (es. PNL - Programmazione NeuroLinguistica, counseling, coaching ecc.) "in modo che il risultato finale sia effettivamente superiore alla somma delle parti".

Ho trovato particolarmente interessante ed efficace (essendo appassionato di coaching e PNL) la sezione riguardante Robert DILTS, coach e trainer di PNL che "incarna al meglio l'equilibrio tra accettazione del presente e ricerca di miglioramento":
"E' importante capire che il Coach con la "C" maiuscola deve essere sempre uno "Sponsor" per il cliente, in qualsiasi momento."
Secondo Robert Dilts "Sponsor" è quel coach che sostiene e incoraggia il cliente dandogli tutta la fiducia di cui ha bisogno, mantenendo però la giusta distanza emotiva interpersonale e accettando (al tempo stesso) anche le difficoltà, creando uno spazio di accoglienza verso le emozioni negative per facilitare la loro trasformazione.

Elvino Miali ritiene che gli aspetti più positivi della PNL siano: la focalizzazione sugli obiettivi; l'efficienza e la rapidità delle sue tecniche; l'entusiasmo e la motivazione al cambiamento; l'attenzione al linguaggio.
Invece, dal punto di vista dello psicoterapeuta o del counselor, il contributo delle scienze umanistiche può arricchire l'approccio della PNL attraverso:
la capacità di ascolto; la comprensione e il rispetto dei tempi del cliente; l'attenzione al processo; la disponibilità di vivere pienamente il qui e ora.

Tra i numerosi straordinari esercizi pratici cito alcuni dei miei preferiti: il cerchio dell'eccellenza, il diario della gratitudine, la tecnica dello STOP, come sviluppare un piano di azione efficace, la tecnica "Fatti sotto", individuare dei mentori interiori.
Inoltre un concetto particolarmente illuminante è che puoi essere sempre vincente se dai il massimo! Così affermava John Wooden, che è stato il coach più stimato della storia del college basketball di tutti i tempi oltre che consulente di successo.

"Per Wooden la cosa più importante non era vincere ma dare il massimo, impegnarsi con il cuore e con la mente dando fondo a tutte le proprie risorse.
Questa è stata veramente una "differenza che ha fatto la differenza", come testimoniano i suoi 10 campionati vinti nel campionato americano di basket. In sintesi egli pretendeva dai suoi giocatori non la vittoria ma il massimo impegno.
Infatti era solito ripetere ai suoi giocatori che, anche se avessero perso, avendo la coscienza di avere dato il massimo, avrebbero sempre potuto uscire a testa alta dal campo a fine partita.

Questa filosofia si applica non solo al mondo dello sport ma alla vita in generale ed è una raccomandazione che veramente mi sento di dare con tutto il cuore a coloro che vogliono ottenere dei risultati...
Quanto più siamo in grado di vivere pienamente il presente tanto più saremo liberi dalla sofferenza che deriva dal desiderio di trovarsi in un altro luogo o già in un'altra condizione.
Si tratta in definitiva di sostituire il "sarò felice domani" con "come posso essere felice oggi?" Buon cammino!" Elvino Miali



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz