martedì 21 maggio 2013

LA FORMULA PER LA FELICITA' di Silvia RIGHESCHI

"LA FORMULA PER LA FELICITA'" di Silvia RIGHESCHI (Righeschi Silvia Editore) è un libro (ma anche e-book) che spiega perchè esistono persone molto felici ed altre perennemente infelici e come i ragionamenti intervengano a favore o a sfavore di ciò fornendo visioni della realtà totalmente diverse e quindi anche vite diverse.

Silvia Righeschi afferma con forza che una formula corretta può davvero cambiare la vita e restituire potere, perchè essere felici è possibile e fa parte di un grande processo di Amore, Crescita e Conoscenza di Sé. "Non sei felice fino a quando decidi di esserlo."
Leggi anche questi post sullo stesso argomento:

COME ESSERE FELICI di Raffaele MORELLI

IL CODICE DELLA FELICITA' di George PRATT e Peter LAMBROU

SEMPLICEMENTE FELICE Migliora la tua vita subito e per sempre di Luca LORENZONI

RICERCHE SULLA FELICITA' Come accrescere il benessere psicologico per una vita più soddisfacente di Edoardo Giusti e Emanuela Perfetti

FELICITA' DEL CORPO FELICITA' DELLA MENTE di Salvatore Merra e Rosanna Mansueto




Silvia Righeschi è life coach ed imprenditrice, oggi alle prese con questa nuova avventura editoriale. "La Formula per la Felicità" è la prima uscita della programmata trilogia che comprende "La Formula per Dimagrire" e "La Formula per Smettere di fumare", rispettivamente previste per la fine del 2013 e per metà 2014.
Se vuoi saperne di più, clicca su questi link:

www.laformulaperlafelicita.it
La formula della felicità di Silvia Righeschi
La formula per la felicità
(Articolo di Adalberto Scarlino)

"La formula per la felicità", inserito in un più ampio progetto sociale alla cui realizzazione Silvia Righeschi lavora dagli anni dell'approccio al coaching ed alla PNL, racconta i frutti di personali ricerche e considerazioni, allo scopo di fornire ulteriori strumenti di auto-aiuto là dove le usuali conoscenze non sempre riescono ad essere efficaci.
Esiste davvero una Formula per la Felicità? , una formula esiste ed è possibile per tutti impararla!

"La formula per la felicità" insegna nuove azioni positive e permette di prendere consapevolezza su buona parte dei fattori che possono influenzare, nel bene e nel male, la nostra felicità.
"La felicità è la somma di molte cose e l'assenza di altre; se da una vita aggiungiamo e togliamo quelle giuste, il risultato non potrà che essere anch'esso quello giusto!

Come scrisse il filosofo cinese Sun Tzu: "CAMBIA IL MODO DI VEDERE LE COSE e VEDRAI LE COSE CAMBIARE".
Il potere di essere felici esiste innato, ma soltanto quando impareremo a mettere a fuoco gli avvenimenti e ad articolare i pensieri nel modo giusto potremo diventare davvero i padroni della nostra esistenza!"
Il libro è formato da 8 capitoli:

CAPITOLO I: PERCHE' UNA FORMULA
CAPITOLO II: LA FORMULA
CAPITOLO III: SALUTE
CAPITOLO IV: LIBERTA'
CAPITOLO V: AZIONI POSITIVE
CAPITOLO VI: FATTORI ESTERNI CHE INFLUENZANO LA FELICITA'
CAPITOLO VII: TABELLA RIASSUNTIVA DELLA FORMULA
CAPITOLO VIII: CONCLUSIONI

Nel primo capitolo c'è la presentazione della formula: felicità, salute, libertà, azioni positive. Nel secondo l’analisi della salute, con l’invito a "prenderti cura del tuo corpo, consapevolmente e con amore", dando importanza, tra l’altro, ad una corretta alimentazione.
Nel terzo capitolo ci vengono descritte le vitamine, proteine, carboidrati, fino alla valorizzazione dell’elemento acqua.

Di seguito l'argomento sulla libertà, molto interessante, dove l'autrice tratta la libertà in relazione al tempo: per dire che l’ossessione di tanti, di troppi, è quella di non avere tempo (mentre se ne perde molto).
Nel capitolo delle azioni positive l'autrice ci invita ad avere coraggio, ad "avere cuore nella vita", e a non rimanere inerti e bloccati.

Un altro capitolo è dedicato ai "fattori esterni" che influiscono sulla nostra vita. Qui sono pertinenti ed attuali le considerazioni sull’ambiente a noi circostante, sulle luci, i colori, la musica e, soprattutto, i silenzi.

"La felicità è una condizione più statica di quanto pensi. Non deve accadere niente affinchè si impossessi di te, ma devi essere TU a cambiare prospettiva impossessandoti di lei."
Il nostro cervello è pronto a generare felicità in ogni istante ma spesso prevalgono in noi ricordi e pensieri negativi.
Quindi per essere felici è necessario aiutare il cervello con un atteggiamento giusto, positivo, che agevoli la Felicità.

Spesso siamo noi a porre condizioni alla Felicità, a renderci dipendenti e infelici.
Se invece cominciamo a capire che la felicità non è qualcosa che viene aggiunta a noi, ma che parte da noi, comprenderemo la vera essenza più profonda del nostro essere interiore e quindi del nostro benessere psicofisico innato.
Per essere felici bisogna amare la nostra "terra solida dell'anima", che è l'unica in grado di sostenere in maniera appropriata una condizione enorme come la felicità.
Focalizzare la propria attenzione significa creare la propria realtà.

LA FORMULA

La formula per la felicità
è la seguente: F = S + L + A
F è l'abbreviativo di felicità S = SALUTE L= LIBERTA' A = AZIONI POSITIVE
Come in ogni teorema, verranno analizzati i singoli componenti ed i processi grazie ai quali ognuno di essi interviene nella realizzazione del risultato finale.
Quindi, partendo dal presupposto che è la felicità il risultato che vogliamo ottenere, salute, libertà ed azioni positive possono concorrere armoniosamente alla sua realizzazione.

La formula della SALUTE è: S = (a + mf) - st
dove S = SALUTE a = alimentazione - mf = movimento fisico st = stress
I primi due fattori concorrono in simbiosi a mantenere un fisico sano e ad esaltare prestazioni e potenza, mentre una vita fatta di stress, insoddisfazioni, ansie e frustrazioni può seriamente ed irreparabilmente comprometterne le funzioni.

La formula della LIBERTA' è: L = t/p dove L = Libertà t = tempo p = priorità
Il vero "successo" nella vita non è dato da denaro e potere ma dalla quantità di libertà e felicità di cui disponi e godi.
Non sei legato a cosa possiedi ma a quanto assecondi la tua reale natura. Facendo attenzione potrai notare con sorpresa che dove esiste una vita semplice, esiste anche la felicità più vera.
Un lavoro sereno porta serenità in tutta la giornata e questo è sicuramente importante per la tua felicità e per quella di chi ti sta accanto.

Ma per ottenere il massimo bisogna svolgere il lavoro con la massima diligenza: il top si raggiunge quando si è in grado di produrre un reddito alto con il minor dispendio di energie possibile.
Il principio più usato in questo senso (principio 80/20) è stato esposto da Vilfredo Pareto (economista italiano), secondo il quale esiste in ogni ambito un definito 20% di sforzo in grado da solo di ottenere l'80% di tutti i risultati possibili.

Un uomo libero è un uomo che, avendo a disposizione tempo, può avvalersi di modi e mezzi per goderne al meglio, ma soprattutto è colui che riesce ad amare qualsiasi lavoro che gli capita e che si appassiona con amore e dedizione, migliorando sempre se stesso con qualsiasi esperienza lavorativa, ma soprattutto comunicativa.
Abbiamo il potere di fare qualsiasi cosa, ma facciamoci un esame di coscienza: abbiamo il coraggio di prendercene anche la responsabilità?
Non esiste un futuro che non dipenda interamente da noi: per questo il più delle volte restiamo fermi.

La vita è quella che è: ci siamo dentro e finchè non capiremo che l'unica cosa che possiamo fare è muoverci con lei, continueremo ad annegare senza mai imparare a nuotare...
Per essere felici bisogna avere il coraggio di AGIRE, il coraggio di fare il meglio per noi stessi.
Solo così potremo sentirci veramente bene con noi stessi e felici e soddisfatti dei nostri cambiamenti.

AZIONI POSITIVE

I sogni si realizzano, dando forma al destino, quando l'immaginazione si concretizza in realtà. E cos'è il "destino" se non l'esoterico e poetico modo di chiamare il razionale risultato di tutte le tue azioni?
Cambiare, dunque, non è poi così difficile e dipende esclusivamente da come deciderai di agire adesso. Muoversi nelle novità è l'unico modo per creare opportunità.
Le persone felici non sono più fortunate, ma semplicemente sono quelle più dinamiche. Non ci sono cause esterne alla nostra infelicità.

Siamo noi a dare un senso alla nostra vita
e a rinnovare il nostro equilibrio, ormai perso o distorto dalle nostre convinzioni limitanti.
Albert Einstein diceva: "la vita è come andare in bicicletta, per mantenere l'equilibrio devi muoverti".
Muoversi è segno di crescita e di miglioramento e quindi di soddisfazioni e realizzazioni. Ogni azione genera coraggio ed il coraggio genera ancora azione.

Una volta in movimento ti sarà difficile fermarti; il passo più difficile da fare è sempre il primo, ma se riuscirai a farlo la tua vita avrà sicuramente una svolta decisiva e di conseguenza ti porterà soddisfazioni e felicità.
La felicità va creata, non viene assegnata di default. Non conta dove nasci ma conta come vivi.
Come agisci determina la vita che hai. E se la vita che hai non è quella che vuoi, cambia azioni!

La formula per le AZIONI POSITIVE è: A° = c + d
Dove: A° = Azioni positive c = coraggio d = domande
Il potere che abbiamo si manifesta nelle azioni che facciamo, mosse semplicemente dalla nostra volontà; ma se restiamo fermi, non scopriremo mai ciò che potremo realizzare per il nostro futuro.

Soltanto accettando ed abbandonando il passato potremo separarci dalle vecchie idee, iniziando ad agire così per il nostro bene, in modo nuovo, diverso e consapevole.
Ma per fare tutto ciò serve coraggio: non esistono altre alternative per essere persone migliori e più felici.
Per riflettere sulla situazione in merito alla tua felicità puoi rispondere ad alcune domande:

- Cos'è per te la felicità?
- Cosa ti "manca" per essere felice?
- Cosa potresti "cambiare" nella tua vita per essere più felice?
- Cosa potresti fare di "nuovo" per essere più felice?
- Cosa puoi fare oggi per "iniziare" ad essere più felice?

La felicità ha bisogno di vibrazioni positive e se vuoi salvaguardarla, per quanto ti è possibile, evita musiche, persone ed ambienti che ti trasmettono sensazioni negative.
Per fare questo non ti servono macchinari complicati ma solo il tuo innato istinto. Inizia a fidarti consapevolmente di te.
In tutto e per tutto, tu sei l'unico strumento di cui hai veramente bisogno!

"Quando il mondo fuori sorride, riesce a far sorridere anche l'animo; questa è la magia della natura. L'immaginazione è un'arma potentissima: è grazie a ciò che riesci ad immaginare che concepisci e definisci cosa per te è possibile e cosa no.
In una sorta di autosuggestione, infatti, se credi che qualcosa potrà accadere, ti concederai tutte le opportunità per farla accadere.
Ma se sei convinto del contrario non farai mai niente e resterai volutamente immobile, senza poter conoscere il vero senso della vita, conoscere te stesso e come renderti veramente felice!"
Silvia Righeschi

Alcune citazioni da "LA FORMULA PER LA FELICITA'" di Silvia RIGHESCHI:

"Secondo alcuni autorevoli testi di tecnica aeronautica il calabrone non può volare a causa della forma e del peso del proprio corpo in rapporto alla superficie alare.
Ma il calabrone non lo sa e perciò continua a volare". Igor Sikorasky, aviatore russo

"Se ti senti stanco e demotivato, se ti sembra di essere ingabbiato in una vita che non ti rispecchia ed appartiene, se senti forte il desiderio di cambiare, allora questo libro è adatto a te perché può spiegarti l'origine di tutte queste sensazioni ed accompagnarti verso un cambiamento sereno, consapevole e duraturo nel tempo...
Nella vita di tutti i giorni quello che credi essere possibile o impossibile condiziona il tuo atteggiamento mentale e le tue azioni...

Capire gli errori ed apprendere nuove azioni può restituire potere e libertà ad un'esistenza che ormai poteva sembrare condannata...
Quando capirai ed accetterai il fatto che la vita è fatta di eventi e che sei solamente TU la chiave di volta per interpretarli e viverli nel migliore dei modi, allora forse inizierai ad essere felice...

La tristezza fa parte della felicità, ma se dovesse prendere il sopravvento, se ti fossi adagiato troppo in essa o non riuscissi a tornare in contatto con te stesso, allora rispolvera, fra i tuoi vecchi quaderni, la Formula per la Felicità!
Ti faccio i miei migliori auguri per la vita che vuoi!" Silvia Righeschi :-)


Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING


Audiocorso di OTTIMISMO


SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

1 commento:

  1. Grazia Cantafora25 maggio 2013 06:31

    Un buon libro da consigliare a tutti, istruttivo, pratico e sicuramente di facile comprensione e con un linguaggio sicuramente scorrevole e piacevole da leggere. Inoltre ci insegna la vera felicità che spesso viene confusa dal benessere economico. Questo testo rappresenta sicuramente un ottimo strumento per conoscersi meglio e trovare la propria formula della felicità in modo da applicarla correttamente nella propria vita e riuscire ad equilibrare anche il nostro benessere interiore e quindi totale.

    RispondiElimina

Articoli correlati