sabato 8 settembre 2012

Appunti da un amico di Anthony Robbins

"Appunti da un amico - Una guida semplice per assumerti la responsabilità della tua vita" di Anthony ROBBINS (Michele Tribuzio Editore in collaborazione con Hi-Performance) è un vademecum conciso che ti introduce alle tecniche più potenti, agli strumenti che possono cambiare la vita ed ai principi che hanno fatto di Anthony Robbins il leader, a livello internazionale, dello stato di massimo rendimento (peak performance).
Questo libro ha aiutato milioni di persone nel superare le più incredibili circostanze: ora, per la prima volta, è disponibile anche per te in questa versione speciale ed aggiornata, contenente nuovo materiale.

Tony Robbins è protagonista ogni anno di oltre 150 seminari internazionali. E' riconosciuto, da oltre 25 anni, come formatore motivazionale n. 1 al mondo e tra i più autorevoli esperti nel campo della psicologia del miglioramento personale e professionale, della leadership, della negoziazione.
È stato il coach di personaggi del calibro di Michail Gorbačëv, l'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton, Nelson Mandela, imprenditori come Donald Trump e molti altri. E' anche un imprenditore di straordinario successo.
"Appunti da un amico", basato sui concetti e storie dei più corposi bestsellers di Robbins "Come Ottenere il Meglio da Sé e dagli Altri" e "Come Migliorare il Proprio Stato Mentale, Fisico, Finanziario", è progettato per assistere coloro che stanno attraversando "tempi duri" e ti illustrerà pochi semplici passi per migliorare immediatamente la qualità della tua vita.

Nel 1991 la prima versione di questo libro fu distribuita gratuitamente a persone bisognose e anche oggi il suo ricavato è offerto in beneficenza (Fondazione Anthony Robbins, un'organizzazione senza scopo di lucro). Lo scopo principale di Tony è quello di concentrarsi sulle esigenze degli altri, ma soprattutto di migliorarle. La sua passione speciale è di rendere il mondo un luogo migliore in cui vivere, e lo fa aiutando i singoli a guidare il proprio destino.



"Appunti da un amico" è formato da undici lezioni di vita:
- Lezione UNO: Sentirsi sopraffatti... Come cambiare
- Lezione DUE: Non esistono fallimenti
- Lezione TRE: L'Inarrestabile Te Stesso: Il Risoluto
- Lezione QUATTRO: Costruisci le Tue Convinzioni e..."Parti a Razzo!"
- Lezione CINQUE: Quello che Vedi è Quello che Ottieni
- Lezione SEI: Le DOMANDE sono le Risposte
- Lezione SETTE: Benvenuto nel Grande Stato del... TE stesso!
-Lezione OTTO: Il vocabolario del successo
- Lezione NOVE: Sei con le "spalle al muro?" Irrompi con una nuova Metafora!
- Lezione DIECI: Pronti...Ai posti... Goal! Come lo stabilire delle METE possa costruire il tuo futuro
- Lezione UNDICI:  La sfida Mentale dei Dieci Giorni.

Lezione Uno: Come cambiare.

Spesso ci troviamo in situazioni di crisi esistenziale, causate da problemi vari (separazioni, perdita di lavoro, lutti, malattie ecc.) e crediamo di essere "incapaci d'agire": sembra che tutto non funzioni.
"Questo ti posso garantire che NON E' VERO. Tutti possiamo modificare qualsiasi cosa nella nostra vita, iniziando da subito, da oggi. In che modo? Iniziando a cambiare la nostra PERCEZIONE e le nostre AZIONI. IL TUO PASSATO NON E' UGUALE AL TUO FUTURO!"
Ciò che conta è quello che facciamo da ora in avanti. La perseveranza paga sempre. Nessun problema è permanente. Nessun problema affligerà tutta la tua vita: anche questo passerà se tu continuerai ad AGIRE in modo massiccio, positivo e costruttivo.

Lezione due: Non esistono fallimenti.

Ogni esperienza negativa è sicuramente una motivazione in più per fortificarci. IL SUCCESSO E' IL RISULTATO DI UN BUON GIUDIZIO. UN BUON GIUDIZIO E' IL RISULTATO DELL'ESPERIENZA. L'ESPERIENZA E' SPESSO IL RISULTATO DI UN GIUDIZIO NEGATIVO.

Lezione tre: Il risoluto (il potere delle DECISIONI)

Chi è il risoluto? E' definito colui che ha il potere di decidere e il potere di cambiare. La maggior parte di noi dimentica che abbiamo questo potere di scelta.
Sono le nostre decisioni, non le condizioni della nostra vita, che determinano il nostro destino. L'unico modo per cambiare la tua vita è prendere una vera decisione.

Lezione sei: Le DOMANDE sono le Risposte.

Il miglior modo di controllare il tuo obiettivo è attraverso il potere delle domande. Inizia a fare domande giuste che possono darti risposte utili.

Le domande che risolvono i problemi:
1 - Che cosa c'è di utile in questo problema?
2 - Cosa non è ancora perfetto?
3 - Cosa intendo fare, perchè vada come voglio io?
4 - Cosa non intendo più fare, perchè vada come voglio io?
5 - Come posso godermi il processo, mentre faccio ciò che è necessario, perchè vada come voglio io?

Le domande del mattino che danno potere:
1 - Che cosa mi rende felice adesso, nella mia vita?
2 - Cosa mi entusiasma adesso, nella mia vita?
3 - Cosa mi rende orgoglioso adesso?
4 - Di che cosa sono grato in questo momento?
5 - Cosa mi sto godendo in questo momento?
6 - In che cosa mi sto impegnando adesso?
7 - Chi amo? Chi mi ama? Cos'è che mi fa amare? Come mi fa sentire questo?

Le domande della sera che danno potere:
1 - Che cosa ho donato oggi? In quali modi oggi ho contribuito?
2 - Che cosa ho imparato oggi?
3 - In che modo questa giornata ha aggiunto qualcosa alla qualità della mia vita? In che modo posso usare questa giornata come un investimento per il mio futuro?

Lezione otto: Il vocabolario del successo.

Esiste un vocabolario del successo, in che modo direte voi? Modificando il nostro linguaggio abituale, sostituendo frasi ricorrenti negative con frasi positive alternative, dicendo in sostanza le stesse cose in maniera meno aggressiva. Ad esempio:
Supponiamo che invece di essere "arrabbiato", sei irritato? Invece di "sopraffatto", sei in uno "stato di richiesta"?, Invece di "sfinito" sei "suonato"?, Invece di "adirato", sei "stimolato"?, Invece di "rifiutato", sei "frainteso"? Invece di "distrutto", sei lievemente "infastidito"?
Questo nuovo vocabolario ti farà sentire meglio, CREDICI!!!

Lezione Dieci: Come lo stabilire delle METE possa costruire il tuo futuro.
Molte persone hanno un talento innato, ma ciò non sempre basta: bisogna distinguersi da altri grazie a un grande spirito di competizione, che sicuramente sarà determinante per il successo futuro. La forza di competizione dovrà essere triplicata rispetto agli altri.
Questo è il segreto per raggiungere i "goal" (OBIETTIVI). La ragione per cui stabiliamo degli obiettivi è di mettere a fuoco le nostre vite e muoverci nella direzione in cui vorremmo andare.
Se ti dedichi alla filosofia del miglioramento costante e illimitato (tutte le persone di successo si dedicano al continuo miglioramento), chiamato CANI = l'acronimo in inglese di INCESSANTE E COSTANTE MIGLIORAMENTO, puoi garantirti che non solo continuerai a crescere nel corso della tua vita, la reale fonte di felicità, ma che sarai anche di successo.

Attenzione però, le persone di successo suddividono il loro traguardo in tanti piccoli "morsi", in piccoli "sotto-traguardi" che piano piano li porteranno al successo. Una delle regole più importanti per Tony Robbins è:
"QUANDO STABILISCO UNA META, AGISCO IMMEDIATAMENTE PER SOSTENERLA".

In questa lezione è descritta la storia di un grande amico di Robbins: W. Mitchell. Ci insegna come ha superato alla grande enormi difficoltà grazie al suo eccezionale amore per la vita e come riuscì a lottare nonostante il suo terribile incidente in motocicletta (in cui due terzi del suo corpo rimasero bruciati).
Nonostante il volto completamente sfigurato,  Mitchell continuava a sorridere al mondo perchè credeva che il suo sorriso potesse ILLUMINARE IL MONDO, e FU COSI'.
Qualche anno dopo si trovò nuovamente coinvolto in un incidente aereo, che lo paralizzò dal busto in giù, e anche stavolta NON SI PERSE D'ANIMO: infatti nell'ospedale notò una bellissima infermiera, usando tutto il suo fascino, l'intelligenza e il suo spirito libero, riuscì a conquistarla e a sposarla.
Lui puntava in alto, e con la sua determinazione e in "piccoli bocconi", è riuscito a raggiungere tutti i suoi obiettivi prefissati. W. Mitchell iniziò a sorridere alla gente il giorno in cui decise di dare qualcosa al mondo.
Infine allena la tua mente affinchè sappia che questo obiettivo è una cosa che accadrà: immagina di averlo già raggiunto.

Lezione Undici: La sfida Mentale dei Dieci Giorni.

Questo esercizio ha dato una straordinaria svolta alla vita di Robbins, vediamo in che modo:
1- Rifiuta di rimanere ancorato a cattivi pensieri, sentimenti, domande, parole o metafore.
2- Poniti subito delle domande per ristabilire uno stato migliore. Inizia con le domande che risolvono i problemi.
3- Poniti le domande appena ti alzi e quando andrai a dormire
4-Concentrati completamente (per dieci giorni consecutivi) sulle soluzioni e non sui problemi
5- Non abbatterti se hai un brutto pensiero, CAMBIALO subito.

Il traguardo è inteso come la capacità di riuscire, in dieci giorni consecutivi, a non soffermarsi sui pensieri negativi. Se salti un giorno, devi ricominciare daccapo, indipendentemente dai giorni che hai superato.
In conclusione: "Possa la strada alzarsi per incontrarti. Possa il vento essere dietro di te. Possa il sole risplendere caldo sul tuo viso e possa la pioggia cadere lieve sui tuoi campi e, fino a quando ci ritroveremo... possa Dio tenerti dolcemente sul palmo della sua mano." (Antica benedizione irlandese)

Ecco le mie citazioni preferite da Appunti da un amico di Anthony ROBBINS:

"Per vincere bisogna cominciare." ( anonimo)
"Cosa accadrebbe se, nelle pagine successive, potessi imparare alcuni importanti passi, che ti permetteranno di sentirti più felice, di guadagnare una vita migliore, o di migliorare virtualmente una qualsiasi area della vita?
E' nei momenti in cui prendi delle decisioni che il tuo destino si forma...
Puoi amplificare le emozioni felici, semplicemente cambiando il modo di descriverle...
Devi festeggiare il raggiungimento di ogni piccolo traguardo. Un viaggio di 1000 miglia inizia con un piccolo passo...
Ricordati che quello che hai fatto nel passato non determina quel che farai nel futuro...
Prima che qualcosa accada nel mondo, deve prima accadere nella tua mente...

Il segreto del successo è imparare a usare il piacere e il dolore, invece che lasciarsi usare dal piacere e dal dolore. Se ci riuscirete, avrete raggiunto il controllo della vostra vita. Altrimenti, sarà la vita a controllare voi...
La determinazione è la sveglia del volere umano...
Solamente chi ha imparato il potere di un aiuto sincero e disinteressato prova la gioia più profonda della vita: il vero appagamento...
Falliscono coloro che, di fronte alle avversità della vita, le accolgono come limitazioni...
Come ci sentiamo, non deriva da ciò che ci succede nella vita, bensì dalla nostra interpretazione di quel che accade."
(Anthony Robbins)


Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING


Audiocorso di OTTIMISMO


SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

2 commenti:

  1. Grazie a questo libro di A. Robbins, impariamo a conoscerci meglio, a capire quali sono i nostri punti di forza e quali, invece, le aree più deboli su cui lavorare; impariamo ad eliminare le credenze negative, cioè quell’insieme di convinzioni e pensieri che influenzano il nostro modo di vivere e che ci allontanano da ciò che desideriamo davvero, nel profondo.

    RispondiElimina
  2. Sono profondamente colpito dalla grande forza di volontà di W. Mitchell, amico di A. Robbins, che descrive in questo libro nella decima lezione.
    Un grande esempio di determinazione e amore per la vita.

    RispondiElimina

Articoli correlati