venerdì 14 settembre 2012

One Minute Panic Strategies - Liberi dal Panico

"One Minute Panic Strategies - Liberi dal Panico - Tecniche da un minuto per riconquistare la tua vita e la tua libertà" di Fiammetta BIANCHI e Sabato SCALA (UNO Editori) affronta in modo semplice e diretto uno dei più grandi e invalidanti problemi del secolo: gli attacchi di panico.
Questo libro è uno strumento facile da usare, immediato, potente ed efficace, per risolvere gli attacchi di panico fin da subito. Un metodo innovativo e pratico che chiunque può mettere in atto per riconquistare il gusto di vivere al meglio la propria vita in piena, meritata, libertà.



Fiammetta Bianchi, ipnotista, trainer PNL, formatore e coach professionista, e suo marito Sabato Scala, ingegnere e ricercatore, sono compagni nella vita e condividono la passione per la ricerca scientifica interdisciplinare nei campi dei modelli di funzionamento della mente, della fisica dell’elettromagnetismo, della fisica dei quanti e delle teorie di unificazione. Il comune lavoro si avvale della sinergia tra l’approccio ingegneristico e scientifico di Sabato con quello psicologico e neuro-linguistico di Fiammetta.
Entrambi gli autori svolgono da anni un’intensa attività divulgativa, attraverso conferenze e seminari, nei propri rispettivi campi, in Italia e all’estero.

"One Minute Panic Strategies" affronta un problema sempre più diffuso: chi soffre di attacchi di panico si ritrova, a causa degli innegabili disagi fisici e della ingestibile paura, a rinunciare alla propria vita. Le piccole cose quali una semplice passeggiata, uscire di casa, fare la spesa, guidare l'auto, prendere un aereo, cenare fuori, andare in vacanza, andare al cinema, diventano ostacoli insormontabili e alterano la qualità dei rapporti sociali, affettivi, lavorativi.
Questo libro nasce proprio per le esigenze di molti individui che sono prigionieri della loro vita e che vogliono trovare una soluzione concreta ed efficace a questo tipo di problema.

La prima parte del volume parla della teoria del METODO OMPS (One Minute Panic Strategies) e descrive cos'è l'attacco di panico, ossia uno stato di ansia molto, molto intenso che si presenta in modo inaspettato e imprevisto: è la continua presenza di ansia che sale lentamente e, piano piano, si trasforma in un disagio sempre più diffuso, meglio conosciuto come stress.
Il percepire la presenza di questo costante e incomprensibile "malessere" mette in moto una trappola che potremmo definire "pensiero circolare": una sorta di dialogo interno automatico e negativo di cui raramente siamo veramente consapevoli. Ed è proprio questo "inconsapevole pensiero circolante" la sorgente da dove prende vita quel particolare stato che rappresenta la massima espressione di un intenso stato d'ansia, che ben conosciamo con il nome di "PANICO".

"Il panico, l'ansia e la paura NON sono espressione di malattie, fisiche o psicologiche; NE' sono esperienze emotive patologiche. E, soprattutto, di panico NON si muore e NON è "per sempre"."
Dovete considerare l'attacco di panico come un BLUFF, un bulletto di periferia che recita la sua parte e poi se ne va senza concludere niente.
Da questa "trappola teatral-mentale" nella quale siete caduti potete uscire semplicemente smascherando questo "personaggio" che si presenta sotto paurose e mentite spoglie ma che, in fondo in fondo somiglia a un cane che abbaia ferocemente spaventando i passanti, senza però mordere MAI.
"Dovete soltanto lasciarvi incuriosire da voi stessi, mettere in campo un po' di costanza, un po' di fiducia, e FARE GLI ESERCIZI che vi mostreremo."

Per trovare la soluzione di questo infernale meccanismo mentale la prima cosa da fare è prendersi il controllo di sè e uscire dal circolo vizioso della paura.
I tratti distintivi e caratterizzanti dell'attacco di panico sono i seguenti:
- è inaspettato e improvviso
- non è preceduto da alcun sintomo particolare
- ha, solitamente, una breve durata
- non è pericoloso e non provoca danni fisici o psicologici
- passa sempre.

E' nell'interruzione del meccanismo di evitamento e di "paura della paura" che risiede la "magia" per la risoluzione degli attacchi di panico. E sarà esattamente ciò che farete. E ci riuscirete senza problemi.
Abbiate fiducia nell'intelligenza del vostro corpo, nella potenza della vostra mente, nell'amore istintivo per la vita, proprio di ogni essere umano. Abbiate fiducia in VOI e in ciò che volete. CREDETECI E VOGLIATELO FERMAMENTE.
Ecco gli ingredienti base della "PANIC CAKE" (istruzioni da seguire in modo semplice come se si preparasse un dolce):

1 - ACCETTAZIONE (NON GIUDIZIO)
2 - ACCOGLIENZA (OSSERVAZIONE e CONSAPEVOLEZZA)
3 - AMPLIFICAZIONE (PERCEZIONE ed ESPOSIZIONE MASSIMA)
4 - AFFIDAMENTO (LASCIAR ANDARE e INTELLIGENZA DEL CORPO)
5- DECORAZIONI DA UN MINUTO (CALMA, PRESENZA, VISUALIZZAZIONI, INDUZIONI IPNOTICHE).

Parte seconda: IL METODO OMPS IN PRATICA

Cercate di visualizzare il vostro panico con sembianze umane e dategli un nome: a questo punto dovete eseguire la PROCEDURA ANALITICA STOP PANICO consigliata:
I QUATTRO MANTRA (eseguite gli esercizi dettati dagli autori in questi 4 step che seguono):
1° Step= ACCETTAZIONE
2° Step= ACCOGLIENZA;
3° Step= AMPLIFICAZIONE;
4° Step= AFFIDAMENTO.

Dopo questi 4 passi, fate gli esercizi pratici definiti "STOP AI PENSIERI CATASTROFICI" (esercizi per recuperare la presenza mentale a voi stessi e all'ambiente intorno).
Poi eseguite gli esercizi di respirazione consapevole; infine eseguite un solo esercizio di RILASSAMENTO a scelta, tra i tanti elencati in questo prezioso libro. Se eseguirete bene tutti gli esercizi, potrete sicuramente "sconfiggere" il panico completamente.
NON ARRENDETEVI MAI, mi raccomando! "Ricordate sempre che non ci è dato di poter aggiungere giorni alla vita, ma è nelle nostre possibilità fare di tutto per "aggiungere vita ai giorni".
VI AUGURIAMO BUONA SPERIMENTAZIONE, e soprattutto BUONA LIBERTA'!"
Fiammetta Bianchi e Sabato Scala
www.liberidalpanico.it

Ecco le mie citazioni preferite da One Minute Panic Strategies di Fiammetta BIANCHI e Sabato SCALA:

"La mente può fare di un inferno un paradiso e di un paradiso un inferno." John Milton
"Il Guerriero di luce crede. E poichè crede nei miracoli, i miracoli iniziano ad accadere." Paulo Coelho
"Il problema NON è un problema, il problema è il tuo approccio al problema. Comprendi?" Jack Sparrow (Il pirata dei caraibi)

"FARE. O non fare. Non esiste "provare"..." Maestro Joda (Star Wars)
"Chi pondera troppo prima di fare un passo rischia di passare la vita su un piede solo." Anthony DE MELLO

"Affidatevi all'intelligenza biologica profonda del vostro corpo. Lasciate che tutti questi sintomi che avete accolto, percepito e amplificato sperimentino il vostro fuire con loro. Lasciateli andare, scorrere in voi, attraversarvi completamente, e fluite e scivolate con loro, seguite il loro movimento senza opporre alcuna resistenza. Lasciatevi trasportare come foste un ramoscello spostato dal vento.
Non siate di ostacolo. Il vostro corpo ha bisogno soltanto di tornare a fuire LIBERO. Fidatevi del fatto che non vi accadrà assolutamente nulla. Il vostro corpo, lui stesso, è il vostro maggiore alleato...

L'equivalenza attuale per voi consiste in: "massimo sforzo = nessun rendimento". Questa dovrà diventare: "nessuno sforzo = massimo rendimento"...
La nostra mente è in grado di produrre un vero e proprio film del terrore e il panico è soltanto una forte risposta a un pericolo, anche quando ques'ultimo non è reale...
I comportamenti attacco-fuga-blocco sono di fondamentale importanza per preservare la vita: NON sono indice di psicopatologia...

Riteniamo che per una persona che ha paura del mare, qualora accidentalmente durante una gita in barca cadesse in acqua, sarebbe molto più utile nell'immediato ricevere da qualcuno un salvagente, piuttosto che soffermarsi a indagare le origini della paura mentre annaspa per non affogare e restare a galla.
Prima è necessario guadagnare la riva e mettersi al sicuro, poi si può fare l'analisi delle cause, dei pensieri, delle emozioni, delle convinzioni e delle reazioni attinenti alla paura stessa" Fiammetta Bianchi e Sabato Scala



Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING


Audiocorso di OTTIMISMO


SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

1 commento:

  1. Maria Rosaria C.16 settembre 2012 02:05

    Ho sperimentato queste tecniche ed ho ottenuti benefici con esercizi costanti che continuo a fare. La guarigione dal panico posso testimoniare che è sicura..
    Comunque ringrazio per la divulgazione di questo libro, potrà aiutare molti come me che stanno superando questo problema.

    RispondiElimina

Articoli correlati