mercoledì 6 giugno 2018

HAPPY GENETICA di Richard ROMAGNOLI e Pier Mario BIAVA Dall'epigenetica alla felicità

"HAPPY GENETICA Dall'epigenetica alla felicità" di Richard ROMAGNOLI e Pier Mario BIAVA (EIFIS Editore www.eifis.it) ti introdurrà in modo scorrevole e chiaro alla comprensione dell'epigenetica e della ricerca sulle cellule staminali, donandoti chiavi di lettura nuove e pratiche per portare più benessere e salute nella tua vita.
Una vera e propria rivoluzione scientifica e culturale! Un'opera unica, da due autori di bestseller italiani.
Quando scienza e felicità si incontrano nascono progetti bellissimi come quello tra il prof. Pier Mario Biava e Richard Romagnoli.
È possibile invertire il ritmo dello stress, della malattia, del malessere? Sì, semplicemente scegliendo la felicità come motore di cambiamento!

Non siamo nati per ammalarci ma per guarire da ciò che è la causa di ogni malattia: la mancanza d'amore.
Solamente riuscendo a ristabilire il necessario equilibrio tra corpo, mente, emozioni e anima potremo davvero esplorare la vera felicità.
In questo libro le moderne scienze e l'antica sapienza si incontrano per definire on nuovo paradigma: l'HAPPY GENETICA!
Leggi anche la recensione di un altro bestseller dello stesso autore:

HO IMPARATO A RIDERE di Richard ROMAGNOLI Alla ricerca della felicità ho scoperto il potere della Risata Interiore




Richard Romagnoli è il creatore del C.A.T.C.H., la tecnica energetico-emozionale praticata da migliaia di persone nel mondo e che permette di innalzare la soglia della propria felicità interiore.
Ha studiato ed approfondito direttamente con il dott. Madan Kataria (autore del bestseller Lo spirito interiore della risata) le preziose virtù terapeutiche dello Yoga della risata.
Lo stesso dr. Kataria ha diplomato Richard Laughter Yoga Teacher e Ambasciatore di Laughter Yoga nel mondo. La sua storia è raccontata nel suo bestseller "Ho imparato a ridere", tradotto in diverse lingue.

E' autore di diversi libri sul benessere e la crescita personale come "Workshock: la felicità è una scelta", "Essenze di felicità" e della trilogia di CD di meditazione e rilassamento "Rilassati, Respira, Ridi".
È life coach di numerosi artisti e celebrities dello spettacolo, della moda e di imprenditori e collabora come consulente delle più grandi aziende e multinazionali nel mondo.
Ha vissuto per molti anni in India per completare la sua conoscenza spirituale applicata al campo motivazionale.
Ha studiato e approfondito la metodologia dell'Hasya Yoga, che permette a chiunque di ridere incondizionatamente per ripristinare il proprio benessere fisico e mentale, formando centinaia di Laughter Trainer nel mondo.
È "World Food Security Ambassador" dell'associazione mondiale Rise Against Hunger che si occupa di sconfiggere la fame nel mondo.

Nel 2016 ha detenuto il Guinness World Record per aver guidato la maratona di risata incondizionata della durata di oltre ventiquattro ore ininterrotte. Scrive regolarmente per l'Huffington Post e per Thrive Global di Arianna Huffington.
Ospite e speaker di convegni internazionali, ha condiviso il palco con Deepak CHOPRA, Gregg BRADEN, Bruce LIPTON, Don Miguel RUIZ.
Il suo speech di TEDx sulla felicità è uno dei video più seguiti di sempre.

Per rimanere in contatto con Richard Romagnoli:
www.facebook.com/romagnolirichard
Se vuoi partecipare ai suoi seminari e ai suoi training visita: www.richardromagnoli.com
Per ogni informazione, richiesta di partecipazione o per l'organizzazione di un evento scrivi direttamente a: info@richardromagnoli.com

Il prof. Pier Mario Biava (www.biava.me) si è laureato in Medicina nell'Università di Pavia, specializzandosi prima in medicina del lavoro all'Università di Padova ed in seguito in igiene all'Università di Trieste.
Studia da parecchi anni il rapporto fra cancro e differenziazione cellulare: ha isolato i fattori di differenziazione delle cellule staminali in grado di inibire o rallentare la crescita di vari tipi di tumori umani, di prevenire la neuro-degenerazione e l'invecchiamento.
Docente per numerosi anni all'Università di Trieste, attualmente lavora presso l'Istituto di Ricerca e Cura a Carattere Scientifico Multimedica di Milano.

Pier Mario Biava è autore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche e di alcuni libri, quali: "L'Aggressione Nascosta Limiti Sanitari di Esposizione ai Rischi" (Feltrinelli), "Complessità e Biologia” (Bruno Mondadori),
"Il Cancro e la Ricerca del Senso Perduto" (Springer),
"Il Senso Ritrovato", curato con Ervin Laszlo (Springer),

"Dal Segno al Simbolo. Il Manifesto del Nuovo Paradigma in Medicina" in collaborazione con Ervin Laszlo e Diego Frigoli (Persiani) e infine:
"PARLARE AL CANCRO La Ricerca del Dialogo per Riprogrammare le Cellule" in collaborazione con Nader Butto, Franco Canestrari e Somchay Inthavong (EIFIS Editore).

Se vuoi saperne di più, puoi visitare i siti www.salute.bio oppure www.reprogramcells.com, che hanno raccolto i più qualificati lavori scientifici sull'argomento.
Puoi contattare il prof. Pier Mario Biava preferibilmente via e-mail: info@biava.me

Leggi un estratto dal bestseller HAPPY GENETICA Dall'epigenetica alla felicità di Richard ROMAGNOLI e Pier Mario BIAVA:
SII SEMPRE FELICE

Leggi un altro estratto: TU NON SEI LA MALATTIA

""L'impossibilità è soltanto un insieme di più grandi possibilità non ancora realizzate."
Queste parole del grande filosofo indiano Sri Aurobindo mi sono tornate in mente più volte, leggendo l'appassionato percorso di ricerca che il prof. Pier Mario Biava racconta in queste pagine.
È davvero così: gli ostacoli e le difficoltà che si interpongono all'improvviso tra noi e i nostri obiettivi possono forzatamente allontanarci dal cammino prestabilito ma, proprio per questo, possono anche evolvere in svolte inaspettate, soluzioni creative, vere e proprie scoperte.

Accade, in particolar modo, quando una persona arriva all'equilibrio. Chi è nell'autoconsapevolezza, infatti, non guarda mai le cose da un solo punto di vista ma è aperto a vedere, ascoltare, interpretare tutti gli stimoli.
Allora riesce spesso a distaccarsi dai meccanismi del pensiero lineare (quello legato al criterio di causa-effetto che caratterizza il mondo occidentale) per accedere a speculazioni che tendono a procedere in senso circolare.
Pertanto le conclusioni sono spesso ribaltate rispetto alle premesse e le modificano di continuo

L'AMORE è la chiave, come si sostiene in queste pagine. L'amore è la strabiliante "molecola" che dà a ciascuno di noi la capacità di effettuare miracoli e trasforma la vita (la nostra e quella di coloro che ci circondano) in una continua propagazione di energia positiva che, come accade ai cerchi nell'acqua, si allarga all'infinito intorno a noi.
L'amore, la bellezza, la gratitudine e la gioia sono il fuoco, l'energia che alimenta ogni nostra azione, ogni nostra esperienza.
Per questo gli stati d'animo felici contribuiscono notevolmente a creare, o a ricreare, l'armonioso equilibrio del nostro organismo

Oggi la scienza ci dice che, di fronte a delle cellule malate, un bombardamento di chemioterapia NON è l'unica strada percorribile
L'universo è ordinato da energie differenti in continuo equilibrio. Non si tratta tuttavia di un'energia contro l'altra ma di un'armonia piena di amore, un'intelligenza saggia.
L'amore: questa trasparente intelligenza consapevole che muove tutto."
Dalla prefazione di Niccolò BRANCA, autore del bestseller RITORNO AL CUORE

La felicità come scelta quotidiana significa avere pensieri positivi e costruttivi, provare gratitudine per la vita significa acquisire benessere vitale e energia salutare. Non c'è "ricetta" migliore di un atteggiamento mentale positivo per affrontare qualsiasi cosa e prevenire i nostri disturbi.
La pratica dell'amore è considerata dagli autori una valida soluzione da affiancare a tutte le terapie mediche convenzionali.
Non bisogna nascondere le ferite o negare la sofferenza dell'anima e del corpo ma bensì affrontarle come una parte peculiare della vita che rende unica e preziosa ogni persona che accetta nella totalità anche la più drammatica realtà.

Il meraviglioso libro HAPPY GENETICA può essere sintetizzato in 3 parole: CONSAPEVOLEZZA, AMORE e VERITA'.
La consapevolezza deve sempre essere presente nella tua esistenza. "L'AMORE E' TUTTO E PUO' TUTTO", specialmente nei momenti più difficili della vita. Senza amore non si vive ma "si vegeta".
La verità (a livello spirituale ed energetico) è l'essenza di ogni cosa, animata ed inanimata, conosciuta e sconosciuta. Quando le nostre vite sono permeate dalla presenza dell'amore vissuto nella verità allora il nostro contributo agli altri renderà la vita davvero degna di essere vissuta.
L'amore è la nostra vera essenza. Per manifestarsi deve poter fluire liberamente oltre le barriere mentali e gli ostacoli del desiderio, dell'attaccamento, del dubbio e del giudizio.

L'amore è un’energia indefinibile, che sfugge alla comprensione di tutte le scienze. Viviamo completamente dediti a ciò che dobbiamo fare, siamo sempre più occupati ad agire, soffocando quell'impulso primordiale che ci permette di scoprire la nostra vera natura esistenziale.
Il nostro corpo è come un tempio: deve essere sempre onorato e rispettato per poter usufruire di quella vibrazione che carica di energia la connessione con l'ambiente esterno.
Per riflettere questa energia e trasmettere la propria vibrazione bisogna accedere al tempio del cuore, quello che conduce inevitabilmente all'amore universale.

La medicina sta andando incontro al cambiamento di paradigma scientifico già subito dalla fisica, che sposta il baricentro dall'impostazione biologico-meccanicistica ad una visione sistemica dove il vivente partecipa ad una rete informativa (quantistica) che va regolata in modo fine e fisiologico.
Il prof. Pier Mario Biava e Richard Romagnoli hanno coniato il nome "Happy Genetica" per definire la genetica della felicità. Le nostre cellule hanno bisogno di ridere per stare bene.
Quando ridiamo il nostro corpo si sente meglio: "Quando ridi cambi e quando tu cambi tutto il mondo cambia con te." Dr. Madan Kataria

Queste scoperte rivoluzionarie ci indicano una nuova via, dove non siamo più controllati dal nostro patrimonio genetico ma in cui siamo noi a determinare il nostro destino attraverso modifiche di quei comportamenti in grado di modificare i nostri geni in modo favorevole alla nostra salute.
"Happy Genetica rappresenta un input per tutti coloro che sentono di voler dare il meglio di sé in ciò che fanno per trasformare meravigliosamente la propria vita." Richard Romagnoli

Alcune delle mie citazioni preferite dal bestseller "HAPPY GENETICA Dall'epigenetica alla felicità" di Richard ROMAGNOLI e Pier Mario BIAVA:

"L'amore è il significato ultimo di tutto quello che ci circonda. Non è solo una sensazione, è la verità, è la gioia che è la fonte di tutta la creazione."
Rabindranath Tagore
"Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno."
Khalil Gibran
"Non si può risolvere un problema adottando lo stesso tipo di pensiero che ha caratterizzato il contesto in cui il problema è sorto."
Albert Einstein
"Aiutare il prossimo è un merito, ferire il prossimo è un peccato."
Sathya Sai Baba

"Due cose ci salvano nella vita: AMARE e RIDERE. Se ne avete una va bene. Se le avete tutte e due siete invincibili."
Tarun Tejpal
"Attorno agli ammalati bisogna essere allegri." Teresa di Lisieux
"Tra dieci anni riderai di ciò che ti sta stressando oggi. Quindi perché non ridere adesso?"
Anthony ROBBINS
"Per essere allegri bisogna essere liberi e per essere liberi bisogna smettere di accumulare fardelli sulle proprie spalle.
All'allegria si associa l'idea della leggerezza; e cos'è che ci rende leggeri? L'amore. L'allegria è una delle espressioni più poetiche dell'amore."
Omraam Mikhaël Aïvanhov

"L'intuizione di Biava contiene la soluzione del problema che moltissimi ricercatori in tutto il mondo hanno cercato e stanno cercando: come trattare le cellule che nel corpo si moltiplicano senza riguardo per l'integrità dell'organismo.
L'intuizione rilevante è che esiste una via più soffice ed efficace: ri-programmare le cellule maligne piuttosto che estirparle o ucciderle.
Con un giusto programma si trasformano in cellule normali, sane, oppure muoiono in modo naturale e spontaneo…
Il mondo non è un aggregato meccanico di parti separate e separabili ma un'unità organica, una gerarchia in cui il tutto si annida nel tutto, ovvero una gerarchia di oloni per usare il termine suggerito dal filosofo e scrittore Arthur Koestler." Ervin Laszlo



Un  caro saluto. Raffaele Ciruolo 
Scarica GRATIS il mio e-book Sviluppa le tue capacità con la PNL
 Altre RISORSE GRATUITE


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

1 commento:

  1. Alessia Marconi6 giugno 2018 13:14

    Ho sempre considerato l'epigenetica una terapia efficace per la salute. Infatti tutti i fattori esterni come il tempo, il clima, la nutrizione, lo stato emozionale, i rapporti umani, le circostanze sociali, l’età, l’ora del giorno.. alterano costantemente la composizione energetica del corpo.

    RispondiElimina

Articoli correlati