venerdì 14 dicembre 2012

LUI LEI LORO Una nuova prospettiva sulle costellazioni familiari per il benessere della coppia di Giuseppe Clemente

"LUI LEI LORO Una nuova prospettiva sulle costellazioni familiari per il benessere della coppia" di Giuseppe CLEMENTE (L'Età dell'Acquario Edizioni www.etadellacquario.it) ti fa capire che con le COSTELLAZIONI FAMILIARI è possibile arrivare all'essenza dei problemi per trasformarli e ritrovare il benessere attraverso un'intima accettazione di se stessi e delle proprie origini.
Questo strumento ha il suo fondamento nell'esperienza e permette di raggiungere spesso risultati immediati.

Tramite alcuni esempi, Giuseppe Clemente, esperto di costellazioni familiari e lavorative, ti spiega cosa ti succede nel profondo e ti fornisce alcuni strumenti per comprendere meglio quali siano i meccanismi che fanno funzionare bene le relazioni.
Ho già pubblicato la mia recensione di un altro libro dello stesso autore:

Il Lavoro dei Tuoi Sogni Trovalo, inventalo, vivilo con le costellazioni familiari di Giuseppe Clemente

Giuseppe Clemente (www.giuseppeclemente.com) è Counselor a indirizzo sistemico-relazionale. Dal 2006 conduce gruppi di Costellazioni in diverse città d’Italia dopo un percorso formativo con i principali trainers internazionali, tra cui Otto Brink, Wilfried Nelles, Albrecht Mahr, Bertold Ulsamer e Gunthard Weber.

Giuseppe Clemente, con un linguaggio semplice e immediato, mostra come il metodo delle costellazioni familiari, sviluppato da Bert HELLINGER, possa aiutare a ritrovare benessere e armonia in ogni aspetto della vita di coppia.
Purtroppo attualmente le coppie "scoppiano" facilmente: in Italia, come in molti altri paesi Europei ed extra-europei, ci si separa e si divorzia sempre di più. Il grande merito delle costellazioni familiari è di permettere al costellato di "SENTIRE" e non semplicemente di capire quale sia l'essenza del problema.
Le costellazioni sono in grado di mostrare e far contattare queste dinamiche con i conseguenti benefìci che ne derivano.

Che cosa sono le costellazioni familiari?

Le Costellazioni Familiari secondo Bert Hellinger sono assai diffuse nei paesi di lingua tedesca ed ora cominciano ad essere conosciute nel resto del mondo per la profondità e l'efficacia.
Vengono utilizzate nei più disparati campi della vita associata, laddove esistono dei sistemi: per questo si chiamano anche Costellazioni sistemico-fenomenologiche.
Sono efficacissime nella terapia familiare, di gruppo, di coppia, individuale, ecc.

"Lui lei loro" è formato da sei argomenti importanti:
LA COPPIA;
COME SI SCEGLIE IL PARTNER;
IL SESSO;
IL MATRIMONIO;
I FIGLI;
GLI STRUMENTI.
Infine ci sono spunti di riflessione sulle costellazioni.

Se vuoi leggere l'INDICE completo (e la PREFAZIONE di Elmar e Michaela ZADRA, autori di "TANTRA la via dell'estasi sessuale"), clicca su questo link:

LUI LEI LORO

LA COPPIA
Quali sono i meccanismi che si ripetono contro l’apparente disponibilità di entrambi a comunicare?
La comunicazione riesce sempre a rendere palesi i bisogni interiori di una persona?
Quanto si può conoscere se stessi e il proprio partner?
La comprensione razionale è l’unica via o la migliore per il superamento di un problema di coppia?

Alla base di ogni relazione sentimentale c’è uno SCAMBIO. Se questo funziona le due persone, interagendo, si completano e si mantengono in equilibrio.
Il che non corrisponde a uno stato di immobilità, ma a un'EVOLUZIONE che può portare a un'intesa più profonda.

COME SI SCEGLIE IL PARTNER
Nell'ambito delle costellazioni familiari emerge la tendenza delle persone a scegliere i partner che, passato l'entusiasmo della novità, ci fanno "sentire a casa", ovvero che ci fanno rivivere quelle sensazioni, piacevoli e spiacevoli che vivevamo nella famiglia di origine.
Spesso, anzi, più si tenta di evitare quelle sensazioni e più si trovano partner che ce le fanno rivivere.

Affinchè la coppia funzioni è fondamentale che entrambi accettino il partner COSI' COME E', con le sue origini, con le sue relazioni precedenti, quello che gli dà forza e ciò che lo limita.
Avere RISPETTO per il partner con il suo passato e con tutto ciò che ha compreso, aiuta a guardare al futuro con progettualità. Al contrario, sminuire o criticare quello che è stato o, ad esempio, un partner precedente o la sua famiglia, genera una distanza che spesso porta alla crisi di coppia.

GLI STRUMENTI
Le costellazioni generalmente sono "aspaziali" e "atemporali", ossia non riguardano un luogo e un tempo precisi ma l'insieme delle relazioni che compongono un determinato sistema.
Fra le tante applicazioni delle costellazioni c'è quella relativa allo "scenario primario", un tipo di rappresentazione che permette di far emergere l'origine delle ferite primarie, cioè quelle ferite emozionali che si creano nei primi anni di vita e influenzano le nostre relazioni attuali.

E' inutile rimarcare che quanto accade nello scenario influenza la persona per il resto della vita. Lo scopo di questo libro è di cogliere la parte di noi che ha "bisogno" di rivivere quello che è successo allora per riuscire a separare l'esperienza accaduta nel passato da quella che si sta vivendo nel presente.

Il primo passo è decidere cosa sia importante per ognuno con lo scopo di stilare un ACCORDO nell'interesse della coppia.
Il secondo è il CONFRONTO con l'altro e l'integrazione degli elementi proposti da ciascuno, in modo da arrivare a un testo condiviso. Questi sono alcuni punti da concordare:

- Durata del contratto
- Casa: dove e come vivere, chi contribuisce e a che cosa per le spese, ripartizione dei lavori domestici.
- Abitudini di vita: orari dei pasti, tipo di alimentazione, eventuali diete, fumare in casa ecc.
- Gestione dei soldi per la vita comune: conti separati o conto in comune, vacanze, extra, spese straordinarie ecc.

- Chi si occupa dell'educazione dei figli
- Lavoro e realizzazione professionale: tempo ed energie dedicate alla carriera e al rapporto
- Sesso: quante volte fare l'amore, cosa sperimentare nel rapporto e come realizzare i desideri reciproci
- Quanto tempo dedicare a interessi e hobby personali e quanto a quelli comuni (cinema, teatro, giochi, sport, amici).

Conclusioni
Lo scopo di "Lui lei loro" è di seguire e sviluppare un PERCORSO individuale o anche di gruppo, per far acquisire la capacità di stabilire una comunicazione consapevole con se stessi e con gli altri.
Inoltre bisogna mettere in ordine i rapporti tra i componenti, per modificare un modello negativo che crea disagio, risolvere un problema che si ripete o realizzare qualcosa che si desidera.

I risultati si ottengono anche in tempi brevi: ovviamente dipenderà DA VOI, ogni individuo ha i suoi tempi... l'importante è desiderarlo VERAMENTE!

Ecco le mie citazioni preferite da "LUI LEI LORO Una nuova prospettiva sulle costellazioni familiari per il benessere della coppia" di Giuseppe CLEMENTE (L'Età dell'Acquario Edizioni):

"Le costellazioni permettono di contattare in modo efficace le parti di sè che entrano in gioco nel rapporto con gli altri, sia quando si abbiano difficoltà a relazionarsi o ci si trovi in un momento di crisi, sia quando si sia ancora alla ricerca del partner...
I cambiamenti sono possibili solo e unicamente per scelta PERSONALE e NON per quella altrui. Non si cambia per far piacere al partner, alla mamma o a un'altra persona. Deve esserci una spinta interiore che vada in questa direzione...

L'unione di due individui è il frutto di un'esigenza viscerale che può portare alla creazione di un altro sistema stabile in cui l'uno è PARI all'altro e NON uno migliore dell'altro.
Perchè la coppia funzioni, ognuno dei due partner dovrà lasciare alle spalle i sistemi di provenienza per crearne uno nuovo, una nuova famiglia...

Quello che accade nella realtà è lo specchio di quello che abbiamo DENTRO, non di quel che diciamo o pensiamo, ma di quello che sentiamo nel profondo. Finchè non lo riconosciamo, ne diventiamo consapevoli, lo accettiamo e lo rispettiamo, non ci sarà possibilità di cambiare.
Sentire quello che si desidera nel profondo e saperlo esprimere e condividere dà maggiori possibilità alla coppia di crescere...

Il distacco dalla famiglia d'origine è fondamentale, per dare vita ad un nuovo nucleo che possa godere dell'armonia necessaria al suo sviluppo. Mantenersi responsabili del destino e del benessere dei genitori impedisce questo distacco...
E' molto più importante, ai fini del benessere della coppia, definire gli aspetti PRATICI della vita di tutti i giorni piuttosto che quelli teorici e di principio...

Le costellazioni si basano su tre principi: ORDINE, ENERGIA e FATTI. Il "motore" è l'energia.
E' quella che indica dove risiede l'essenza o la base del problema e fornisce le coordinate per poter arrivare a una possibile soluzione. I fatti permettono di individuare quello che c'è veramente nel sistema.
L'ordine fornisce una traccia su come possa essere risolto o trasformato il problema e portato verso la soluzione." Giuseppe Clemente


Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING


Audiocorso di OTTIMISMO


SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

1 commento:

  1. Giovanni Di Domenico15 dicembre 2012 02:46

    Non conosco Le Costellazioni familiari, ho appena letto l'articolo è mi ha incuriosito molto..mi documenterò a riguardo...grazie per le informazioni che dai ogni giorno, siamo tutti più curiosi di leggere i tuoi articoli.

    RispondiElimina

Articoli correlati