lunedì 24 dicembre 2012

Prendere tutto il Bello della Vita di Omar FALWORTH

"PRENDERE TUTTO IL BELLO DELLA VITA" di Omar FALWORTH (Michele Tribuzio Editore) ci fa scoprire e ci insegna a gustare tutte le cose belle della vita di cui non immaginiamo neppure l’esistenza.
Questo stupendo libro è adatto per le persone che sanno cosa vogliono dalla vita, che sono determinate e vogliono mettersi in gioco con il massimo impegno. Persone che hanno deciso di investire nella propria formazione e credono nella crescita continua.



Omar Falworth è uno strano scrittore con idee stravaganti, e bizzarro come autore. Il suo linguaggio è molto colloquiale, ispira subito simpatia e creatività adottando un metodo originale e "brioso" per i suoi scritti che lui definisce "NON-LIBRI".
E' considerato un originale maestro di saggezza e di felicità. In trent'anni ha aiutato migliaia di persone a raggiungere il benessere psicologico attraverso pubblicazioni, corsi, seminari e gruppi d'incontro. Da molti anni pubblica libri di successo, tra cui:

Innamorarsi Amare Vivere Insieme
Capirsi Stimarsi Amarsi - L'Arte di Vivere Felici 2
Il Grande Libro della Vita
Vivere, Vivere, Meravigliosamente Vivere
L'Arte di Amare e Farsi Amare
.

La sua saggezza, la sua estrosità, la sua grande cultura si è formata dalla passione per il grande Leonardo da Vinci, suo esemplare di vita. Leonardo scrisse:
"Questo libro è il risultato di una lunga e laboriosa ricerca da me svolta nell'arco di trent'anni. Vi ho descritto TUTTE LE COSE BELLE DELLA VITA. Le ho divise in piaceri e gioie.
I piaceri sono 2592. Le GIOIE sono 927.938."
Eppure da una ricerca statistica sulla felicità degli Italiani, nel 2005, risultò che le cose belle della vita conosciute dagli Italiani erano solo 2534. Quelle catalogate da Leonardo da Vinci sono ben 927.938!

Attraverso un suo rivoluzionario modo di scrivere Omar ci insegna come possiamo "capovolgere" la nostra vita e come trasformarla ottenendo cambiamenti veloci e positivi, perchè ci trasmette in modo semplice, allegro e fantasioso insegnamenti di vita preziosi al benessere psicologico di tutti e alla soluzione della nostra preziosa vita.
Omar Falworth, maestro dell'arte della felicità, è anche celebre per insegnarci come ritrovare il piacere delle tantissime cose belle della vita, da quelle piccole che spesso vengono trascurate a favore delle attività sociali e lavorative.

I suoi non-libri ci rendono una visuale del tutto nuova e creativa della vita, riducendo il bisogno di "avere" e il desiderio di "possedere", ma piuttosto dando valore all'ESSERE e alle espressioni del pensiero. Attraverso la sua gioia di vivere, la sua beata saggezza definita "sana pazzia", Omar ci arricchisce con la sua spensieratezza ed estrosità.

Ecco come migliorare la nostra realtà spesso difficile da vivere:
"Immaginate di vivere la vita senza brutti pensieri che si affollano nella mente. Immaginate giornate piene di avvenimenti positivi, immaginate una felicità duratura.
Vi sembra un sogno? Provate a raggiungerlo mettendolo in pratica."

COME EVITARE DI PRENDERE DECISIONI IMPORTANTI SOTTO L’INFLUSSO DEI SENTIMENTI
Come individuare i momenti in cui le ragioni del cuore sono sbagliate. Come porre la tua mente in condizione di indirizzarti e scegliere al meglio. Capire l’importanza di donarti agli altri senza sfuggire a te stesso. Come vivere meglio abituando la tua mente ai problemi.

COME RIDURRE LA FORZA DEL TUO SENSO D'IDENTITA'
Come si compone l’essere umano nella sua essenza fisica e psichica. Quanto un’identità forte ostacola il raggiungimento della felicità.
Quanto contano le CONVINZIONI che tu stesso hai in merito alla tua persona. Come liberarti della zavorra che ti impedisce di spiccare il volo verso la felicità.

COME FAR SALIRE IL LIVELLO DELLA TUA FELICITA'

Imparare a riconoscere il bello della vita e saperlo cogliere fino in fondo. Come percepire le infinite possibilità della vita e scegliere quella che fa al caso tuo. Evitare l’errore di cercare nel mondo qualcosa che è fuori da esso. L’importanza di dedicare più tempo ad attività inusuali.
Il valore della tua vita non sta in ciò che sai, ma in ciò che riesci ad AMARE di ciò che sai; puoi conoscere tante cose, ma se non riesci ad amarle, il tuo sapere non vale nulla, e la tua vita non vale nulla.

"L’unica cosa che si può avere è se stessi, se hai te stesso hai tutto il mondo, e la tua vita vale più del mondo. ll valore della tua vita non sta in ciò che pensi, ma in ciò che FAI; puoi pensare tutto il bene del mondo, ma se non ti "ADOPERI" per farne almeno un po’, a che cosa ti serve?"
L’obiettivo di Omar Falworth è di trasmettere tutta la sua conoscenza sull’arte del vivere felici e di comunicare la sua anima, perchè l'anima ha un linguaggio universale.
Ogni essere umano ha il potere di riscaldarsi con "il sole" che vive dentro di sè. Il sole c’è, esiste, vive e crea vita. Dobbiamo semplicemente imparare a vederlo oltre le nuvole.
E vedremo anche gli stupendi colori dell’arcobaleno della nostra vita e della nostra felicità.

Se risvegli il bambino che è in te, riuscirai ad avvertire spesso lo "STUPORINCANTO" delle cose viste in profondità... e sposterai l'asse della tua vita verso l'ESSERE.
In questa nuova dimensione i problemi che tanto ti affliggono assumeranno le loro vere sembianze: falsi simulacri privi di profondi valori. E avrai più serenità per affrontare quelli veri.

Le insidie dell'inerzia: noi esseri umani siamo dei tipi strani (vi chiederete perchè). Vogliamo avere un migliore corpo, vogliamo avere una migliore salute, vogliamo avere un migliore lavoro, vogliamo avere migliori disponibilità economiche, vogliamo avere migliori amici, vogliamo avere, insomma, una migliore vita.
Ma ci lasciamo ammaliare da frasi del genere: "E' difficile... la gente è negativa, il mondo non mi agevola..."
E così, inguaribili pessimisti, ce ne stiamo alla finestra, ad osservare la vita che ci scorre davanti con la speranza che prima o poi qualcosa cambi in meglio. Ahi noi!!!

Stando alla finestra non concludiamo nulla: nè per noi, nè per i nostri cari. Stando alla finestra, l'inerzia si infilerà sempre più nei meandri della nostra mente e ci indurrà a non rischiare sortite, ad accontentarci di guardare il solito sbiadito panorama.
Noi esseri umani abbiamo un simpatico modo di rovinarci la vita: farci intrappolare dai luoghi comuni. Questo nostro modo di fare ci causa una quantità enorme di disturbi che, se immagazzinati troppo a lungo, ci condurranno a stati di totale malessere generale, oltre naturalmente a crisi depressive e malattie incombenti in arrivo.

LA SUA FILOSOFIA DI VITA

"L'inizio di una buona giornata non dipende dal sole che splende, dalla temperatura mite, dai nostri cari che non ci creano problemi, dal non aver incontrato traffico... ma dalla nostra capacità di crearci ogni mattina una buona quantità di buonumore da portare con noi, perchè il sole esiste già dentro di noi.
Una vita lunga dipende da tanti fattori, una vita felice dipende soltanto da noi stessi... dobbiamo dare più qualità alla nostra vita, renderla più ampia, più vispa, più frizzante.
E a tale scopo non occorre "rivoluzionarla". Basta semplicemente rompere la barriera di protezione che abbiamo creato per difenderci dall'ignoto. Spesso dietro ad uno specchio vi sono più cose che davanti.

Dal trattato di Leonardo Da Vinci: "TUTTE LE COSE BELLE DELLA VITA"

n° 548.623 (La musica profonda suonata in chiesa) Per gustare la suddetta cosa bella...
- Svuotare la mente da qualsiasi pensiero - Predisporsi con orecchio pronto a qualsiasi vibrazione
- Evitate di seguire un solo strumento. (la sinfonia è una fusione di suoni non la somma di vari strumenti)
- Tenete gli occhi chiusi. (La vista dei musicisti e dei loro strumenti distrae l'ascolto)
- Coinvolgersi con la sacralità del luogo - Coinvolgersi con la soavità del momento.

N° 48.623 (I fiori di montagna nelle mattine d'estate) Per gustare la suddetta cosa bella...
- Eliminare dalla propria mente qualsiasi tensione - Escludete la memoria catalogante
- Annullare la tendenza al confronto - Predisporsi all'osservazione d'insieme - Notare la vividezza dei colori
- Lasciarsi avvolgere dal silenzio - Intuire il respiro delle montagne.

Per raggiungere la vetta della felicità occorre fare tre cose:
- Smettere di cercarla in pianura - Informarsi da esperti scalatori sui sentieri di montagna
- Mettere ai piedi un buon paio di scarponi, nello zaino un buon numero di cerotti... e incominciare ad arrampicarsi.

Per vivere bene dobbiamo applicare questa teoria alla nostra vita:
"NESSUN BENE E' COMPLETAMENTE BENE E NESSUN MALE E' COMPLETAMENTE MALE.
Ogni avversità ci insegna sempre qualcosa. Ogni avversità è una palestra di vita, ci fortifica e aggiunge forza ai nostri "muscoli psicologici": perciò, quando ci colpisce, NON dobbiamo imporle il marchio negativo, e la nostra vita diventerà più POSITIVA, e i nostri giorni più azzurri."  Omar Falworth

Ecco le mie citazioni preferite da "PRENDERE TUTTO IL BELLO DELLA VITA" di Omar FALWORTH (Michele Tribuzio Editore):

"Vivere diventa un problema solo se attendiamo di risolvere tutti i nostri problemi per poi incominciare a vivere. Vivere felici in mezzo ai pensieri. Questo è il vero vivere...

Versa un po' di bianco su tutto il nero del mondo e un po' d'azzurro sul grigio delle nuvole che offuscano il cielo della tua anima.
Ruba tutti i colori del mondo e dipingi la tela della tua vita eliminando il grigio delle paure e delle ansie.
Abbandona i tuoi vecchi abiti mentali e vestiti di ALLEGRIA
. Non permettere che il tuo cielo si lasci annuvolare da brutte notizie e dai soliti discorsi pessimisti di coloro che vedono tutto grigio...

Che bello avvertire la meravigliosa sensazione di amare ed essere amati! Che bello fare all’amore con la persona dei nostri sogni! Che bello partire per splendidi viaggi in luoghi da favola!
Queste ed altre 978.654 sono tutte le squisite pietanze che ci offre l'infinita mensa della vita. Ma noi, distratti da tanti problemi, ne vediamo e ne prendiamo soltanto una piccolissima parte...

A volte abbiamo montagne di diamanti davanti agli occhi... e cerchiamo l'oro in miniere profonde e pericolose...
Se durante i periodi in cui le cose vanno male ci si rinforza, anzichè lamentarsi, i periodi in cui le cose andranno bene saranno sempre più frequenti...

Per trovare la felicità non occorre salire sulla scala della vita ma scendere nelle profondità della propria mente...
Più ci si arrabbia per il danno subìto più aumenta il valore del danno...
Ogni medaglia ha sempre il suo rovescio... anche quelle "ammaccate" e ossidate...

Vivere è apprezzare ben bene la propria vita e nello stesso tempo cercare di raggiungere pian piano nuovi, migliori, più pieni modi di vivere...
Quando si OSA si può vincere o perdere... ma quando non si osa si è sicuramente perso...

Quando il vento della dura realtà spegne la fiammella della tua speranza e t'invita a volare con lui nel comodo regno della rassegnazione, NON LO SEGUIRE.
Affrettati a riaccendere nel tuo cuore un'altra fiammella; e se la spegne, riaccendine un altra; e, se occorre, un'altra ancora; senza stancarti mai.
La speranza è come un faro: se fa luce nel tuo cuore quando c'è la tempesta, sai dove approdare. Se la sua luce si spegne, la tua nave andrà ad infrangersi sui tanti "scogli" della vita...

Ogni giorno è un nuovo giorno. Tutto da inventare, tutto da vivere, tutto da godere. L’alba lo posa sul palcoscenico della tua vita, e se ne va. Il nuovo giorno è tuo, t’appartiene, nessuno te lo può portare via.
Puoi farne ciò che vuoi. Puoi farne un capolavoro o un fiasco. Perché sei Tu il soggettista… Perché sei Tu il regista… Perché sei TU il protagonista.
La vita è fatta di tanti nuovi giorni: tutti da inventare, tutti da vivere, tutti da godere. Alzati dalla poltrona di prima fila! E sali sul palcoscenico della tua vita!" Omar Falworth


Un caro saluto.
Personal COACH, PNL practitioner e grande appassionato di sviluppo personale a 360 gradi

e-Book LINKEDIN MARKETING


Audiocorso di OTTIMISMO


SUPER COACHING

Ti è piaciuto il post? Iscriviti GRATIS ai miei feed o via e-mail o lasciami un commento.
Segui il mio blog anche da FACEBOOK
Inserisci qui il tuo indirizzo e-mail e riceverai tutti gli articoli



Enter your email address:
Delivered by FeedBurner


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

0 commenti:

Posta un commento

Articoli correlati